Informazione

3 novembre 1944


3 novembre 1944

Novembre

1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930
>dicembre

Fronte occidentale

Gli alleati liberano Flushing e Dumberg

Cina

Le truppe cinesi liberano Lung-ling

Italia

Il generale McCreery viene nominato al comando dell'8a armata



Wheels West Day nella storia di Susanville – 3 novembre 1944

Bestiame al pascolo nella Honey Lake Valley, 1947. Una foto di Eastman Studio da UC Davis.

Flux Heads Farm Bureau
3 novembre 1944

Frank Flux di Doyle, nella contea di Lassen, è stato eletto presidente del Lassen County Farm Bureau per il 1945 alla riunione annuale dell'ufficio tenutasi a Susanville sabato 4 novembre. Flux è un allevatore nell'area di Bird Flat ed è stato presidente del Doyle farm center, ed è stato membro dei direttori del Lassen County Farm Bureau negli ultimi tre anni. È stato anche presidente del comitato per la fauna selvatica dell'ufficio agricolo.

Milton Mallery di Johnstonville è stato eletto vicepresidente dell'ufficio di presidenza. Mallery, uno dei più giovani agricoltori della valle, è stato per due anni presidente del centro agricolo del centro agricolo di Johnstonville ed è stato membro del consiglio di amministrazione della contea di Lassen per due anni.

Sono stati eletti tre direttori generali. Erano George Randup di Doyle, Len Dozier di Standish e Ed Albaugh di Adin.

Dopo la riunione annuale, il nuovo comitato esecutivo ha tenuto una breve riunione e ha nominato la signora Lura Dozier di Standish segretaria-tesoriera per l'anno successivo.


3 novembre 1944 - Storia

DATE DEGLI "EVENTI" DELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEGLI STATI UNITI:
1789 ad oggi

* (asterisco) indica la prima data in cui gli Elettori presidenziali potrebbero essere "nominati" in uno Stato (con voto popolare o meno) in queste elezioni presidenziali, il più recente la data in cui tali Elettori potevano essere scelti (presumibilmente, con metodi diversi dalle Elezioni Popolari, come, ad esempio, scelta dal Legislatore) era, ovviamente, la data in cui gli Elettori avrebbero dovuto esprimere il loro voto in ogni caso.

Una data in corsivo indica che è stata utilizzata una data diversa dalla data stabilita per legge a causa di circostanze speciali (come spiegato sotto questa tabella).

Quattro volte nella storia americana una sessione congiunta di tabulazione del Congresso lo ha fatto non dichiarare una persona da eleggere Presidente o Vicepresidente (o entrambi) alla data in cui si è riunita: segue un elenco di tali circostanze:

  • Elezione n. 4 (1800) Un pareggio nel voto elettorale per il presidente (all'epoca, ogni elettore ha votato per Due persone per il presidente) ha portato la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti (votazione per Stato e non come singoli membri del Congresso) - dopo 36 scrutini tenuti in diversi giorni - eleggere Thomas Jefferson presidente (l'altro candidato nel voto elettorale, Aaron Burr, è diventato vicepresidente presidente secondo le disposizioni costituzionali dell'epoca).
  • Elezione n. 10 (1824) Nessun candidato che abbia ricevuto la maggioranza del voto elettorale per il presidente (ormai, in base al 12° emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti, gli elettori hanno votato separatamente per presidente e vicepresidente: John Calhoun aveva già ricevuto la maggioranza del voto elettorale per vicepresidente -Presidente), la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, votando (dallo Stato- e non come singoli membri del Congresso) su un singolo scrutinio, eletto-come Presidente- John Quincy Adams, che era arrivato secondo dietro ad Andrew Jackson nel voto elettorale per il presidente.
  • Elezione n. 13 (1836) Nessun candidato che abbia ricevuto la maggioranza del voto elettorale per il vicepresidente (Martin Van Buren aveva già ricevuto la maggioranza del voto elettorale per il presidente), il Senato degli Stati Uniti (votando come singoli senatori, non per Stato) eletto, come vicepresidente , Richard Mentore Johnson.
  • Elezione n. 23 (1876) Come descritto più ampiamente sotto questa tabella, i voti elettorali contestati provenienti da diversi Stati hanno reso impossibile per il Congresso, attraverso l'ordinario apparato costituzionale, determinare chi fosse stato eletto sia Presidente che Vicepresidente.

Elezione n. [per la (N)esima amministrazione]:

Come nel caso dei Congressi della durata di due anni ciascuno, Presidential Amministrazioni della durata di quattro anni - parimenti - possono essere numerati (infatti, il numero di una data "Amministrazione" quadriennale è la metà del numero dell'ultimo dei due Congressi in carica durante tale Amministrazione: ad esempio, perché era il 110° Congresso che si è riunito durante gli ultimi due anni del secondo mandato del presidente George W. Bush, quei quattro anni di quel mandato costituiscono il 55a amministrazione [110/2 = 55]).

Sebbene sia del tutto non ufficiale, Elezioni presidenziali possono essere numerati in base al numero dell'Amministrazione del Presidente che è stata eletta al suo interno (quindi, le elezioni presidenziali del 2004 - che hanno portato all'elezione del presidente George W. Bush per un secondo mandato [di nuovo, la suddetta 55a amministrazione] - sono state Presidenziale Elezione n. 55).

Data Elettori presidenziali "nominati" [Elezioni presidenziali]:

Ciascuno Stato nominerà, secondo le modalità stabilite dal suo legislatore, un numero di Elettori, pari al numero complessivo dei Senatori e dei Rappresentanti spettanti allo Stato nel Congresso.
a partire dal Articolo II, Sezione 1, comma 2 della COSTITUZIONE DEGLI STATI UNITI

La "nomina" (per usare il corretto linguaggio costituzionale, come visto sopra) degli elettori presidenziali è ciò che gli americani comuni intendono quando diciamo "elezioni presidenziali" - anche se molti americani sono i più inconsapevoli che stanno davvero scegliendo una lista di elettori piuttosto che, come descriverebbero quello che stanno facendo, "votando per il presidente" (e, ovviamente, allo stesso tempo, come vicepresidente).

Il Congresso può stabilire il momento della scelta degli Elettori.
a partire dal Articolo II, Sezione 1, comma 4 della COSTITUZIONE DEGLI STATI UNITI

Oggi, questo è il giorno in cui i cittadini degli Stati Uniti residenti nei 50 Stati membri dell'Unione e nel Distretto di Columbia che desiderano votare a dette elezioni presidenziali (e sono, infatti, idonei [e si sono registrati] per farlo) si recano al loro rispettivi seggi elettorali e votano (sebbene diversi Stati ora permettano il voto anticipato e, anche a parte questo, molti americani voteranno per voto per assente, in ogni caso, votando effettivamente molto prima di questa data [ma i loro voti non verranno conteggiati fino a quando questa data]) - ma, nei primi giorni della Repubblica Federale, era semplicemente la data - o le date - in cui ogni Stato sceglieva formalmente i suoi elettori presidenziali (che tale scelta fosse o meno per voto popolare della cittadinanza dello Stato-- solo nel 1836 tutti gli Stati tranne uno consentirono il voto popolare per il presidente [in realtà, il popolo degli Stati che "nominava" - per usare il linguaggio trovato nella stessa costituzione degli Stati Uniti - gli elettori presidenziali del loro stato]).

Quello che segue è il testo effettivo del regolamento per le suddette elezioni presidenziali (sempre in questa data in cui gli elettori presidenziali devono essere "nominati") e gli anni elettorali in cui un determinato regolamento era effettivamente in vigore:

. [Il] primo mercoledì di gennaio prossimo sarà il giorno per la nomina degli elettori nei vari Stati.
a partire dal Risoluzione del 13 settembre 1788 del Congresso [=Continentale] della Confederazione

. [E]lettori saranno nominati in ciascuno Stato per l'elezione del Presidente e del Vicepresidente degli Stati Uniti, entro trentaquattro giorni che precedono il primo mercoledì di dicembre millesettecentonovantadue, ed entro trenta quattro giorni che precedono il primo mercoledì di dicembre di ogni quarto anno successivo all'ultima elezione, i cui Elettori saranno pari al numero dei Senatori e dei Rappresentanti, a cui i vari Stati possono in quel momento per legge avere diritto.
a partire dal 1 Stat. 239, Sezione 1

. [Gli] Elettori del Presidente e del Vicepresidente sono nominati in ciascuno Stato il martedì successivo al primo lunedì del mese di novembre dell'anno in cui devono essere nominati.
a partire dal 5 Statistiche 721

sebbene la data delle elezioni presidenziali in sé non sia stata affatto modificata, la verbosità nello statuto pertinente è stata successivamente modificata come segue:

Gli Elettori del Presidente e del Vicepresidente saranno nominati, in ciascuno Stato, il martedì successivo al primo lunedì di novembre, ogni quattro anni successivi a ogni elezione del Presidente e del Vicepresidente.
a partire dal 62 Stat. 672, ora codificato come Codice degli Stati Uniti: Titolo 3, sezione 1 [3 USC 1]

Data Gli elettori hanno espresso il loro voto nei diversi Stati:

Gli Elettori si riuniscono nei rispettivi Stati e votano per scrutinio.
a partire dal Articolo II, Sezione 1, comma 3 della COSTITUZIONE DEGLI STATI UNITI (lingua conservata nel 12° EMENDAMENTO alla Costituzione degli Stati Uniti)

Gli Elettori Presidenziali così "nominati" - oggigiorno, comunque indirettamente, per voto del Popolo in ciascuno dei vari Stati dell'Unione (e DC) - devono poi riunirsi in ciascuna giurisdizione (si noti che - nonostante l'uso prevalente del termine - non esiste una cosa come un singolo "collegio elettorale" che si riunisce tutti insieme, piuttosto, gli elettori di ogni stato [e DC] si incontrano separatamente, quindi ci sono davvero 51 "collegi elettorali" separati) e votano per il presidente e il vicepresidente.

[Il Congresso può stabilire]. il giorno in cui [gli Elettori] daranno il loro voto, che sarà lo stesso in tutti gli Stati Uniti.
a partire dal Articolo II, Sezione 1, comma 4 della COSTITUZIONE DEGLI STATI UNITI

Anche se si incontrano separatamente, gli Elettori dovere riunirsi lo stesso giorno e il testo stesso del regolamento che disciplina il giusto quale giorno deve essere la data di questi "collegi elettorali" separati - insieme agli anni elettorali in cui tali regolamenti erano in vigore - segue:

. [Il] primo mercoledì di febbraio prossimo sarà il giorno in cui gli Elettori si riuniranno nei rispettivi Stati e voteranno per un Presidente.
a partire dal Risoluzione del 13 settembre 1788 del Congresso [=Continentale] della Confederazione

. [L]e Elettori si riuniscono e danno i loro voti sul. primo mercoledì di dicembre.
a partire dal 1 Stat. 239, Sezione 2

. [Gli] Elettori di ciascuno Stato si riuniranno e daranno il loro voto il secondo lunedì di gennaio successivo alla loro nomina.
a partire dal 24 Stat. 373, Sezione 1

Gli Elettori del Presidente e del Vicepresidente di ciascuno Stato si riuniscono e danno il loro voto il primo lunedì successivo al secondo mercoledì di dicembre successivo alla loro nomina
a partire dal 62 Stat. 673, ora codificato come Codice degli Stati Uniti: Titolo 3, Sezione 7 [3 USC 7]

Data Voto elettorale tabulato da una sessione congiunta del Congresso:

. Il Presidente del Senato, alla presenza del Senato e della Camera dei Rappresentanti, apre tutti i certificati [contenente il voto elettorale di ciascuna giurisdizione], e quindi si procede al conteggio dei voti.
a partire dal Articolo II, Sezione 1, comma 3 della COSTITUZIONE DEGLI STATI UNITI (lingua conservata nel 12° EMENDAMENTO alla Costituzione degli Stati Uniti)

Anche se gli elettori presidenziali hanno rispettato e adempiuto ai loro obblighi costituzionali, un presidente (o, se è per questo, un vicepresidente) degli Stati Uniti non è ufficialmente eletto a meno che e fino al Congresso degli Stati Uniti dice lui o lei è. A questo proposito (e nonostante l'affermazione spesso sentita che la Corte Suprema degli Stati Uniti "veramente" abbia eletto George W. Bush presidente nel 2000), il Congresso è - più o meno - l'"umpire" o l'"arbitro" in tutte le elezioni presidenziali.

Una sessione congiunta del Congresso conta e tabula il voto elettorale inviatogli dai "collegi elettorali" nei diversi Stati e nel Distretto di Columbia (quindi, questa riunione del legislatore federale è colloquialmente denominata "Sessione congiunta di tabulazione") e quindi- assumendo , ovviamente, che un candidato ha ricevuto la maggioranza del totale Voto Elettorale - dichiara ufficialmente solo chi è stato eletto Presidente (e Vice Presidente).

Come per le date delle elezioni presidenziali (cioè, "nomina" degli elettori) e dei vari "collegi elettorali" stessi, anche la data in cui il Congresso tiene questa sessione congiunta di tabulazione è regolata dallo statuto. Quello che segue è il testo effettivo di tali regolamenti (e, ancora, le elezioni per le quali erano in vigore):

. [T] il primo mercoledì di marzo è il momento. per l'avvio di un procedimento ai sensi dell'art. Costituzione.
a partire dal Risoluzione del 13 settembre 1788 del Congresso [=Continentale] della Confederazione
(NOTA: Così, il 4 marzo 1789 fu il più presto data in cui il Voto Elettorale poteva essere formalmente contato dal Congresso come andarono le cose, il Primo Congresso non raggiunse il quorum in entrambe le Camere [necessario per tenere una Sessione Congiunta dell'intero Congresso] fino al 6 aprile 1789 e, così, il voto elettorale uscito dalla prima elezione presidenziale non è stato contato e tabulato dal Congresso fino a quella data)

Dal 1792 al 1872 Dal 1880 al 1932:

. Il Congresso si terrà il secondo mercoledì di febbraio millesettecentonovantatre e il secondo mercoledì di febbraio successivo a ogni riunione degli elettori, e i certificati [contenente il voto elettorale di ciascuna giurisdizione]. si procede quindi all'apertura, allo scrutinio dei voti e all'accertamento e alla dichiarazione delle persone che ricopriranno le cariche di Presidente e di Vicepresidente, in accordo con la Costituzione.
a partire dal 1 Stat. 239, Sezione 5
[NOTA: L'elezione di 1876 (la [in?]famosa 'elezione contestata' tra il democratico Samuel Tilden e il repubblicano Rutherford B. Hayes) è stato un caso speciale-- si prega di vedere cosa segue immediatamente]

. [T] a Senato e Camera dei Rappresentanti si riuniranno. il primo giovedì di febbraio, anno Domini milleottocentosettantasette.
a partire dal 19 Stat. 227, Sezione 1

Divenne evidente, molto prima che la Tabulazione della Sessione Congiunta del Congresso successiva a questa elezione presidenziale (cioè la "nomina" degli elettori da parte del popolo dei vari Stati attraverso il ballottaggio) fosse programmata per incontrarsi il 14 febbraio 1877, che c'era qualcosa di terribilmente sbagliato nel il Voto Elettorale scaturito dalle assemblee di più di qualche "collegi elettorali" tenutesi il 6 dicembre 1876: non solo il Voto Elettorale sarebbe stato del tutto vicino (come si poteva facilmente desumere dai resoconti dei Ritorni Popolari in ciascuno Stato come già pubblicati in giornali di tutta la nazione) ma almeno tre Stati del Sud (essendo ancora l'era della ricostruzione post-guerra civile) inviavano Due serie di voti elettorali - uno a favore di ciascun candidato presidenziale del partito maggiore - al Congresso. A peggiorare le cose, uno di questi partiti maggiori controllava una casa del Congresso (a quei tempi era il ["lame duck"]) uscente, mentre l'altro partito controllava l'altro (quindi non c'era possibilità di un semplice voto di linea del partito al Congresso eleggendo comunque un candidato Presidente di partito).

A tal fine, il Congresso approvò rapidamente una legge (fu firmata dal presidente uscente Ulysses S. Grant il 29 gennaio 1877) aggirando completamente l'intero, più consueto, processo di conteggio dei voti elettorali, richiedendo invece al Congresso di tenere quello che altrimenti sarebbe stato il Tabulazione normale sessione congiunta all'inizio - in questo caso, il 1 febbraio 1877 - per discernere esattamente quali Stati erano in conflitto e poi consegnare formalmente tali controversie a una cosiddetta "Commissione elettorale" composta da senatori, membri del Congresso e giudici della Corte suprema degli Stati Uniti nominati alla compito del Congresso stesso (la prima del consueto incontro del Congresso in Tabulation Joint Session aveva lo scopo di concedere alla Commissione elettorale più tempo [una quindicina di giorni in più] per risolvere queste controversie, poiché c'era sempre una scadenza incombente del 4 marzo 1877 , in quale data dovrebbe insediarsi un nuovo Presidente, chiunque esso sia, [se non altro perché, per una combinazione di legge costituzionale e statuto federale, il Pre Il mandato di Grant si è concluso - non importa cosa! - proprio in quella data]).

. [dopo che la Commissione Elettorale ha determinato quale voto degli Elettori deve essere ufficialmente conteggiato in ciascuno degli Stati contesi] le due case si incontreranno di nuovo, e tale decisione [della Commissione elettorale] saranno lette e trascritte nel diario di ciascuna Camera, e il conteggio dei [Elettorale] le votazioni procedono in conformità ad esso.
a partire dal 19 Stat. 227, Sezione 2

Il Congresso, quindi, dovrebbe tenere una sessione congiunta di "follow-up" dopo che la Commissione elettorale ha riportato la sua decisione in merito a ciascuno Stato in merito a: quale voto elettorale è stato contestato e l'ultima tale sessione congiunta per contare e tabulare il voto elettorale di uno Stato contestato come deciso dalla Commissione Elettorale si tenne il 2 marzo 1877, appena due giorni prima che il nuovo Presidente così eletto [Rutherford B. Hayes] si insediasse costituzionalmente (è interessante notare che Hayes non fu pubblicamente inaugurato fino al 5 marzo 1877 perché il 4 marzo- la data in cui, all'epoca, si insediarono in carica un Congresso neoeletto e un Presidente neoeletto, tuttavia, cadde una domenica di quell'anno, perché la disputa sulle elezioni presidenziali del 1876 era stata così caricata politicamente [il voto del Commissione stessa era stata lungo le linee del partito, 8-7 a favore degli elettori repubblicani, in tutti i casi controversi], c'erano reali timori di un colpo di stato istigato dai sostenitori di Tilden! Così, Hayes ha prestato giuramento per la prima volta in privato, alla Casa Bianca su invito del presidente uscente Grant, la sera di sabato 3 marzo [non ha aiutato nemmeno il fatto che né la Costituzione né lo statuto chiarissero solo quando, il 4 marzo, il Presidente si è effettivamente insediato inaugurando il Presidente durante la giornata era tradizionale, ma c'era un argomento da sostenere che il suo mandato, così come quelli dei membri del Congresso e dei senatori statunitensi neoeletti o rieletti, aveva effettivamente iniziato a Midnight Local Mean Time a Washington (nel 1877 mancava ancora l'ora standard): a tal fine, un Congresso uscente - mai del tutto sicuro di avere l'autorità di agire in anticipo su un dato 4 marzo - sempre aggiornato sine die entro e non oltre il 3 marzo. è proprio per questo motivo che il ventesimo emendamento degli Stati UnitiCostituzione - che ha anticipato l'inizio dei mandati dei membri del Congresso al 3 gennaio e il mandato di un presidente al 20 gennaio - chiarisce volutamente che i termini del mandato iniziano e finiscono a mezzogiorno nella capitale della nazione (ora secondo l'Eastern Standard Time , Certo)]).

Il Congresso si riunisce il sesto giorno di gennaio, dopo ogni riunione degli Elettori. [e] tutti i certificati e le carte che pretendono di essere certificati dei voti elettorali. devono essere aperti, presentati e seguiti.
a partire dal 62 Stat. 675, ora codificato come Codice degli Stati Uniti: Titolo 3, sezione 15 [3 USC 15]

Ci sono state, dalle elezioni presidenziali del 1936, sei eccezioni al 6 gennaio essendo la data per la sessione congiunta di tabulazione: due di queste erano semplicemente perché il 6 gennaio cadeva di domenica - nel 1957 e nel 1985 - e, in ciascuno di questi casi, la sessione congiunta di tabulazione si tenne il giorno successivo (quindi, questi fanno non apparire in corsivo nella tabella sopra).

quattro Altro casi, tuttavia, erano espressamente consentiti dalla legge:

[I]n espletando la procedura di cui all'articolo 15 del titolo 3, codice degli Stati Uniti, per il 1989, nella prima frase di tale sezione, «il quarto giorno di gennaio» è sostituito da «il sesto giorno di gennaio».
102 Stat. 3341 (adottato il 9 novembre 1988)--
pertanto, la Tabulation Joint Session of Congress risultante dalle elezioni presidenziali del 1988 si è tenuta con due giorni di anticipo rispetto alla data statutaria, il 4 gennaio 1989

La riunione del Senato e della Camera dei rappresentanti che si terrà nel gennaio 1997 ai sensi della sezione 15 del titolo 3, codice degli Stati Uniti, per contare i voti elettorali per il presidente e il vicepresidente espressi dagli elettori nel dicembre 1996 si terrà il 9 gennaio , 1997 (anziché alla data specificata nella prima frase di tale sezione).
110 Stat. 3558 (adottato l'11 ottobre 1996)--
in tal modo, la Tabulation Joint Session of Congress risultante dalle elezioni presidenziali del 1996 si è tenuta con tre giorni di ritardo rispetto alla data statutaria, il 9 gennaio 1997 (quest'ultima è stata resa necessaria dal neoeletto 105esimo Congresso nemmeno prima convocato per la sua prima sessione fino a quando 7 gennaio dello stesso anno)

L'8 gennaio si terrà la riunione del Senato e della Camera dei rappresentanti che si terrà nel gennaio 2009 ai sensi dell'articolo 15 del titolo 3, codice degli Stati Uniti, per il conteggio dei voti elettorali per il presidente e il vicepresidente espressi dagli elettori nel dicembre 2008 , 2009 (anziché alla data specificata nella prima frase di tale sezione).
122 Stat. 4846 (adottato il 15 ottobre 2008)--
in tal modo, la Tabulazione della Sessione congiunta del Congresso risultante dalle elezioni presidenziali del 2008 si sarebbe tenuta con due giorni di ritardo rispetto alla data statutaria - l'8 gennaio 2009 (quest'ultima resa necessaria dal neoeletto 111° Congresso nemmeno prima convocato per la sua prima sessione fino al 6 gennaio dello stesso anno)

Il 4 gennaio si terrà la riunione del Senato e della Camera dei rappresentanti che si terrà nel gennaio 2013 ai sensi dell'articolo 15 del titolo 3, codice degli Stati Uniti, per il conteggio dei voti elettorali per presidente e vicepresidente espressi dagli elettori nel dicembre 2012 , 2013 (anziché alla data indicata nella prima frase di tale sezione). 126 Stat. 1610 (adottato il 28 dicembre 2012)--
in tal modo, la Tabulation Joint Session of Congress risultante dalle elezioni presidenziali del 2012 doveva tenersi due giorni prima rispetto alla data statutaria, il 4 gennaio 2013 (quest'ultima resa necessaria dal fatto che il 6 gennaio cadeva di domenica quell'anno) .

In questi quattro casi immediatamente sopra, la data della Tabulation Joint Session fa appaiono in corsivo nella tabella.


In passato abbiamo avuto domande sulle numerose organizzazioni di Battlefield Tours e per informazioni sui luoghi in cui soggiornare.
Nella scheda “Battlefield Tour” troverai l'unica organizzazione che può fornirti entrambi.
Il Bed and Breakfast è situato al centro dell'area dove combatté la 3a Divisione Corazzata durante la Battaglia delle Ardenne nel 1944.

Siamo un gruppo di persone molto appassionate per questa storia della seconda guerra mondiale che amano indagare, ricercare e visitare i campi di battaglia dove gli uomini hanno combattuto per la nostra libertà durante la seconda guerra mondiale.
Ogni archivio in tutto il mondo ci riconosce come ad un certo punto nel tempo durante la nostra ricerca li abbiamo contattati.
Abbiamo iniziato a scavare informazioni nei libri e poi ci siamo messi in contatto con i veterani. Amiamo la storia e ogni persona in questo gruppo ha la sua specializzazione che usiamo per far interessare più persone a ciò che facciamo, ma anche per assicurarci che nulla venga trascurato.

Servizio extra per i familiari:

Se alcune famiglie degli uomini che hanno combattuto durante la seconda guerra mondiale nella 3a divisione corazzata desiderano anche un monumento digitale, puoi anche contattarci via e-mail: [email protected] Quindi siamo in grado di inviarti un'e-mail per ottenere tutte le informazioni che noi bisogno di renderlo completo. Questo vale anche per i membri che hanno perso la vita dopo il VE-day.

Con questo sito vogliamo ringraziare gli uomini e tutti i membri della famiglia di questi uomini e rendere omaggio agli uomini che hanno perso la vita per la nostra libertà.


Compagnia HQ: 112a Fanteria

Il primo ci trova nella foresta di Hurtgen a circa mezzo miglio a ovest di Germeter. Tutti hanno un sacco di soldi in tasca, visto che ieri era giorno di paga. L'ironia è che non c'è posto per spenderli.

Il 2, il battaglione ha lanciato un attacco alle 9:30 contro Vossenack, che si è rivelato vincente, e il C. è stato stabilito nella cantina di una casa a 300 metri a est della chiesa martoriata dalle granate. Il PFC Robert Somerville è stato evacuato a causa delle ferite causate da un fumogeno. sergente Ritardo, T/Sgt. Harry G. Umbenhauer e PFC Andrew Pelech sono stati feriti da mine antiuomo. Umbenhauer e Pelech morirono entrambi per le ferite. Il ritardo è stato evacuato dai medici. cpl. Anche William O'Brien è stato ferito ed evacuato.

La notte del 2 fu relativamente tranquilla, anche se il mattino seguente il nemico riprese a bombardare. Tutti i movimenti erano ridotti al minimo, per il fatto che eravamo disposti su un crinale che spiccava come un pollice dolente, e il nemico aveva un'ottima osservazione del crinale, non solo da est, ma dall'altura vicino a Brandenberg e Bergstein anche a nord-est.

Il 3, il PFC Willard Radcliffe è stato ferito ed evacuato.

La mattina del 4, Pvts. Robert Oak e Donald Corcoran sono stati uccisi da frammenti di un proiettile di mortaio che è atterrato vicino a loro. In serata il CP è stato trasferito in un rifugio più sicuro a circa un centinaio di metri a ovest della chiesa.

Nel frattempo, il bombardamento della nostra posizione da parte del nemico si fa sempre più intenso. L'unica tregua è di notte e durante le ore diurne, solo quando i nostri aerei volano sopra la testa. A volte il nemico spara nonostante gli aerei.

Il ritmo del fuoco nemico sembrò aumentare continuamente fino al mattino delle compagnie 6, F e G, dopo aver ricevuto il fuoco diretto dei cannoni antiproiettile deviati e degli 88, per non parlare del fuoco di artiglieria e mortaio, per tre giorni e tre notti consecutivi, ci siamo ritirati.

Di conseguenza, abbiamo costruito una linea su entrambi i lati del PC. Il plotone A & P difendeva il lato nord della strada, mentre il plotone delle comunicazioni difendeva il lato sud. Considerando l'intensità del proiettile, un contrattacco nemico sembrava inevitabile.

Durante il giorno il battaglione fu rafforzato dal 146° battaglione del genio militare, ma non prima che il nemico avesse ripreso il terreno fino alla chiesa. Pvt. Louis Rothstein è stato ferito ed evacuato.

Il 7 il maggiore generale Cota si avvicinò per fare il punto della situazione, e doveva avere con sé il suo angelo custode, perché durante la sua permanenza e per alcuni minuti dopo la sua partenza, non una granata è caduta nella zona.

La notte dell'8, fummo sostituiti dal 2° battaglione del 109° fanteria, e gli uomini rimasti si ritirarono nell'area ad ovest di Germeter, dove fummo prelevati da camion e portati nelle retrovie.

La mattina del 9, siamo stati in grado di raderci, lavare via parte dello sporco della settimana precedente e ottenere dei vestiti puliti.

Quel pomeriggio, ci siamo trasferiti a piedi in un'area di bivacco a circa 4 miglia a nord-ovest di Jagerhaus. Qui siamo riusciti a ricevere un barilotto di birra grazie agli sforzi del signor Rupp, il direttore del campo della Croce Rossa del reggimento.

Il 10, il tenente colonnello Joseph L. ManSalka ci è stato assegnato come comandante di battaglione, succedendo al tenente colonnello Hatzfeld che era stato precedentemente evacuato dai medici.

Abbiamo ricevuto sostituzioni per portare l'azienda a pieno regime.

Alle 16:30 ci siamo spostati a piedi in una nuova area di assemblaggio a circa 1 miglio a sud di Germeter, appena a ovest della strada principale che porta alla città. Ha nevicato tutto il giorno e la maggior parte della notte, il che non aiuta a nulla.

La mattina dell'11, abbiamo lasciato l'area di raccolta e abbiamo marciato praticamente nella stessa posizione in cui ci trovavamo prima dell'attacco originale, tranne per il fatto che eravamo circa 500 metri più a est. Fummo trattenuti per un po' da una concentrazione di artiglieria molto pesante, ma eravamo in posizione nel primo pomeriggio.

Il capitano Graham fu evacuato a causa di una malattia, e anche il tenente Orozco, anche se il tenente Orozco si presentò il giorno successivo, anche se dovette dimettersi dai medici. Ad oggi non ci sono state ripercussioni. Il capitano John F. Lukens fu nominato S-3 per succedere al capitano Graham.

Rimanemmo in questa posizione fino alla notte del 14, quando, dopo il tramonto, ci spostammo a piedi in una zona di confine parecchie miglia a est. Alle 23:00 siamo partiti per Wilwerdange, Lussemburgo, arrivando poco dopo l'alba. Nel primo pomeriggio ci siamo spostati a piedi attraverso Weiswampach a Leiler dove è stato installato il CP. Inutile dire che nessuno ha pianto al pensiero di dover lasciare la foresta di Hurtgen.

Anche se non siamo in una zona di sosta, qui è molto più tranquillo, e in confronto a Vosenack, è come confrontare la sala di lettura della biblioteca cittadina con Broadway e la 42nd St. durante le ore di punta.

Qui ci prendiamo una buona quantità di birra, film ogni tanto, se la situazione lo permette, e docce e vestiti puliti.

Il 23, abbiamo mangiato tutti una sana porzione di tacchino, condimento, purè di patate, piselli, salsa di mirtilli rossi, torta di zucca, pesche e panna montata, pane, burro e caffè. Tutti i chow hound sono stati ben curati, e questo a sua volta si è preso cura di vedere che nulla andava sprecato.

Non si sono verificati cambiamenti insoliti fino al 30, quando siamo stati pagati in denaro belga, che è l'unico tipo di valuta negoziabile da queste parti, e ci sono alcuni posti dove spenderlo, il che la dice lunga .

Durante il nostro soggiorno qui, circa 6 degli uomini stanno ricevendo pass per Parigi, Arlon in Belgio e Clervaux, che si trova a circa 5 miglia a sud di Weiswampach.


Guerriglieri filippini durante la battaglia di Leyte. Guerra del Pacifico, novembre 1944. W. Eugene Smith, LIFE Magazine [1075 x 1073]

Non è la prima volta che il governo degli Stati Uniti ha guerriglie armate che si girano per combatterli. Molti di questi stessi guerriglieri nella provincia di Luzan si sono voltati dopo la guerra per combattere il governo filippino in una guerra calda che si è conclusa nel 1954 e una serie di schermaglie che sono durate fino agli anni '70.

La mia famiglia è stata mandata lì nel 1958 in modo che mio padre potesse portare avanti una campagna "cuori e menti" nel tentativo di reprimere le ribellioni. Entrambe le mie sorelle sono nate lì e, sebbene la campagna non abbia avuto successo, è stata un modello per campagne simili tentate in Vietnam, Laos, Thailandia e Cambogia a partire dai primi anni '60.

c'è una buona possibilità che almeno alcuni di questi ragazzi fossero originariamente in formazioni regolari dell'esercito filippino che si sciolsero o furono frantumati durante l'iniziale invasione giapponese.

Questa foto è di Leyte nelle Visayas, quindi questi uomini sono più che probabili da un'unità sotto il comando di area di Leyte del colonnello Ruperto Kangleon. A parte il brigantaggio che derivava da tutte le armi da fuoco sparse nel dopoguerra, furono in realtà solo i guerriglieri comunisti Hukbalahap del centro di Luzon a combattere una resistenza organizzata contro il governo filippino dopo la guerra.

La maggior parte dei gruppi di guerriglia aveva legami con l'USAFFE (l'esercito combinato delle Filippine e degli Stati Uniti nelle Filippine, prima di arrendersi nel 1942) e alcuni furono persino formati da unità miste dell'esercito filippino e degli Stati Uniti che si rifiutarono di arrendersi e passarono alla guerriglia ( come l'USAFIP-NL nelle Filippine settentrionali o il 10° Distretto Militare a Mindanao).

Questi gruppi stabilirono comunicazioni tra loro e con le forze alleate al di fuori delle Filippine, ricostruendo la struttura di comando prebellica. Erano diventati così ben organizzati che durante la campagna di liberazione divennero essenzialmente truppe di prima linea che combattevano fianco a fianco con l'esercito degli Stati Uniti.

Una nazione così bella, tutto così colorato. Mio padre aveva una di quelle carabine... non una buona arma.

Le tue riviste probabilmente sono una merda. I vecchi GI in eccedenza consumati sono spazzatura, come lo sono molti dei riproduttori. Quelli sudcoreani funzionano bene, puoi comprarli nuovi.

Oppure, ha uno di quelli di Iver Johnson del dopoguerra, quelli sono spazzatura. Le armi commerciali erano afflitte da problemi in tutto e per tutto. Il mio ❂ Inland è un fantastico piccolo plinker con le riviste giuste.

Audie Murphy non sarebbe d'accordo con te.

E non che io sia vicino a Murphy, ma non sono d'accordo anche con te. La mia carabina M1 (1944) è una fantastica carabina leggera per <=100yd.

La carabina M1 non era una buona arma?

Gun Jesus vorrebbe scambiare due parole.

Il calibro .30 era efficace fino a 100 yds., quindi ha fatto il suo scopo come fucile d'assalto (minuscolo).

Assomiglia a Kurtwood Smith (Red Foreman, Quello spettacolo degli anni '70) per me. Chiunque altro?

Eroi a cui il governo degli Stati Uniti ha voltato le spalle meno di due anni dopo:

il 18 febbraio 1946, il Congresso approvò e il presidente Truman firmò la legge pubblica 70-301, nota come Rescission Act del 1946. Essa affermava che il servizio dei filippini "non deve essere considerato o essere stato un servizio militare o nazionale". forze armate degli Stati Uniti o qualsiasi loro componente o qualsiasi legge degli Stati Uniti che conferisca diritti, privilegi o benefici."

Forse ricorderete che dopo che gli Stati Uniti si sono impossessati della nazione insulare, abbiamo promesso l'indipendenza alle Filippine dopo 50 anni. La nostra occupazione del paese, dopo averlo rilevato dalla Spagna, ha contribuito a modernizzare il paese mentre assisteva a uno dei più grandi sforzi di ridistribuzione della terra nella storia. Prima dell'indipendenza il paese faceva parte del Commonwealth degli Stati Uniti - un'unità di autogoverno e aveva un esercito prima della seconda guerra mondiale - potresti ricordare che è per questo che McArthur era lì. Il paese era a pochi anni dall'indipendenza pianificata quando il paese fu invaso. Gli Stati Uniti aiutano il paese a resistere ai giapponesi.

Pochi mesi dopo la conclusione della guerra le Filippine divennero indipendenti. Il suo esercito prebellico fu ricostituito e divenne, con l'assistenza degli Stati Uniti, uno degli eserciti più professionali della regione.

Chi stava assistendo chi? Il paese era indipendente pochi mesi dopo la fine della guerra. Dovremmo fornire benefici anche ai piloti dell'aeronautica messicana che hanno volato contro l'Asse? E il Brasile? Anche loro? E i membri della resistenza francese?

Quanti aiuti abbiamo fornito alle Filippine dopo la guerra ea quale scopo?


La guerra che non finì alle 11 dell'11 novembre

Ogni anno ricordiamo che i cannoni della prima guerra mondiale cessarono di sparare alle 11 del mattino dell'11 novembre 1918. Immaginiamo che il sollievo universale alla carneficina della guerra finisca finalmente, almeno nei paesi vittoriosi. L'armistizio è stato concordato alle 5.10 dell'11 novembre per entrare in vigore alle 11. La notizia è stata diffusa in tutta Europa nel giro di un'ora. L'armistizio originario durava 36 giorni, dopodiché doveva essere rinnovato. Questo è stato fatto quattro volte prima della firma del Trattato di Versailles. L'unico problema è che la guerra non si è fermata del tutto alle 11 dell'11 novembre.

L'Intesa aveva già concordato l'armistizio con la Bulgaria il 29 settembre, gli ottomani il 30 ottobre e il governo austro-ungarico il 3 novembre. La Germania fu l'ultimo degli Imperi centrali a chiedere la pace. L'armistizio con la Germania è stato concordato per entrare in vigore alle 11 per consentire alla notizia di raggiungere i combattenti. Tuttavia, i combattimenti continuarono in diversi luoghi durante e dopo quel periodo, incluso sul fronte occidentale.

Il generale John Pershing, comandante dell'American Expeditionary Force, non approvò l'armistizio. Di conseguenza non diede istruzioni ai suoi comandanti di sospendere ogni nuova azione offensiva nelle restanti ore fino alle 11 del mattino. Questo ha dato ai singoli comandanti la libertà di determinare le loro azioni nelle ultime ore e in alcuni quartieri ci sono stati aspri combattimenti fino alle 11 del mattino, difficili da fermare. Solo l'11 novembre ci furono quasi 11.000 vittime, morti, dispersi e feriti, superando quelli del D-Day nel 1944. Oltre 3.500 di questi erano americani. Pershing ha dovuto affrontare un'udienza al Congresso per spiegare perché c'erano così tanti morti quando l'ora dell'armistizio era conosciuta in anticipo.

Il comandante della forza di spedizione americana, il tenente generale John J. Pershing, atterra a Boulogne, 13 giugno 1917. IWM Q 5510

Il messaggio non ha raggiunto l'Africa orientale così facilmente come il fronte occidentale. Per 4 anni truppe britanniche, indiane e locali, unite da sudafricani, belgi e portoghesi, avevano cercato di catturare il maggiore generale Paul von Lettow-Vorbeck, il comandante tedesco di 14.000 uomini. Sebbene avesse un esercito molto più piccolo di quelli che stava affrontando, la sua pratica di prendere di mira forti e linee ferroviarie significava che non poteva essere ignorato. Durante la guerra la sua forza fece deviare le truppe britanniche e indiane da altri fronti. Il tempo, la mancanza di linee di rifornimento e varie altre condizioni hanno causato un alto tasso di mortalità tra le popolazioni locali dell'Africa orientale, in particolare per malattie, i cui numeri possono essere solo stimati.

Un'unità dei fucilieri africani del re avanza lungo il fiume Rufjii. IWM Q 45778

Un telegramma inviato in Africa orientale dall'Europa potrebbe impiegare tra un paio d'ore e un giorno intero per arrivare. In previsione dell'armistizio, il 10 novembre, lo stato maggiore britannico inviò un telegramma alle forze in Africa orientale chiedendo loro il modo più rapido per inviare un messaggio a von Lettow-Vorbeck. Questo non era semplice poiché aveva eluso gli Alleati per quattro anni e la sua forza era stata dispersa. Il 12 novembre, le due parti si scontrarono di nuovo e von Lettow-Vorbeck ricevette solo la notizia che la guerra era finita più tardi.C'era una tregua e, in linea con le istruzioni concordate, Lettow-Vorbeck si arrese formalmente alle sue truppe ad Abercorn il 25 novembre.

Telegramma che recita "In caso di armistizio quale sarebbe il modo più rapido per inviare un messaggio a von Lettow?" Un corriere potrebbe andare da Langenburg a Kasama?' The National Archives, WO 158/465

L'altra area in cui la guerra non si è fermata è stata la Russia settentrionale, in particolare Murmansk e Archangel, le due principali basi britanniche nella regione. La Russia aveva capitolato nel giugno 1917 dopo la rivoluzione russa. Con il Trattato di Brest-Litovsk, firmato con la Germania il 3 marzo 1918, l'impero russo era stato diviso e i suoi paesi costituenti restaurati all'indipendenza, ma furono rapidamente occupati dalla Germania. Dopo l'armistizio, è rimasta la questione di chi controllasse la Russia. Con l'avvicinarsi dell'inverno, il governo britannico ha dovuto decidere se mantenere le forze nella regione poiché con il freddo estremo, c'era il rischio di essere congelato fino all'anno successivo.

Ma anche prima del novembre 1918, con la Russia impegnata nella guerra civile, i suoi ex alleati erano preoccupati per le ambizioni bolsceviche. Anche i nuovi paesi indipendenti, Lettonia, Estonia e Lituania, erano in ansia e si appellavano ai governi alleati per il sostegno. In Gran Bretagna, i pensieri di assistenza sono stati controbilanciati dai timori di essere coinvolti in un conflitto straniero con ulteriori perdite di vite umane. Parte dell'accordo di armistizio prevedeva che le truppe tedesche nel Baltico rimanessero nell'area come precauzione contro il bolscevismo. Dopo l'armistizio, il numero delle truppe alleate nella regione aumentò. Le ragioni del fidanzamento erano cambiate, ma dovevano ancora affrontare la perdita della vita.

Un rompighiaccio che fa un passaggio per la spedizione delle forze di soccorso della Russia settentrionale. Q 16895

Un armistizio è un cessate il fuoco, non una fine ufficiale della guerra. La smobilitazione delle truppe britanniche, coloniali e imperiali non terminò fino al 1920, molto più a lungo di quanto previsto dai militari. Ciò ha causato più di un ammutinamento. Nonostante l'improbabilità che gli Imperi centrali riprendessero il combattimento, le truppe dovevano essere preparate a combattere di nuovo. Mentre ricordiamo tutti coloro che morirono, e come l'11 novembre rappresentò per i più la fine della guerra, ciò non fu vero per tutti e si combatteva e si moriva ancora dopo l'undicesima ora dell'undicesimo giorno dell'undicesimo mese del 1918.


3 novembre 1944 - Storia

Le seguenti informazioni provengono da "Un giorno da ricordare", e sono stampate nella storia del 394° reggimento chiamata: DAI BAMBINI DI BATTAGLIA AI VETERINARI. LA STORIA DI COMBATTIMENTO DEL 394° REGGIMENTO DI FANTERIA. Preparato dai servizi speciali di fanteria 394th.


Nov.15, 1942- 394th viene attivato a CampVan Dorn, Miss. sotto il comando del Col. Lester MacGregor.


15 agosto 1943: le manovre della serie D iniziano in Miss., durano fino al 9 settembre.


17 settembre 1943: iniziano le manovre della Louisiana e terminano il 15 novembre in Texas. Divisioni partecipanti: 99°, 84°, 102°, 103°.


Nov.16, 1943- Il 394 entra in formazione a Camp Maxey (Jap Trap) a Parigi, Tx. per ulteriore formazione.


Sett.12, 1944- Arrivederci Maxey!


15-17 settembre 1944- Ciao Camp Miles Standish, Mass.


28-29 settembre 1944: sulla passerella del Boston P.O.E.


Ott.10, 1944- 2d Bn. sulle banchine "Exchequer" a Guorock, in Scozia.


11 ottobre 1944- 3d Bn., su "Explorer", attracca a Guorock, in Scozia, mentre il 1st Bn. e le unità speciali, su "Excelsior", attraccano a Liverpool in Inghilterra.

13 ottobre 1944- 394th arriva nel Dorsetshire, nell'Inghilterra meridionale.

2 novembre 1944: inizia il trasferimento dall'Inghilterra meridionale alla Francia.

Nov.6, 1944- 394 atterra a Leharve, Francia.

14 novembre 1944 - Il reggimento va in linea nel settore Weisserstein-Losheimergraben, soccorrendo il 60° Fanteria, 9° Divisione.


22 novembre 1944- Il Mag. Kris prende una pattuglia di combattimento dalla compagnia C a Losheim, facendo a pezzi la città.


Dic.16, 1944- I tedeschi aprono la loro offensiva invernale nelle Ardenne.


Dic.17, 1944- Il reggimento si ritira a Murringen.


Dic.18, 1944- 394th scivola oltre i tedeschi a Elsenborn, Belgio.


Dic.19, 1944- Vengono istituite posizioni difensive intorno a Elsenborn.


Dic.20, 1944- Jerries lanciano il carro armato e la fanteria attaccano al 1° Bn., e vengono fermati a freddo dall'artiglieria.


Dic.28, 1944- I nazisti riprovano, usando 2 battaglioni di fanteria e 10 cannoni S-P, per perforare il 1° Bn. Linee. Vengono massacrati da armi leggere, mortai e artiglieria.


3 gennaio 1945- 2d Bn. invia 3 plotoni rinforzati in pattuglia da combattimento. La pattuglia della compagnia G uccide 34 kruat.


Il grande blog di Bill's

Le penne a sfera sono in vendita.

GI Bill of Rights è stato approvato e firmato, fornendo benefici ai veterani del servizio degli Stati Uniti.

Il presidente Franklin D. Roosevelt vince il quarto mandato senza precedenti, sconfiggendo il repubblicano Thomas Dewey.

Il generale Dwight D. Eisenhower parla con i paracadutisti della 101a divisione aviotrasportata degli Stati Uniti prima della loro partenza per la Normandia, 5 giugno 1944. [inserto fotografico]

Primi razzi tedeschi V1 e V2 sparati.

Hitler sfugge al tentativo di assassinio da parte dei membri del suo stato maggiore.

I congressisti di Bretton Woods (a luglio, New Hampshire) creano il Fondo monetario internazionale (FMI) e la Banca mondiale (Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo) nella speranza di evitare un'altra Grande Depressione.

Harry Dexter White e John Maynard Keynes a Bretton Woods [inserto fotografico].

Stati Uniti, Regno Unito e URSS propongono l'istituzione delle Nazioni Unite.

Libri: Gunnar Myrdal, An American Dilemma: The Negro Problem and Modern Democracy (2 voll) pubblicati.

Film: Casablanca (1942) vince 4 Academy Awards: miglior film Humphrey Bogart, miglior attore Michael Curtiz, miglior regista e miglior sceneggiatura.

Invenzione del forno a microonde (vedi 1952).

La FCC crea lo spettro di radiodiffusione commerciale (televisiva) di 13 canali e riceve 130 domande di licenze di trasmissione.

3 dicembre 1945 Walter Reuther, UAW

Churchill, FDR, Stalin si incontrano a Yalta in Crimea.

Gli Stati Uniti lanciano bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki.

Ho Chi Minh crea il governo provvisorio in Vietnam dichiara l'indipendenza del Vietnam.
Gli inglesi restituiscono l'autorità del Vietnam ai francesi.

Iniziano i movimenti di decolonizzazione e indipendenza in Africa e in Asia.

Film: Murder, My Sweet National Velvet erano sacrificabili
Canzoni: "White Christmas" (1941) raggiunge di nuovo il numero 1 (e si ripete nel 1947)

Bob Hope USO show, Germania [inserto fotografico].

Il bluesman bianco Johnny Otis mette insieme una combo per Harlem Nocturne che è fondamentalmente una versione ridotta delle big band dello swing.

Viene fondata Mercury a Chicago.

Jules Bihari fonda la Modern Records a Los Angeles, specializzata in musica nera.

Il Kentucky Waltz di Bill Monroe rende popolare lo stile "bluegrass".

I bikini vengono introdotti a Parigi. Micheline Bernardini indossa il primo bikini [inserto fotografico].

Il Dr. Spock pubblica The Common Book of Baby and Child Care.

Il 1946 è generalmente riconosciuto come il primo anno della generazione "Baby Boom".

I reggiseni senza spalline diventano popolari, inaugurando una tendenza verso la moda femminile con le spalle nude.

Viene introdotto “Tide”, il primo detersivo progettato per le lavatrici automatiche.

Disponibili le prime asciugatrici elettriche.

Lozioni abbronzanti, sviluppate per le truppe durante la seconda guerra mondiale, commercializzate per la prima volta ai consumatori.

Istituita la Commissione per l'energia atomica.

L'industria degli Stati Uniti oziosa da diffusi scioperi dei lavoratori, il governo federale prende il controllo delle ferrovie, la maggior parte dei controlli sui prezzi in tempo di guerra è stata eliminata.

Jackie Robinson firma con i Brooklyn Dodgers (suona nella prossima stagione).

Juan Perón diventa presidente dell'Argentina.

Processo di Norimberga per crimini di guerra.

Winston Churchill pronuncia il discorso sulla "cortina di ferro".

Inizia la guerra in Indocina per liberare il Vietnam dal controllo francese.

John Foster Dulles, Adlai Stevenson ed Eleanor Roosevelt alle Nazioni Unite [inserto fotografico].

Il presidente Truman istituisce una commissione temporanea sulla fedeltà dei dipendenti.

L'HUAC (House UnAmerican Activities Committee) decide di indagare sull'influenza “comunista” a Hollywood.

Film: I migliori anni della nostra vita, Notorious, Grandi aspettative

Canzoni: Tenderly, Come Rain or Come Shine, Zip-a-dee-doo-dah

Programmi TV: Gillette Cavalcade of Sports, Esso Newsreel (programmazione limitata a circa 12 ore settimanali su due reti).

Libri: Hiroshima, John Hersey Tutti gli uomini del re, Robert Penn Warren

Muddy Waters incide i primi dischi del blues elettrico di Chicago (rhythm and blues).

Lew Chudd fonda la Imperial Records a Los Angeles, specializzata in musica nera.

La società cinematografica Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) apre un'attività discografica per vendere le colonne sonore dei suoi film.

Le fotocamere Polaroid inventate.

Il transistor co-inventato ai Bell Labs.

Primi Levittown costruiti a Long Island, NY.
Capo Levitt, ca. 1947 [inserto fotografico].

Chuck Yeager rompe la barriera del suono.

Scoperti i Rotoli del Mar Morto.

Thor Heyerdahl salpa dal Perù alla Polinesia su una zattera per dimostrare la teoria della migrazione umana.

Oltre 1 milione di veterani si iscrive al college attraverso il G.I. Fattura.

L'inventore Earl Tupper inventa Tupperware e con esso la "festa Tupperware", un modo unico di commercializzare i prodotti direttamente alle casalinghe.

Henry Ford muore, lasciando una fortuna di 600 milioni di dollari [5,7 miliardi di dollari nel 2005].

Sia il Nord America che l'Europa sperimentano inverni rigidi. New York è colpita da 28 pollici di neve (17 dicembre), mentre la Gran Bretagna ha il suo inverno più rigido da oltre 50 anni.

Primi avvistamenti documentati di "dischi volanti".

I drive-in diventano un'industria in forte espansione.

Boeing 377 Stratocruiser [inserto fotografico].

Rifugiati ebrei a bordo dell'Exodus respinti dagli inglesi.

India e Pakistan dichiararono nazioni separate e indipendenti.

La Dottrina Truman [stabilisce la componente ideologica del Contenimento] consegnata il 12 marzo 1947 prima di una Sessione Congiunta del Congresso.

Proposta del Piano Marshall [componente economica del contenimento]. George C. Marshall ha tenuto un discorso all'Università di Harvard, il 5 giugno

Il National Security Act istituisce il Dipartimento della Difesa, il Consiglio di sicurezza nazionale e la Central Intelligence Agency.

Il presidente Truman istituisce il FELP (Federal Employee Loyalty Program) per contrastare i repubblicani e radunare gli americani nella sua politica estera di contenimento. Quattro milioni di dipendenti indagati durante l'amministrazione dell'HST 378 hanno licenziato altri 2000 hanno lasciato il lavoro in preda al sospetto.

Il Dipartimento di Giustizia compila la "Lista" dei potenziali sovversivi (quelli con legami con movimenti comunisti, totalitari, fascisti, sovversivi) per aiutare la FELP. Sebbene dovrebbe essere tenuto segreto, l'elenco è stato pubblicato nel corso dell'anno. La sua pubblicazione ha fornito al Congresso informazioni con cui perseguire il Red Scare e le informazioni sulle aziende del settore privato che sono alla base del programma di blacklist.

HUAC accusa "Hollywood Ten" di disprezzo del Congresso per essersi rifiutato di collaborare con le indagini di Hollywood. Nonostante le proteste di Lauren Bacall, Humphrey Bogart e Gene Kelley, i dirigenti dello studio iniziano a "inserire nella lista nera" tutti gli artisti che si rifiutano di collaborare con HUAC.

Il Congresso approva il veto del presidente Truman sul Taft-Hartley Act, che in parte limita la capacità di sciopero dei sindacati.

Il Congresso approva il 22° emendamento (che limita gli individui a due mandati come presidente) 36 stati dovranno ratificare entro 7 anni.

Film: Gentleman's Agreement
Spettacoli TV: Kraft Television Theatre, Small Fry Club (programmazione limitata a circa 18 ore settimanali), Pres. Truman primo presidente a parlare al popolo americano in TV dalla Casa Bianca (la crisi alimentare internazionale suggerisce martedì senza carne).

Milton Berle in anteprima Milton Berle Show Lo spettacolo di varietà del Texaco Star Theatre sarà in onda fino al 1956, poi 1958-1959, 1966-1967 sotto vari titoli. Primo esempio delle radici del vaudeville della prima commedia in televisione.

Libri: Doktur Faustus, Thomas Mann Il diario di Anna Frank I, la giuria, Un tram chiamato desiderio di Mickey Spillaine Tennessee Williams vince il Premio Pulitzer

Lo scrittore di Billboard Jerry Wexler conia il termine "rhythm and blues" per il blues elettrico di Chicago.

Roy Brown scrive e monta Good Rockin' Tonight in Texas.

Sei major controllano il mercato musicale: Columbia, RCA Victor, Decca, Capitol, MGM, Mercury.

Ahmet Ertegun fonda Atlantic a New York per promuovere la musica nera al confine tra jazz, rhythm and blues e pop.

Teoria del "Big Bang" formulata.

Sexual Behavior in the Human Male di Alfred Kinsey è il primo studio su larga scala sulle abitudini sessuali degli individui, con rivelazioni sorprendenti su infedeltà, omosessualità e altri problemi.

Il pugile Joe Louis si ritira Babe Ruth muore.

Viene aperto l'aeroporto Idlewild di New York (ribattezzato JFK Airport nel 1963).

L'escursionista svizzero George de Mestral inventa il velcro.

Il noto critico gastronomico Duncan Hines fonda un'azienda per produrre miscele per dolci preconfezionate.

Popcorn venduti su larga scala per la prima volta.

Viene introdotto il gioco dello “Scrabble”.

Gli Stati Uniti continuano a far fronte alla grave inflazione del dopoguerra mentre sono scossi dai disordini sindacali.
United Auto Workers riesce a collegare gli aumenti salariali all'indice del costo della vita in accordo con la General Motors.

Iniziata la politica di apartheid in Sudafrica.

Eleanor Roosevelt, che il Pres. Truman nominato delegato alle Nazioni Unite, ha contribuito a redigere la Dichiarazione universale dei diritti umani delle Nazioni Unite (adozione nel dicembre 1948)

Il Congresso mette in atto controlli federali sugli affitti.

Il Congresso stanzia 17 miliardi di dollari per il Piano Marshall.

Il presidente Truman ordina l'integrazione di tutti i servizi armati statunitensi.

Inaugurato il Selective Service, che fornisce un servizio militare continuo in tempo di pace fino all'abrogazione nel 1973.

Death of a Salesman di Arthur Miller debutta e vince il Pulitzer e il New York Drama Critics' Circle Award (1949).

Film: Amleto, Macbeth (Orson Welles), The Naked City, Oliver Twist, The Fallen Idol.

Canzoni: Nature Boy, Buttons and Bows, All I Want for Christmas is My Two Front Teeth.

Programmi TV: Howdy Doody, Philco TV Playhouse, Toast of the Town, Kraft Television Theatre, Meet the Press Boxe e wrestling sono le principali attrazioni della TV.

Libri: Crusade in Europe, Dwight D. Eisenhower Cry, The Beloved Country, Alan Paton Le idi di marzo, Thorton Wilder Tales of the South Pacific, James Michener
Il nudo e il morto, Norman Mailer.

Pete Seeger forma i Weavers, che danno inizio al “folk revival”.

Columbia introduce il disco in vinile a lunga riproduzione da 12 pollici 33-1/3 RPM.

Ed Sullivan avvia uno spettacolo di varietà sulla televisione nazionale (in seguito ribattezzato "Ed Sullivan Show").

La rivista "Billboard" introduce le classifiche per i record "folk" e "race".

Primo volo non-stop intorno al mondo (aereo della US Air Force, Lucky Lady).

George Orwell pubblica Nineteen Eight-Four.

I comunisti cinesi prendono il controllo della Cina.

La NATO ha istituito [componente militare di contenimento - Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico].

L'Unione Sovietica ha la bomba atomica.

Israele diventa membro delle Nazioni Unite.

Politica ufficiale del governo dell'apartheid in Sudafrica.

La Germania dell'Est e dell'Ovest diventano nazioni.

Smith Act (legge antisovversione del 1940) Iniziano i processi. Undici leader comunisti accusati di usare le idee per far cadere il governo.

Il Board of Regents dell'Università della California ha imposto l'obbligo a tutti i dipendenti dell'Università di firmare un giuramento che afferma non solo la lealtà alla costituzione statale, ma una negazione dell'appartenenza o della fede nelle organizzazioni (comprese le organizzazioni comuniste) che sostengono il rovesciamento del governo degli Stati Uniti.

Film: Il terzo uomo, Tutti gli uomini del re Adam's Rib

Canzoni: So In Love, Riders in the Sky, Diamonds are a Girl's Best Friend, Rudolph the Red-Nosed Reindeer, Some Enchanted Evening.

Programmi TV: Texaco Star Theatre, Candid Camera, Colgate Theatre, Kukla, Fran e Ollie.

Libri: L'uomo dal braccio d'oro, Nelson Algren The Jacaranda Tree, S.E. Bates Guard of Honor, James Gould Cozzens Love in a Cold Climate, Nancy Mitford Questo mi ricordo, Eleanor Roosevelt

South Pacific debutta a Broadway il 21 febbraio 1949

Fats Domino taglia The Fat Man, un nuovo tipo di boogie.

Lovesick Blues di Hank Williams raggiunge la vetta delle classifiche country.

Scatman Crothers taglia I Want To Rock And Roll (1949), con Wild Bill Moore al sassofono.

RCA Victor introduce il disco in vinile a 45 giri.

Popolazione: aumento del tasso di crescita totale
Mondo: 2,556,517,137 1,47 37.798,160
USA 152.271.000 2,07 3.083.000

APRILE: 5.343.000 televisori sono nelle case americane.

MAGGIO: 103 emittenti televisive in 60 città
SETTEMBRE: 7.535.000 televisori negli USA
OTTOBRE: 8.000.000 di televisori — 107 stazioni
3.880.000 case negli Stati Uniti hanno televisori (9% di tutte le case)

BOMBARD ATOMICO COME PROTEGGERSI pubblicato [inserto fotografico].

Introdotta la prima carta di credito moderna.

Primo fumetto dei Peanuts [inserto fotografico].

L'agente Leslie Coffelt, della polizia della Casa Bianca, fu colpito e ucciso dai nazionalisti portoricani mentre proteggeva il presidente Truman alla Blair House il 1 novembre 1950.

A giugno inizia la guerra di Corea.

Il presidente Truman ordina la costruzione di una bomba all'idrogeno.

Gli Stati Uniti impegnano $ 15 ml [$ 116,3 milioni in dollari 2005] e missioni militari e consiglieri per aiutare i francesi in Indocina.

Bob Hope, Wosan, Corea 1950 [inserto fotografico]

Il senatore Joseph McCarthy si unisce al Red Scare con la sua caccia alle streghe comunista a febbraio.

Due di “Hollywood Ten” imprigionati altri 8 sono condannati per oltraggio.

Alger Hiss è stato dichiarato colpevole di spergiuro: la stella politica di Richard Nixon sorge.

In estate, trentuno professori "non firmatari" dell'Università della California, inclusi studiosi di fama internazionale, nessuno dei quali era stato accusato di inidoneità professionale o slealtà personale, e molti altri dipendenti della UC sono stati licenziati per essersi rifiutati di firmare il giuramento."

La California emana il Levering Act che richiede a tutti i dipendenti statali di firmare giuramenti di fedeltà.

Film: Sunset Boulevard, All About Eve, ho sposato un comunista Non può succedere qui Il padre della sposa

Canzoni: A Bushel and a Peck, Good Night Irene, Mona Lisa, C'est Si Bon.

Programmi TV: Arthur Godfrey and Friends, Lux Video Theatre, Fred Waring Show, Your Hit Parade, L'eroe televisivo del Fireside Theatre Hopalong Cassidy raggiunge il picco di popolarità
Your Show of Shows 25/02/1950 – 6/6/1954 NBC Black and White 90 minuti Feb 1950 – Giugno 1954 Sab. 9:00 – 10:30 Protagonisti Sid Caesar e Imogene Coca con Carl Reiner e Howard Morris, Sid Caesar e Imogene Coca, The Jack Benny Show 28/10/1950 – 9/10/1965 CBS/NBC Black e White 30 minuti The Jack Benny Show Cast – Jack Benny
Mary Livingstone (signora Jack Benny) (1950-1959) Don Wilson – Annunciatore Eddie “Rochester” Anderson come Rochester Van Jones (cameriere) Dennis Day, Mel Blanc, Artie Auerbach e Frank Nelson. Jack Benny ha spostato lentamente la sua radio di successo per trasmetterla alla TV. Prima in onda come una serie di speciali, poi mostrato sempre più spesso con il passare degli anni. Benny, noto per i suoi 39 anni ripetitivi, aveva un senso dell'umorismo non dichiarato. I suoi scambi con Rochester sono classici della commedia.

Libri: The Martian Chronicles, Ray Bradbury Al di là del fiume e tra gli alberi, Ernest Hemmingway L'oscurità a mezzogiorno, Sidney Kingsley The Way West, A.B. Guthrie, Jr.
Guys and Dolls è morto George Bernard Shaw

Jac Holzman fonda Elektra a New York per promuovere nuovi musicisti folk e jazz.

Il primo grande festival Rhythm'n'Blues si tiene a Los Angeles (il "Blues & Rhythm Jubilee").

Il colosso olandese dell'elettronica Philips entra nel settore della registrazione.

Presentata la TV a colori: la CBS trasmette il primo programma a colori da New York.

La produzione di massa di penicillina e streptomicina raggiunge record.

Elettricità generata da energia nucleare per la prima volta.

22° Emendamento (che limita l'individuo a 2 mandati come presidente) ratificato (febbraio)

Innescato dall'attacco a Truman, il Congresso ha promulgato una legislazione che autorizzava in modo permanente la protezione dei servizi segreti del presidente, della sua famiglia, del presidente eletto e del vicepresidente, se lo desiderava. (Diritto pubblico – 82-79).

I sudafricani costretti a portare con sé carte d'identità che identificano la razza.

Truman firma il trattato di pace con il Giappone, ponendo ufficialmente fine alla seconda guerra mondiale.

Winston Churchill di nuovo Primo Ministro della Gran Bretagna.

Il presidente Truman solleva il generale Douglas MacArthur dal comando.
Generale Douglas MacArthur: Discorso di addio al Congresso pronunciato il 19 aprile 1951.

Le udienze del Kefauver Crime Committee del marzo 1951 furono le prime udienze televisive del Congresso.

Duck and Cover—cortometraggio prodotto dalla Protezione Civile per istruire i bambini delle scuole su come reagire a un attacco con una bomba atomica alla loro scuola.
La sigla:
C'era una tartaruga di nome Bert
e Bert la tartaruga era molto vigile
quando il pericolo lo minacciava non si faceva mai male
sapeva esattamente cosa fare…
Ha schivato! [suono di inalazione]
E coperto!
Anatra! [suono di inalazione]
Duck and Cover – il film

La Corte Suprema degli Stati Uniti conferma le condanne del processo Smith Act.

Film: La regina d'Africa, Un americano a Parigi, Sconosciuti su un treno, Un tram chiamato desiderio

Canzoni: Ciao giovani amanti, Conoscerti, Piangi, Baci più dolci del vino, Al fresco, al fresco, al fresco della sera.

Programmi TV: I Love Lucy, Adventures of Ellery Queen, Captain Video, What's My Line

Lucille Ball e Desi Arnaz [inserto fotografico]

Guardalo ora
9/11/1951 – 4/7/1958 CBS 30 minuti in bianco e nero/a colori Edward R Murrow, ancora

Fred W. Friendly e Edward R. Murrow, produttori

See It Now ha aperto la strada a molte funzionalità che ora sembrano sinonimo di reportage di notizie. Sono stati i primi a utilizzare le proprie riprese e non i film in bobina. Hanno introdotto l'uso di produttori di campo. Le interviste non sono state provate.

Su uno schermo diviso, gli spettatori della prima puntata potevano vedere sia il Golden Gate che i ponti di Brooklyn che attraversavano il continente in un solo momento. Questa è stata la prima trasmissione commerciale in diretta da costa a costa.

Per sette anni Murrow, con il fumo di sigaretta che vorticava intorno a lui, ha permesso agli americani di vedere il mondo dai loro schermi televisivi.

Murrow è stato il primo commentatore a condannare pubblicamente il senatore Joseph McCarthy. Sebbene molti dei suoi stand fossero coraggiosi, ha suscitato polemiche e questo spesso ha preoccupato gli sponsor.

Libri: A Man Called Peter, Catherine Marshall Lie Down in Darkness, William Styron Desirée, Annemarie Selinko Da qui all'eternità, James Jones
L'ammutinamento di Caine, Herman Woulk Il cacciatore di segale, J.D. Salinger

The King and I apre a Broadway

Il disc jockey bianco di Cleveland Alan Freed decide di speculare sul successo del negozio di Leo Mintz e avvia un programma radiofonico, "Moondog Rock'n'Roll Party", che trasmette musica nera a un pubblico di adolescenti bianchi.

Viene introdotto il primo juke-box che riproduce dischi a 45 giri

Cinture di sicurezza per auto introdotte

Jacques Cousteau scopre l'antica nave greca

La principessa Elisabetta diventa regina a 25 anni

Simone De Beauvoir pubblica Il secondo sesso

Sviluppata la prima pillola contraccettiva

Il dottor Jonas Salk sviluppa il vaccino contro la poliomielite

I forni a microonde delle dimensioni di un frigorifero e che costano 1.200 dollari [8.535,75 dollari nel 2005] vengono messi in vendita.

Eleanor Roosevelt ha lasciato il suo posto alle Nazioni Unite per fare una campagna per Adlai Stevenson contro Dwight Eisenhower.

Il Tuskegee Institute riferisce che, per la prima volta nei 71 anni in cui ha tenuto registri, non ci sono stati linciaggi di afroamericani durante l'anno.

HUAC apre la seconda ondata di udienze di Hollywood.

Presidente eletto Eisenhower in Corea, dicembre 1952 [inserto foto]

Film: Luci della ribalta, Mezzogiorno di fuoco, Moulin Rouge, Il più grande spettacolo del mondo, Cantando sotto la pioggia

Canzoni: Ci vogliono due per Tango, Your Cheatin' Heart, Wheel of Fortune

Programmi TV: La nostra Miss Brooks, Jackie Gleason Show, I Love Lucy, Dina Shore, Le avventure di Ozzie e Harriet, George Burns e Gracie Allen Show

Libri: Il vecchio e il mare, Ernest Hemingway East of Eden, John Steinbeck The Grass Harp, Truman Capote Il potere del pensiero positivo, Norman Vincent Peale

Pubblicata la versione standard rivista della Bibbia

Alec Haley forma i Comets, la prima band rock and roll

I Tessitori, accusati di essere comunisti, sono costretti a sciogliersi

Sam Phillips fonda la Sun Records e dichiara: "Se potessi trovare un uomo bianco che canta con un tocco negro, guadagnerò un milione di dollari"

Hillary e Norgay scalano il Monte Everest

Playboy fondato da Hugh Hefner

Julius ed Ethel Rosenberg giustiziati per spionaggio

Screen Writers Guild consente ai produttori di rimuovere i crediti dallo schermo per gli scrittori con legami comunisti.

La prima di The Crucible di Arthur Miller.

Dwight D. Eisenhower: "Atomi per la pace"

Film: Vacanze Romane, Da qui all'eternità, The Robe (primo film importante girato in CinemaScope widescreen)

Canzoni: Doggie in the Window, I Believe, Stranger in Paradise, I Love Paris

Programmi TV: Twenty Questions, Red Skelton Show, GE Theatre, Fai spazio a papà

Libri: Casino Royale, Ian Fleming Battle Cry, Leon Uris

TV Guide debutta con una cover di Lucille Ball e suo figlio appena nato, Desi Arnaz IV

Crazy Man Crazy di Bill Haley è la prima canzone rock and roll ad entrare nelle classifiche di Billboard

Crying in the Chapel degli Orioles è il primo successo nero in cima alle classifiche pop bianche

Sam Phillips registra il primo disco di Elvis Presley nel suo studio Sun di Memphis utilizzando due registratori per produrre un effetto di ritardo audio "slapback"

Quanto costano le cose nel 1953: equivalente al 2005 utilizzando l'indice di inflazione (prezzi al consumo):

Auto: $ 1,850 $ 12,876.01
Benzina: 29 cent/gal 2.02
Casa: $ 17.500 121.800,09
Pane: 16 centesimi/pagnotta 1,11
Latte: 94 cent/gal 6.54
Francobollo: 3 centesimi .21
Borsa: 281
Stipendio medio annuo: $ 4,700 32,712.02
Salario minimo: 75 centesimi all'ora 5.22

La Gran Bretagna sponsorizza una spedizione alla ricerca dell'Abominevole uomo delle nevi

Lanciato il primo sottomarino atomico

Il rapporto dice che le sigarette causano il cancro

I prezzi della Borsa di New York raggiungono il livello più alto dal 1929

Roger Bannister rompe il miglio di quattro minuti

Henry Luce ha fondato Sports Illustrated

In Brown v. Board of Education, la decisione ampiamente considerata come aver innescato la moderna era dei diritti civili, la Corte Suprema dichiara illegale la segregazione deliberata della scuola pubblica, ribaltando di fatto la dottrina "separata ma uguale" di Plessy v. Ferguson. Il giudice supremo Earl Warren, scrivendo per un tribunale unanime, osserva che segregare i bambini per razza "genera un sentimento di inferiorità rispetto al loro status nella comunità che può influenzare i loro cuori e le loro menti in un modo improbabile che venga mai annullato". Thurgood Marshall è a capo del team NAACP/Legal Defense Fund vincendo la sentenza.

Hernandez v. Texas diventa il primo caso di discriminazione messicano-americano a raggiungere la Corte Suprema. Il caso prevede una condanna per omicidio da parte di una giuria che non include latinos. Il giudice supremo Earl Warren ritiene che le persone di origine messicana siano "persone di una classe distinta" aventi diritto alla protezione del Quattordicesimo Emendamento.

La frase "sotto Dio" aggiunta al Giuramento di fedeltà

Abdul Nasser prende il potere in Egitto

Istituzione della SEATO (Organizzazione del Trattato del Sud-est asiatico)

Eisenhower si riferisce alla "teoria del domino" per quanto riguarda il sud-est asiatico

I comunisti vietnamiti occupano Dien Bien Phu e Hanoi

Gli Stati Uniti firmano un patto con Taiwan

Gli Stati Uniti testano la bomba all'idrogeno nell'atollo di Bikini

Accordi di Ginevra (gli Stati Uniti non firmano) che dividono il Vietnam e chiedono elezioni nazionali

La CIA aiuta nel rovesciamento del governo guatemalteco

Eisenhower alla Seconda Assemblea del Consiglio Mondiale delle Chiese, Evanston, IL John Foster Dulles, Segretario di Stato alla sua sinistra.

Il 9 marzo il programma televisivo "See it Now" di Edward R. Murrow espone le tattiche e le falsità di McCarthy.

Le udienze Army-McCarthy trasmesse su due reti televisive tra il 22 aprile e il 17 giugno

Scambio McCarthy-Welch: "Non hai senso della decenza"

Il Senato condanna il senatore Joe McCarthy (2 dicembre)

Film: Sul lungomare, La finestra sul cortile, I sette samauri

Canzoni: Hernando's Hideaway, Three Coins in a Fountain, Mister Sandman, Young at Heart

Programmi TV: Jack Benny Show, Le avventure di Rin Tin Tin, George Gobel Show, Mr. Wizard, Disneyland

Libri: A Stillness at Appomattox, Bruce Catton Il Signore degli Anelli, J.R.R. Tolkien Il Signore delle Mosche, William Golding

Joe Turner taglia la novità blues Shake Rattle And Roll

Le case discografiche passano da 78 giri a 45 giri

Si tiene il primo Newport Jazz Festival, il primo festival jazz al mondo

James Dean muore in un incidente d'auto

Fondazione della McDonald's Corporation

Ford Motor Co. introduce Thunderbird

Alan Ginsberg pubblica “Howl”

Davy Crockett (introdotto nel dicembre 1954) diventa una moda passeggera nazionale, le vendite di berretti in "pelle di procione" salgono alle stelle

Disneyland apre ad Anaheim, CA

AFL e CIO si fondono in un'unica unione di sindacati

Il presidente Eisenhower ricoverato in ospedale per 3 settimane dopo un attacco di cuore (settembre-ottobre)

Rudolph Flesch pubblica Perché Johnny non sa leggere

28 marzo 1955 Thomas Watson Jr di IBM 25 giugno 1955 Walter Reuther

“Assicurati di prestare particolare attenzione al mio” [inserto fotografico]

La generazione del baby boom ha spinto i limiti delle risorse scolastiche disponibili, contribuendo al sovraffollamento, agli edifici scadenti e alla carenza di insegnanti. Il presidente Dwight Eisenhower ha ospitato la prima Conferenza della Casa Bianca sull'istruzione poco dopo la comparsa di questa vignetta, ma ha esitato a garantire i finanziamenti necessari.

Herblock, 23 novembre 1955

Gli Stati Uniti annunciano l'orbita di un satellite artificiale

L'Unione Sovietica annuncia l'orbita di un satellite artificiale

Albert Einstein muore ad aprile all'età di 76 anni.

Italia, Germania occidentale e Francia fondano l'Unione Europea

Rosa Parks si rifiuta di trasferirsi sul retro di un autobus di Montgomery, in Alabama, come richiesto dal boicottaggio dell'ordinanza cittadina.

La Interstate Commerce Commission vieta la segregazione su treni e autobus interstatali.

Disneyland ottiene i suoi ultimi ritocchi
(9 luglio 1955, The New York Times)
(Anaheim, California, 8 luglio) – Gli ultimi fantastici ritocchi vengono dati a Disneyland. Il parco divertimenti da 16.500.000 dollari creato da Walt Disney, il produttore cinematografico, aprirà il 18 luglio. Copre sessanta acri e si calcola che attiri circa 5.000.000 di visitatori all'anno. Disneyland si trova in questo sobborgo di agrumi a ventidue miglia da Los Angeles. Per questo l'appellativo “parco divertimenti” è inadeguato perché non ha banalità come montagne russe, ruote panoramiche e dodge-’ems in un ambiente di honky tonk. In teoria, è una fiera della fantasia del mondo giovanile integrato. Il cancello d'ingresso ti porta in “Main Street – USA” – una ricreazione della tipica città americana del 1890. Come tutto il resto nel parco, fino ai treni della ferrovia e alle panchine, “Main Street”, è costruita su una scala di cinque ottavi.

Film: Mister Roberts, Lilli e il vagabondo, Strategic Air Command, The Seven Year Itch.
Rebel Without A Cause e Blackboard Jungle stabiliscono un nuovo modello per gli adolescenti, il solitario ribelle e talvolta il delinquente giovanile

Canzoni: Rock Around the Clock, The Yellow Rose of Texas, Davy Crockett, Love is a Many Splendored Thing

Programmi TV: Verità o conseguenze, Lawrence Welk Show, The Honeymooners, Gunsmoke, Name that Tune, $ 64.000 Domanda, Lassie, Non diventerai mai ricco

Libri: L'uomo dal vestito di flanella grigia, Sloan Wilson Lolita, Vladimir Nabokov testimone dell'accusa, Agatha Christie

Pete Seeger pubblica il primo album di musica africana di un musicista bianco, Bantu Choral Folk Songs

Elvis nello spettacolo di Ed Sullivan

Grace Kelly sposa il Principe Ranieri III di Monaco

T.V. Telecomando inventato

Il presidente Eisenhower firma un disegno di legge che autorizza il sistema autostradale interstatale

Più americani che lavorano in lavori di colletti bianchi che in lavori di colletti blu

IN GOD WE TRUST ha dichiarato il motto nazionale

Rivoluzione ungherese: le truppe sovietiche entrano in Ungheria

Krusciov denuncia Stalin

Il Pakistan diventa una nazione musulmana

Il Giappone si unisce alle Nazioni Unite

La coalizione dei membri del Congresso del Sud chiede una massiccia resistenza alle sentenze sulla desegregazione della Corte Suprema

Il boicottaggio degli autobus di Montgomery termina con la vittoria, il 21 dicembre, dopo che la città ha annunciato che si conformerà a una sentenza della Corte Suprema di novembre che dichiara illegale la segregazione sugli autobus
All'inizio dell'anno, la casa di Martin L. King è stata bombardata. Autherine Lucy è la prima afroamericana ammessa all'Università dell'Alabama

Il drammaturgo Arthur Miller appare prima di HUAC, ma non "nomina i nomi". (L'anno successivo, Miller viene condannato per oltraggio al Congresso.)

Il presidente Eisenhower e il primo ministro indiano Nehru alla Casa Bianca, dicembre 1956

Film: I dieci comandamenti, Desiderio di vivere, Il giro del mondo in 80 giorni, L'uomo dal braccio d'oro, Il settimo sigillo, L'invasione degli ultracorpi, I cercatori

Canzoni: Non essere crudele, Scarpe scamosciate blu, Hound Dog, Avrei potuto ballare tutta la notte, nella strada dove vivi

Programmi TV: Danny Thomas Show, Perry Como Show, Ed Sullivan Show, Alfred Hitchcock Presents, December Bride, This is Your Life

NBC News con Chet Huntley e David Brinkley (lo show è iniziato nel 1948 Huntley e Brinkley avrebbero lavorato insieme fino al 1970, quando Huntley morì. Show di notizie di prim'ordine.

David Brinkley Chet Huntley [inserto fotografico]

Libri: Peyton Place, Grace Metalious Profiles in Courage, John F. Kennedy The Last Hurrah, Edwin O'Connor The Organization Man, W.H. Perché?

My Fair Lady apre a New York

Morto l'artista Jackson Pollock

Heartbreak Hotel inizia la Presley-mania

La musica rock'n'roll dei rocker bianchi si chiama "rockabilly" (rock + hillbilly)
La popolarità del rock and roll fa esplodere l'industria discografica e consente alle etichette indipendenti di prosperare

Il dottor Seuss pubblica Il gatto col cappello

I New York Giants si trasferiscono a San Francisco I Brooklyn Dodgers si trasferiscono a Los Angeles

"Beatnik" era usato per descrivere il movimento di controcultura "Beat Generation"

Il Tesoro degli Stati Uniti inizia ad aggiungere IN GOD WE TRUST a tutte le valute (le monete, in modo intermittente, avevano il motto dalla Guerra Civile)

Le nascite per mille iniziano a diminuire, segnalando il declino del "Baby Boom" (fine 1963/1964 circa)

Istituzione della Comunità Economica Europea

Il satellite sovietico Sputnik lancia l'era spaziale

Laika diventa il primo animale vivente ad orbitare nello spazio

Istituita l'Agenzia internazionale per l'energia atomica

La Gran Bretagna fa esplodere una bomba termonucleare

La "Dottrina Eisenhower" promette che gli Stati Uniti difenderanno le nazioni del Medio Oriente contro il comunismo

Pres. Eisenhower ha un ictus (novembre) ha difficoltà a parlare da più di un mese

L'AFL-CIO espelle i Teamster per legami con la criminalità organizzata

Il governatore dell'Arkansas Orval Faubus usa la Guardia Nazionale per impedire a nove studenti neri di frequentare una Little Rock High School a seguito di un ordine del tribunale, il presidente Eisenhower invia truppe federali per garantire la conformità.

Il Congresso emana la prima significativa legislazione sui diritti civili in 82 anni, dalla Ricostruzione. Ha istituito una Commissione per i diritti civili e una divisione per i diritti civili nel Dipartimento di Giustizia e ha fornito un processo debole per proteggere i diritti di voto. Pres. Eisenhower, che aveva sostenuto il disegno di legge iniziale e più forte, ha ammesso pubblicamente di non aver capito parti del disegno di legge approvato

La Corte Suprema degli Stati Uniti, in una serie di decisioni, ha sostanzialmente bloccato le incriminazioni dello Smith Act (erano stati incriminati oltre 140 leader comunisti)

John Henry Faulk (con l'aiuto finanziario di Edward R. Murrow) combatte la lista nera degli artisti radiofonici da parte di AWARE (vince la causa nel 1962).

Film: Il ponte sul fiume Kwai, Il principe e la ballerina, Dodici uomini arrabbiati, L'amore del pomeriggio Lo spirito di St. Louis

E God Created Woman, un film con Bridgette Bardot, diventa una sensazione controversa, molte comunità vietano il film in base al suo presunto contenuto sessuale

Canzoni: Young Love, Tonight, Wake Up Little Suie, That'll Be the Day, Jailhouse Rock

Programmi TV: Phil Silvers Show, Father Knows Best, Price is Right, American Bandstand, Twenty-One, Leave it to Beaver, Nat "King" Cole Show

Libri: On the Road, Jack Kerouac Atlas Shrugged, Ayn Rand

West Side Story e The Music Man aprono a New York

Max Mathews inizia a comporre musica per computer ai Bell Laboratories
La Banana Boat di Harry Belafonte vara “calypso”

Boris Pasternak rifiuta il premio Nobel

Hope Diamond viene donato allo Smithsonian

Gli Hula Hoop diventano popolari

Introdotti per la prima volta i mattoncini giocattolo Lego

Arnold Palmer vince il suo primo torneo di golf Masters

Gli Stati Uniti lanciano il satellite artificiale Explorer I

Consegnato il primo aereo di linea commerciale Boeing B707 d'America

Il tour del vicepresidente Nixon in Sud America ha incontrato proteste

Il leader cinese Mao Tse-Tung lancia il "grande balzo in avanti"

Istituzione del mercato comune europeo

Charles de Gaulle diventa presidente della Francia

Marines statunitensi inviati in Libano

Film: La zia Mame, La gatta sul tetto che scotta, I ribelli, Il vecchio e il mare

Programmi TV: L'hai chiesto tu, Treno di vagoni, A dire la verità, Il fuciliere, Spettacolo di Donna Reed, Have Gun Will Travel

Canzoni: Catch a Falling Star, Chipmunk Song, Volare, The Purple People Eater, At the Hop

Libri: A Raisin in the Sun, Lorraine Hansberry Exodus, Leon Uris Dr. Zhivago, Boris Pasternak Masters of Deceit, J. Edgar Hoover Colazione da Tiffany, Truman Capote
La società benestante, John K. Gailbraith

Il “Cha Cha” diventa una mania di ballo

Apre il Guggenheim Museum di New York, progettato da Frank Lloyd Wright

La società cinematografica Warner Brothers entra nel business della registrazione

La canzone del Kingston Trio Tom Dooley lancia il folk revival

Il suono della musica apre a Broadway

I quiz degli Stati Uniti si sono rivelati risolti

Gli studi determinano che più americani sono morti in incidenti automobilistici che in tutte le guerre degli Stati Uniti messe insieme

Il produttore di giocattoli Wham-O presenta il "Frisbee"

Alaska e Hawaii sono ammessi come stati.

Le Hawaii, il 50° stato, eleggono Hiram Fong (di origine cinese) e Daniel Inouye (di origine giapponese) per rappresentarli al Congresso, i primi due americani asiatici a servire in quel corpo.

Castro diventa dittatore di Cuba
Aprile 1959, 2 mesi dopo che Castro prende il controllo di Cuba

Il trattato internazionale rende la riserva scientifica dell'Antartide

Stati Uniti e Canada completano St. Lawrence Seaway

Dibattito in cucina tra Nixon e Krusciov [link]

Il presidente Eisenhower e Nikita Khrushchev Camp David settembre 1959 (National Park Service) [inserto foto]

Film: The Entertainer, Rio Bravo, A qualcuno piace caldo, North By Northwest, Ben Hur, La bella addormentata nel bosco, e Improvvisamente l'estate scorsa, Anatomia di un omicidio, Hiroshima Mon Amour

Canzoni: Mack the Knife, High Hopes, Personality, Kansas City, Battle of New Orleans

Serie TV: Maverick, Rawhide, Fibber McGee e Molly, Peter Gunn, Real McCoys, Dennis the Menace
Il Dobie Gillis Show debutta con il personaggio di “Beatnik” Maynard G. Krebs (Bob Denver) nel ruolo di supporto

Il comico Lenny Bruce appare allo Steve Allen Show.

Libri: Goodbye, Columbus, Philip Roth Goldfinger, Ian Fleming The Miracle Worker, William Gibson The Status Seekers, Vance Packard The Tin Drum, Günter Grass Advise and Consent, Allen Drury

There Goes My Baby dei Drifters introduce il ritmo latino nella musica pop

Buddy Holly muore a 22 anni in un incidente aereo

Dal 1955 la quota di mercato statunitense delle quattro “major” è scesa dal 78% al 44%, mentre la quota di mercato delle case discografiche indipendenti è aumentata dal 22% al 56%
Dal 1955, il mercato statunitense è passato da 213 milioni di dollari a 603 milioni e la quota di mercato del rock and roll è passata dal 15,7% al 42,7%

Televisori venduti: 5.749.000 quest'anno (85,9% di tutte le famiglie)
45.750.000 case negli Stati Uniti hanno televisori

Quanto costano le cose nel 1959: equivalente 2005 utilizzando l'indice di inflazione (prezzi al consumo):
Auto: $2.200 $ 14.052,39
Benzina: 30 centesimi/gal 1.92
Casa: $ 18.500 118.167,79
Pane: 20 centesimi/pagnotta 1,28
Latte: $ 1,01 / gallone 6,45
Francobollo: 4 centesimi .26
Mercato azionario: 679
Stipendio medio annuo: $ 5,500 35,130,97
Salario minimo: $1.00 all'ora 6.39

Rilasciato Psycho di Alfred Hitchcock

La squadra franco-americana a bordo della nave d'altura Trieste si tuffa a un record di 35.800 piedi nel Pacifico

Primi studi che collegano il fumo di sigaretta alle malattie cardiache

L'appartenenza alla Chiesa raggiunge il 63% (114,5 milioni) (rispetto al 50% nel 1940)

Il Congo diventa indipendente dal Belgio

Cipro diventa repubblica indipendente

L'Unione Sovietica abbatte un aereo da ricognizione americano U-2 nello spazio aereo sovietico e cattura il pilota Gary Powers. Gli Stati Uniti ammettono di spiare l'URSS

1 febbraio, inizia il sit-in al banco del pranzo di quattro studenti universitari a Greensboro, Carolina del Nord.

Il 17 aprile viene fondato il Comitato di coordinamento studentesco non violento (SNCC).

Il Congresso approva una legge sui diritti di voto annacquata dopo un ostruzionismo da parte dei senatori del sud. La Commissione per i diritti civili (dall'atto del 1957) è stata mantenuta, ma i politici del sud hanno impedito l'istituzione di registri federali negli stati.

Film: Psycho, Spartacus, La Dolce Vita, Inherit the Wind, Swiss Family Robinson

Canzoni: Itsy Bitsy Teeny Weenie Yellow Polka Dot Bikini, Let's Do the Twist, Never on Sunday, Teen Angel, Stay, Are You Lonesome Tonight

Serie TV: Perry Mason, Bonanza, I miei tre figli, Gli intoccabili, Andy Griffith Show, I tanti amori di Dobie Gillis, Walt Disney Presents

Libri: L'affare, C.P. Snow La solitudine del corridore a lunga distanza, Allan Sillitoe To Kill a Mockingbird, Harper Lee Rabbit, Run, John Updike L'ascesa e la caduta del Terzo Reich, William L. Shirer

La mente abbottonata colpisce ancora, Bob Newhart. Il secondo album comico a raggiungere la vetta delle classifiche (prequel, The Button-Down Mind è stato il primo) vince 3 Grammy Awards (miglior album, miglior nuovo artista, miglior interpretazione comica) l'anno successivo.

Twist è la più grande mania della danza nell'anno delle mania della danza

Il pionieristico DJ del rock and roll Alan Freed è stato arrestato nell'ambito di un'indagine nazionale sulla "payola" nell'industria radiofonica

Larry Parnes, l'impresario più famoso della Gran Bretagna, organizza uno spettacolo per i Silver Beetles a Liverpool

La parola “reggae” viene coniata in Giamaica per identificare uno stile di musica dance “stracciato”, con le sue radici nel rhythm and blues di New Orleans

Dwight D. Eisenhower: Discorso di addio, 17 gennaio 1961.

John F. Kennedy: discorso inaugurale pronunciato il 20 gennaio 1961.

Popolazione: aumento del tasso di crescita totale
Mondo: 3.080.063.747 1,80 56.018.983
USA: 183.691.000 1,67 3.020,000

Bambola Barbie introdotta in Europa

Primi circuiti integrati disponibili in commercio

Daniel Boorstin pubblica The Image (New York: Vintage, 1961), una critica incisiva dei media e degli “pseudo eventi”

Adolf Eichmann sotto processo per il ruolo nell'Olocausto

I sovietici lanciano il primo uomo nello spazio

La NASA lancia Alan Shepard in Freedom 7, primo volo suborbitale umano americano

Il Congresso per l'uguaglianza razziale (CORE) organizza Freedom Rides into the South per testare i nuovi regolamenti e gli ordini del tribunale della Interstate Commerce Commission che vietano la segregazione nei trasporti interstatali. I cavalieri vengono picchiati dalla folla in diversi luoghi, tra cui Birmingham e Montgomery, Ala.

Film: The Hustler, La carica dei 101, Colazione da Tiffany, West Side Story, Gli spostati, Il professore distratto, Splendore nell'erba

Canzoni: Moon River, Where the Boys Are, Will You Love Me Tomorrow, Blue Moon, Il leone dorme stanotte

Serie TV: Bullwinkle, Il meraviglioso mondo dei colori di Walt Disney, Hazel, Dick Van Dyke Show, Top Cat

Libri: Stranger in a Strange Land, Robert Heinlein Catch-22, Joseph Heller The Carpetbaggers, Harold Robbins The Making of the President: 1960, Theodore White The Agony and the Ecstasy,
Irving Stone L'inverno del nostro malcontento, John Steinbeck

Bob Dylan arriva al Greenwich Village di New York

Il bluesman britannico Alexis Korner forma la Blues Incorporated, con un cast rotante che includerà Charlie Watts, John Surman, John McLaughlin, Mick Jagger, Brian Jones, Keith Richard, Eric Burdon, Jack Bruce, Ginger Baker, ecc.

The Lion Sleeps Tonight di The Tokens usa canto operistico, coro napoletano, jodel, protoelettronica


47 pensieri su &ldquoUSS Mount Hood e l'equipaggio persi in una massiccia esplosione&rdquo

Trovo affascinante questo articolo. Il papà di mio padre era su questa nave (papà è nato nel 1943) Prendo il nome da uno dei soldati su questa nave. Mia nonna stava impazzendo, mi è stato detto che sono nata mezz'ora prima della data della sua morte. Mio padre è cresciuto senza suo padre e ha fatto del suo meglio con me. Sono sicuro che io e mio padre lo vedremo un giorno. RIP Charles Homer prosciutto.

Mio nonno era sull'Argonne, ma aveva lasciato la nave solo pochi mesi prima di questo incidente. Sarebbe rimasto in marina fino al '47 ma su un'altra nave. Non ho mai avuto molte storie da lui prima che morisse, ma sono contento che questa fosse una di quelle che non poteva raccontare, che disastro.

Grazie mille per aver condiviso la tua storia sul giorno in cui è esplosa la USS Hood. Non ricevo molte storie da persone che erano lì!

Molte persone saranno molto interessate.

Spero che continui a goderti una lunga pensione.

Michael A Robertazzi GM3/c 23 ottobre 2019

Il 10 novembre 1944 ero di stanza al deposito di munizioni sull'isola di Manus. Oltre 100 di noi, apprendisti marinai di 17/18 anni appena usciti dal campo di addestramento, sono arrivati ​​circa 3 settimane prima per popolare il deposito in costruzione da parte dei Seebees. Quella mattina stavo preparando campioni di polvere da sparo per un forno di sorveglianza. Avevo aperto circa 15 pezzi di polvere da 5 pollici per riempire i barattoli dei campioni per i test. Proprio mentre stavo accendendo un bruciatore a cherosene per sciogliere la cera di paraffina per sigillarli, ci fu un'esplosione orribile. La commozione cerebrale ei venti che l'accompagnavano mi gettarono a terra. Stordito e con i tempi dell'esplosione, lo stress sul metallo della Quonset Hut e tutta la polvere da sparo esposta nelle vicinanze ero certo di aver causato questa esplosione. Ho trascorso i successivi secondi (testa coperta e occhi chiusi) di silenzio inquietante in un angoscioso senso di colpa quando un coro di fischi, campane e sirene provenienti dal porto ha rotto il silenzio indicando che era successo qualcosa di molto più grande. Guardando nel porto ho visto un certo numero di navi che correvano, ma a causa della distanza, non ho potuto determinare cosa fosse successo. Attraverso la confusione fu presto riferito che la Mount Hood una nave di munizioni era esplosa uccidendo tutte le persone a bordo e che un certo numero di altre navi erano state danneggiate.

mio padre era il capitano del porto. Harry Barron. Bud” in breve. la sua barca era una motovedetta della pattuglia del porto. mi ha raccontato tante cose di quel giorno. La mattina dell'esplosione gli è stato ordinato dal comandante della base di dire a Hood di smetterla di gettare immondizia in mare mentre si avvicinava alla casa sulla spiaggia del vecchio. Quindi mio padre e il suo equipaggio di 6 persone dalla sua motovedetta chiamata K.B.J.B dopo mia madre, mio ​​fratello, mia sorella e mio padre. Non sono venuto fino al 1952. Ha detto che sono andati al mt. cappuccio per trasmettere l'ordine di smettere di scaricare la merda mentre il comandante la mette in mare nel porto se vogliono scaricare che farlo fuori dal porto papà che è andato alla nave circa 25 minuti di viaggio per andare da lei per dare l'ordine. si avvicinò e chiese il permesso di salire a bordo con gli ordini del comandante, il vecchio. Incontrò l'XO della nave e riferì gli ordini all'XO che chiese a mio padre se voleva fare colazione prima di riprendere il pattugliamento e fuori dal porto. papà ha detto che gli sarebbe piaciuto, ma ha dovuto finire la sua pattuglia, quindi è partito per riprendere i suoi giri circa 30 minuti dopo che ha fatto esplodere la poppa della sua barca fuori dall'acqua per circa 70 piedi, ovvero quanto era lunga la barca di papà. dopo che è esplosa, sono andati in uno stampo di salvataggio. per anni dopo la mia nascita a papà non piaceva sentire forti colpi il motivo era che quella notte di pattuglia nella zona ha sentito un colpo sul lato di dritta che poi hanno controllato il rumore ed era da un corpo che ha colpito il lato della barca era l'XO del mt.hood che mio padre ha condiviso con me nel 1963 pop è morto il 29 maggio 2003 dio mi manca.

Mia madre era incinta di mio fratello quando suo marito Lloyd Strom è stato ucciso sulla USS Mt. Hood. Mia madre non ne ha mai parlato, quindi siamo cresciuti senza sapere che nostro fratello aveva perso suo padre fino a molto tempo dopo. Mia madre si è risposata, il cugino di suo marito, mio ​​padre, e ha cresciuto altri tre figli. È stato davvero difficile per lei perché non ha mai avuto resti da seppellire. Ha ricevuto una bandiera piegata. Mio fratello è ancora vivo, ma non gli ho mai chiesto cosa prova per suo padre perduto. Ha molte lettere inviate a mia madre dalla nave mentre era incinta di lui. Potrei chiedere di leggerli un giorno. Ha 74 anni quest'anno. Nato due mesi dopo l'esplosione. Non ha mai incontrato suo padre.

Mio padre era a bordo della USS PRESIDENT HAYES APA20. Era un marinaio, Russell Frank Santen. Mio padre è morto nel 1955 e non ho mai avuto l'opportunità di parlargliene. Quando avevo circa 16 anni, mia zia mi disse che non ne parlava mai. Mio nonno, che serviva anche lui nel Pacifico, ha detto che gliel'ha chiesto una volta, e ha detto che mio padre è uscito in garage dove lo hanno sentito singhiozzare per quindici minuti. Non ha mai detto una parola a riguardo! Dio benedica tutti quei bravi ragazzi!

Mio padre Nick Shishnia era un EM3 a bordo della USS Medusa AR-1. Quella mattina aveva l'ordine di andare con una barca a motore direttamente al Monte Hood e di aiutare con alcune riparazioni elettriche. Poco prima che la barca lasciasse la Medusa un giovane guardiamarina la sollevò e ordinò loro di andare prima alla spiaggia. Mio padre ha sostenuto la sua causa per andare prima al Monte Hood, ma l'ufficiale non ha concesso. Proprio come la baleniera è arrivata alla spiaggia e più o meno nello stesso momento sarebbe arrivata alla nave da guerra condannata mio padre disse: "Il Monte Hood è scomparso" Probabilmente non avrei scritto questa storia se non fosse stato per un ufficiale di grado inferiore desideroso di godermi un po' di libertà!

Quella foto dello scafo del Mindanao è incredibile: immagina la forza necessaria a un grosso proiettile per colpire un intero lato della nave.

Stavo guardando in quel modo quando è successo che stavamo andando a terra. Eravamo bassi nella barca la maggior parte dell'esplosione è andata su di noi. hanno seppellito i morti sembra una settimana. Toyko Rose ha detto di averlo fatto, ma sapevamo che era una bugia.

Ho individuato un lungo documento declassificato delle indagini e dell'analisi dell'esplosione. Ha un elenco dell'equipaggio di Mt Hood:

Mio fratello Darryl Grimes era sul Monte Hood. C'erano solo alcuni membri dell'equipaggio che sono stati salvati. Erano entrati in porto per ritirare la posta. Sono nato nell'ottobre 1946. L'unico indicatore che ho visto con Darryl Grimes elencato è un indicatore della seconda guerra mondiale in un parco fuori Houston, TX. Qualcuno sa di un elenco dell'equipaggio del Mt. Hood?

Sto postando un altro commento allo scopo di localizzare qualsiasi veterano che è ancora in vita ed era a Manus al momento dell'esplosione e vorrei entrare in contatto con mio padre. Ho localizzato un marinaio che era lì e ho fatto in modo che parlassero per telefono. http://www.journal-advocate.com/sterling-local_news/ci_31436060/sterling-veteran-larry-gaschler-remembers-uss-mount-hood

In realtà erano nella stessa piscina di barche ma non si ricordavano l'uno dell'altro. La mattina dopo il signor Gaschler lo richiamò e disse che non poteva andare a dormire finché non si fosse concentrato e si fosse ricordato di mio padre e si ricordò di un incontro di braccio di ferro quando mio padre mise giù un grosso marinaio finlandese.

Il mio indirizzo email è [email protected] Se qualcuno ha un padre o un parente ancora vivente che era presente mi contatti.

Ho anche altri video di alcune delle sue storie che posterò. Una stazione di notizie locale ha recentemente fatto un breve servizio su di lui: https://www.wbir.com/article/news/local/military/service-sacrifice-wwii-veteran-turns-to-fiddle-making/51-612850687

Ecco un video in cui racconta l'incontro di wrestling:
Video#7 https://studio.youtube.com/video/ZrQwf33ax4M/edit

Credo che questo sia probabilmente il posto migliore in cui conservare le sue storie.

Mio padre era a una spiaggia di Manus con la Marina degli Stati Uniti e ha visto l'esplosione. Il suo nome era Richard C Johnson

Ora so più informazioni sull'ora e la data del danno alla nave di mio padre, PC588. Ho le foto del danno al PC 588, era una piccola quantità di danni rispetto ad altre navi. Papà è Charles D. McClain EM3. Ho anche tutti i nomi delle compagnie navali e una foto della maggior parte di esse.

Sto facendo ricerche sulla mia linea familiare e ho trovato un cugino Raymond Matthew Perry che è morto sul Monte Hood. Veniva dall'Isola del Principe Edoardo, in Canada, e viveva a New York al momento dell'adesione all'USN. Ci sarebbero foto dell'equipaggio di questa nave? Grazie. Mike.

Mio padre, J.W. Green è ancora in vita e ha appena compiuto 95 anni il 13/09/18. Fu assegnato all'unità anfibia Lion 4 e prestò servizio come timoniere su un mezzo da sbarco LCM e sbarcò truppe ed equipaggiamenti sulle isole dalla Nuova Guinea alle Filippine. Era stato legato al Mount Hood per scaricare munizioni tutta la notte ed era stato appena sollevato un paio d'ore prima che esplodesse. Qualche mese fa ha avuto una grave emorragia dal naso e abbiamo dovuto portarlo al pronto soccorso per farlo fermare. L'abbiamo portato a casa e sono rimasta con lui quella notte e l'ho filmato mentre raccontava del Monte Hood. È ancora nel suo camice da ospedale e non sapeva che stavo registrando. Ecco la sua storia con le sue stesse parole:

Da allora ho preso alcuni video di qualità migliore delle sue storie. Eccone uno che penso ti piacerà:

Il mio defunto padre (Raymond Fahnestock) era un fornaio nella Marina degli Stati Uniti. Al termine della “Baker’s School” della Marina degli Stati Uniti, mio ​​padre era entusiasta di essere stato assegnato insieme a molti dei suoi compagni di classe a una nave appena commissionata (la USS MOUNT HOOD AE-11 che è stata commissionata su 1 luglio 1944). Tuttavia, appena prima di partire per questo incarico, mio ​​padre fu molto deluso nell'apprendere che i suoi ordini erano stati inaspettatamente cambiati. Ora veniva riassegnato a un'altra nave di nuova messa in servizio (la USS DIPHDA AKA-59 che fu commissionata l'8 luglio 1944). Gli fu detto che c'erano “troppi Baker” assegnati alla USS MOUNT HOOD, quindi gli fu ordinato di servire invece sulla USS DIPHDA. Mio padre ha completato il suo servizio a bordo della USS DIPHDA. Fu congedato con onore dalla Marina nel maggio 1946. Sposò mia madre nell'agosto 1946. Sono nato nel giugno 1947, ma per "Grazia di Dio", attraverso il trasferimento di mio padre, non sarei mai nato se mio padre non fosse stato riassegnato dalla USS MOUNT HOOD alla USS DIPHDA! L'esplosione della USS MOUNT HOOD fu una terribile tragedia per gli equipaggi e le loro famiglie di tutte le navi ormeggiate a Manus Island il 10 novembre 1944.

Il mio defunto padre, Robert C. Langmuir, era classificato come Metalsmith di prima classe USS
Mindanao. Ha raccontato senza mai alcuna elaborazione, che stava lavorando su una sedia per i nostri figli appesa sul lato della USS Minidinao poco prima che la Hood esplodesse accanto ad essa # 8230.
Tuttavia, non appena scese sottocoperta per vedere il dentista della nave, la nave si oscurò a causa dell'esplosione della USS Hood.
Successivamente esaminò i danni nel punto in cui era stata lasciata la sedia del nostromo e osservò un buco di sei piedi dove era seduto…..
niente di più su tutti i morti e i feriti…..non sono riuscito a fargli dire altro … mai…..
Ha detto che era un sottomarino giapponese a due uomini……. come causa…..
Morì prima dell'avvento del computer….. avrei voluto mostrargli tutte le ricerche…….

Ho già letto storie di USS MT HOOD.

Ogni volta che guardo dalla finestra della mia cucina, posso vedere il vero Monte Hood!

Possa Dio riposare tutti quegli uomini che sono morti e sono stati così orribilmente feriti tanto tempo fa.

Mio zio, Walter E. Hill, un negoziante della Marina, era in piedi accanto a una capanna sul molo quando la Hood è salita. Ha dichiarato di essere stato sbattuto a terra e che sarebbe stato ucciso se fosse stato in piedi contro un muro verticale piatto. Si trovava accanto a un tetto inclinato di una capanna quando l'onda d'urto lo ha colpito. Ha inviato una piccola foto dell'esplosione. Tutto ciò che è visibile era l'immagine di un'esplosione con alcuni piccoli pezzi in aria. Ha ottenuto la foto da un altro marinaio che ha scattato la foto al momento dell'esplosione.

Mio padre, Ken Frank, era un cuoco della marina di stanza a terra sull'isola di Manus al momento dell'esplosione della USS Mt. Hood. Ha indovinato che in linea d'aria, potrebbe essere stato a circa 2/3 di miglio di distanza - l'esplosione lo ha fatto cadere a terra. Ha detto che un pezzo della nave, forse parte del ponte, è atterrato a poche centinaia di metri dalla sua posizione. Un suo amico di lunga data - Frank Heuston era di stanza a bordo di un cacciatorpediniere che era ormeggiato adiacente alla USS Mt. Hood e in qualche modo è stato assegnato il giorno precedente a un nuovo ormeggio a una certa distanza - una mossa che ha sicuramente salvato la vita dell'equipaggio.

Mio zio, Richard (Dick) Harmon, era a bordo del Mt. Hood la mattina che è esploso. I miei nonni hanno sperato per mesi che Dick sarebbe stato ritrovato vivo.Fu solo dopo aver ricevuto una lettera personale da un ufficiale presente al momento dell'esplosione che non c'erano assolutamente sopravvissuti a bordo della nave, che l'esplosione non lasciò praticamente nulla della nave, che arrivarono ad accettare la sua morte.

È ironico che io abbia forse molte più informazioni, comprese le immagini, rispetto a mio padre o ai miei nonni di quel tragico giorno.

Vengo da Manus, leggere i tuoi commenti è davvero triste. Sono solidale :-‘(

Mio padre, Chester Rusinoski, era a bordo della USS Alhena AK26 che era ancorata vicino alla USS Hood quando esplose il 10 novembre 1944. La sua vita cambiò per sempre quel giorno alla giovane età di 19 anni. Ha subito gravi ferite che lo hanno lasciato con un piastra d'acciaio nella sua testa e schegge attraverso la sua coscia. Ci sono voluti molti mesi di riabilitazione e in più la sua forte determinazione a poter camminare e parlare di nuovo. Per anni lui e mia madre hanno lottato per ottenere il cuore viola senza risultati. Gli è stato detto che non era un risultato diretto dell'azione del nemico per quello che è successo quel giorno. Ha sempre detto che era un insabbiamento militare fin dall'inizio perché il Mt. Hood trasportava così tante munizioni e non avrebbe mai dovuto essere ancorato così vicino ad altre navi. Ho parlato personalmente molti anni fa con uno dei suoi compagni di bordo durante una riunione, mi ha detto di aver visto un mini sottomarino quel giorno in quella zona immediatamente prima dell'esplosione, ma non è stato fatto nulla. Vorrei prendere il suo nome adesso, ma a quel tempo ero molto giovane e non mi rendevo conto di quanto fosse importante quell'informazione per mettere in relazione quell'esplosione direttamente con l'azione del nemico. I miei genitori sono andati alla tomba sapendo che meritava un cuore viola e gli è stato negato uno. Mi piacerebbe vedere che questo finalmente accada e portare questa medaglia attesa da tempo sulla sua tomba e fargli sapere che finalmente ha ricevuto qualcosa che meritava così giustamente tanti anni fa.

La storia della USS Mount Hood (AE-11) è vissuta almeno fino alla fine degli anni '60. Come giovane ufficiale del cacciatorpediniere USS Southerland (DD-743) responsabile di siluri, bombe nucleari di profondità e motori a razzo associati, ricordo di aver usato un libro di disastri di ordigni per incoraggiare i miei marinai a stare attenti e stare all'erta quando maneggiavano queste cose . Il disastro si è distinto tra i tanti raffigurati e descritti per la sua grandezza e il numero di vittime. Le immagini molto grafiche miglioravano l'impressione di cosa poteva andare storto e perché prendersi cura era una buona idea.
Gli eventi hanno coinvolto quasi tutti negligenza e stupidità di un tipo o dell'altro, a differenza della prima guerra mondiale, quando la chimica di esplosivi e propellenti non era così ben compresa e i disastri di ordigni, come molti nella Royal Navy, erano fin troppo frequenti.

Mio padre, Jerry Spoon MM1c, era a bordo della USS Heywood (APA-6) a circa tre miglia e mezzo dal Mount Hood quando è esplosa. Questo è il resoconto del suo testimone oculare dal suo libro “The View from the Stern”:
“La nave munizioni USS Mount Hood (AE-11) salì a Seeadler e, secondo alcuni membri dell'equipaggio di Heywood, si ancorò a poche decine di metri a sinistra della Heywood. Personalmente non lo ricordo, ma ricordo cosa accadde dopo. Il giorno dopo, il 10 novembre, lei (presumibilmente) si era trasferita in un ormeggio a circa tre miglia e mezzo da noi, e un grande gruppo di lavoro era salito a bordo per aiutare a scaricare le munizioni. Era una giornata tranquilla e stavo lavorando su uno degli argani di prua quando ho sentito la mia camicia sferzare al vento. Alzai lo sguardo e fui accolto da un fragoroso ruggito. Una gigantesca palla di fumo avvolse il Monte Hood, e un'ampia sezione di quello che sembrava il suo arco fu sospinta in aria a una trentina di metri. Bombe e proiettili piovevano dal manto in archi infuocati. Ho aspettato che il fumo si alzasse per poter vedere la nave. Quando lo fece, non c'era nessuna nave, solo una manciata di detriti nell'acqua

Mio nonno, Albert Brooks, era a bordo di Mount Hood quando ha perso la vita. Ha lasciato mia nonna, Jennie Trojanowski (nata Tomaczeski) e un figlio unico, William Lyman Brooks (mio padre). Recentemente ho trovato una cartolina di legno per mio padre che gli dice che tornerà presto a casa per portarlo a pescare, il telegramma originale che avvisa mia nonna e diverse lettere scritte a mano da un ufficiale in comando, che stava cercando di aiutarla a spiegare cosa è successo e a confortarla. Anche se non ho mai conosciuto Albert Brooks, ho ancora le lacrime agli occhi pensando a quanto fosse giovane quando è morto e quante vite sono state perse quel giorno.

Mio padre era a bordo della USS Mindanao il giorno in cui la USS Mt Hood è esplosa. Ha tirato fuori dall'acqua il pagatore su una zattera su cui si trovava. Aveva in mano una cassa di denaro da distribuire alla flotta. È morto sulla zattera tra le braccia di mio padre. Mio padre ha dato la valigia e i soldi a un superiore sulla spiaggia. Era sempre riluttante a raccontare quelle vecchie storie di guerra. Aveva appena lasciato la sua branda, tutti i suoi compagni che stavano dormendo sono stati tutti uccisi. Con tutto quello che ha visto in quella guerra, quello è stato il suo giorno peggiore. Aveva 17 anni. “La più grande generazione”

Louis Rider, 18 anni, era a bordo della USS Mount Hood il giorno in cui è esplosa. Anche mia nonna ha ricevuto un altro telegramma. Suo figlio di 20 anni è stato indicato come disperso in Germania. Dio benedica tutti i militari e le loro famiglie.

Il mio lontano parente, Walter C. Klei, era un membro dell'equipaggio della USS Mount Hood ed è morto nell'esplosione il 10 novembre 1944. Sono andato al suo funerale a Detroit l'8 aprile 1945 e ho salvato una copia di il bollettino funebre che fornisce i suoi dettagli. Walter aveva un figlio, Thomas Ray Klei.

Mio padre, Mate Vaughn G. Horner, farmacista dell'USN, era uno degli agenti che si occupavano dei feriti all'ospedale n. 15 della base della Marina a Manus.

Mio padre (Adolph Baron) ha prestato servizio sull'isola di Manus durante la seconda guerra mondiale. Era un compagno di Boatswain di Easthampton, Massachusetts.

Ero un membro della 44a. Vestito da ape marina. Erano mesi che costruivamo questo molo e un secondo. Conoscevamo molti membri del 57esimo gruppo Seabee menzionato sopra. Erano mesi che costruivamo questo molo e uno adiacente. Eravamo in piedi sulla spiaggia e ci preparavamo per uscire fino alla fine del molo quando è avvenuta l'esplosione. I frammenti di metallo hanno iniziato a cadere quasi immediatamente e ci siamo tuffati sotto un camion a pianale per proteggerci. Abbiamo visto quello che hanno visto gli altri ed è stato doloroso. I sopravvissuti furono ricoperti di olio nero. Sono stati trasportati in un nuovo ospedale che ho anche aiutato a costruire.

Mio nonno, Walter S. Leaf, è morto sulla USS Mount Hood. So molto poco di lui, a parte il fatto che ha dato la sua vita affinché gli altri potessero vivere.

Anche mio padre era lì, a terra. Me ne ha parlato proprio oggi.

Mio nonno, Archie Trader, fu assegnato alla USS Mount Hood (AE-11) e uno dei pochi sopravvissuti. Lui e una dozzina di altri membri dell'equipaggio di Hood si erano diretti a terra per una chiamata postale e altri vari compiti. Proprio mentre arrivavano a riva, è avvenuta l'esplosione. Mio nonno ha continuato a vivere una vita lunga e felice, e ha sempre detto che "viveva di tempo in prestito" e rendeva grazie a Dio quasi ogni giorno della sua vita. Non riesco a immaginare com'era essere un giovane uomo dall'altra parte del mondo, nel bel mezzo di una guerra e tutti quelli che avresti conosciuto, con cui vivere e lavorare accanto, essere improvvisamente ucciso in un tale un evento catastrofico. Dio benedica tutti coloro che erano sulla Hood e le navi circostanti.

Mio padre era lì quando è successo

Di recente ho letto un libro di memorie scritto da un certo Mr David Greenroos sul sito http://ussrainier.com/greenroos.html

Era un saldatore sulla USS Mindanoa ed era presente durante l'esplosione, il racconto è MOLTO GRAFICO e descrive la sua esperienza durante e dopo l'esplosione, è lunga undici pagine e ha un ricordo molto dettagliato di ciò che ha passato.

Afferma che il motivo dell'esplosione è noto ed è stato nascosto per non essere pubblicato, afferma che gli è stato detto di non scriverne né parlarne, ma sentiva che dopo tutto questo tempo la verità doveva essere detta.

Afferma che l'esplosione è stata causata da un siluro colpito da un sottomarino giapponese, ha effettivamente visto un siluro giapponese inesploso che aveva mancato il Monte Hood che giaceva su una spiaggia vicina e che aveva una scritta giapponese su di esso.

Afferma di aver parlato con altri sopravvissuti che avevano visto il sottomarino quel giorno.

Tenderei a credergli perché non ha motivo di mentire sulla sua esperienza, andare sul sito web e leggere quello che ha da dire, la causa delle esplosioni è nota ed elenca i suoi pensieri sul motivo per cui è stata tenuta nascosta al popolo americano.

Mio zio Oliver Austin “Buck” Grover, appena un ragazzino al suo primo dispiegamento in Marina, morì con il resto sulla USS Mount Hood. La famiglia ha bussato alla porta il giorno del Ringraziamento.

Il fratello di mia nonna, Galen Ingram, ha perso la vita sul Monte Hood. Non ho mai saputo nient'altro di lui, mia nonna è morta prima che potessi fare altre domande.

Mia madre aveva solo 18 anni quando suo marito fu fatto a pezzi sulla USS Mt. Hood. Ora ha 90 anni, soffre di malattia di Alzheimer. Ha dimenticato la maggior parte della sua vita a questo punto, ma non ha mai dimenticato Troy Crow, il suo giovane e bel marito che è morto insieme a tanti altri a bordo della nave il 10 novembre 1944.

Mio nonno, William ‘Bill’ Grow, era un installatore di pipe sulla USS ARIES. Ha appena superato il 42015. Mi ha detto di essere sul ponte quando è avvenuta l'esplosione. Ha detto che in realtà erano ancorati vicino alla USS Mount Hood e il vento era appena cambiato facendoli andare dietro il Mount Hood pochi istanti prima dell'esplosione. Mio nonno ha anche detto che sarebbe stato pagato un dollaro al giorno per mostrare film (film) sulla nave.

Sono l'ultimo sopravvissuto della nave munizioni Red Oak Victory AK235. Siamo usciti e abbiamo sentito delle voci sul Monte Hood. Arrivati ​​a Ulithi ci hanno attraccato con circa 4.000 tonnellate di esplosivo nella cuccetta successiva a fianco della portaerei Randolph (3.500 uomini.) un pomeriggio abbiamo ricevuto una richiesta di munizioni a livello di emergenza. Un mezzo da sbarco si fermò accanto a noi sul nostro lato di dritta che si affacciava sul Randolph al tramonto. Quando eravamo pronti era buio e tutte le navi (oltre 800) nel porto erano oscurate tranne noi. Avevamo un proiettore sopra la stiva e sul mezzo da sbarco. Verso le 22:00
2 uomini ed io eravamo sul mezzo da sbarco guidando una rete piena di munizioni che scende e mi trovo di fronte al Randolph quando un'enorme palla di fuoco esplode sul ponte di poppa del vettore seguita da un'altra enorme palla di fuoco i 2 bordi d'uscita del le fiamme del kamikaze superano la prua! SE UNO DI QUEGLI AEREI GIAPPONESI CI COLPISCE NEL MEZZO DI UN NUMERO DI NAVI DA COMBATTIMENTO (NON RIFORNIMENTO), non ho idea di quale sarebbe stato il bilancio delle vittime. Il giorno dopo ci hanno spostato così lontano, come segnalatore non avevo nessuno con cui parlare.

Il mio prozio era un segnalatore a bordo della USS Aries nelle vicinanze. Mi dispiace di non aver saputo dell'esplosione di Hood fino a quando non è morto, quindi non ho mai avuto la storia di prima mano da lui.

Tuttavia, questo incidente è uno dei pochi posti online in cui posso trovare un riferimento alla nave di mio zio. Ed è illustrativo del fatto che per ogni affascinante portaerei o nave da guerra, c'erano dozzine di navi da carico e riparazioni non celebrate che svolgevano il lavoro che faceva correre la marina.

Ho visto un LST carico di munizioni che era esploso nel porto di DaNang. Il ponte superiore è stato aperto come una scatola di sardine, ma nemmeno vicino a questa esplosione


Prima ondata a Omaha Beach

A differenza di quanto accade per altre grandi battaglie, il passare degli anni e la rivisitazione della storia hanno addolcito l'orrore di Omaha Beach il D Day.

Questo colpo di fortuna della storia è doppiamente ironico poiché nessun'altra battaglia decisiva è mai stata riportata così accuratamente per il record ufficiale. Mentre le truppe stavano ancora combattendo in Normandia, ciò che era accaduto a ciascuna unità nello sbarco era stato reso noto attraverso le testimonianze oculari di tutti i sopravvissuti. Fu questa ricerca degli storici del campo che per prima determinò dove ogni compagnia aveva raggiunto la spiaggia e per quale rotta si era spostata nell'entroterra. A causa del fatto che ogni unità, tranne una, era stata sbarcata, ci volle questo lavoro per mostrare alle truppe dove avevano combattuto.

Anche il modo in cui hanno combattuto e ciò che hanno sofferto è stato determinato in dettaglio durante la ricerca sul campo. Come pubblicati oggi, i dati della mappa che mostrano dove le truppe sono arrivate a terra si accordano esattamente con il lavoro svolto sul campo, ma la narrazione di accompagnamento che descrive il loro calvario è una versione igienizzata delle note sul campo originali.

Questo è successo perché gli storici dell'esercito che hanno scritto il primo libro ufficiale su Omaha Beach, basandolo sulle note sul campo, hanno fatto un lavoro calcolato di vagliare e pesare il materiale. Così dicendo non implica che il loro giudizio fosse sbagliato. La Normandia è stata una vittoria americana, era loro dovere tracciare i colpi di scena e le svolte della fortuna con cui è stato vinto il successo. Ma seguire quella regola offende la storia di Omaha come un'epica tragedia umana che nelle prime ore rasentava il disastro totale. Su questo atterraggio frontale a due divisioni, solo sei compagnie di fucilieri erano relativamente efficaci come unità. Hanno fatto meglio di altri principalmente perché hanno avuto la fortuna di atterrare su una sezione meno mortale della spiaggia. Tre volte quel numero è stato frantumato o naufragato prima che potessero iniziare a combattere. Molti non hanno contribuito con un uomo o un proiettile alla battaglia per le alture. Ma il loro calvario è passato inosservato perché i suoi dettagli sono stati in gran parte ignorati dalla storia in primo luogo. Le aziende più sfortunate sono state trascurate, le esperienze personali più miserabili sono state attenuate e si è prestata un'attenzione sproporzionata al piccolo elemento di coraggioso successo in una situazione che è stata in gran parte caratterizzata da tragici fallimenti.

I resoconti ufficiali che sono venuti in seguito hanno preso spunto da questa fonte secondaria invece di cercare i documenti originali. Anche un libro altrimenti splendido e popolare sulla grande avventura come quello di Cornelius Ryan Il giorno più lungo manca l'essenza della storia di Omaha.

In tutto ciò che è stato scritto su Omaha fino ad ora, c'è meno sangue e ferro che nelle note originali sul campo che coprono qualsiasi sbarco di battaglione nella prima ondata. Ne dubito? Quindi seguiamo le compagnie Able e Baker, 116a fanteria, 29a divisione. La loro storia è tratta dal mio sbiadito quaderno Normandy, che copre lo sbarco di ogni compagnia di Omaha.

La Compagnia Abile che cavalca la marea su sette barche Higgins è ancora a cinquemila metri dalla spiaggia quando è stata catturata per la prima volta sotto il fuoco dell'artiglieria. Le conchiglie non sono all'altezza. A mille iarde, la barca n. 5 viene urtata mortalmente e affondata. Sei uomini annegano prima che arrivino i soccorsi. Il sottotenente Edward Gearing e altri venti remano intorno fino a quando non vengono raccolti da imbarcazioni navali, perdendo così il combattimento sulla linea di costa. È il loro giorno fortunato. Le altre sei barche viaggiano illese fino a un centinaio di metri dalla riva, dove un proiettile nella barca n. 3 uccide due uomini. Un'altra dozzina annega, prendendo l'acqua mentre la barca affonda. Restano cinque barche.

Il tenente Edward Tidrick nella barca n. 2 grida: "Mio Dio, stiamo arrivando nel punto giusto, ma guardalo! Nessuna tegola, nessun muro, nessun foro nel guscio, nessuna copertura. Niente!"

I suoi uomini sono ai lati della barca, intenti a vedere il bersaglio. Fissano ma non dicono nulla. Esattamente alle 6:36 del mattino le rampe vengono lasciate cadere lungo la linea della barca e gli uomini saltano in acqua ovunque, dalla vita a più in alto della testa di un uomo. Questo è il segnale atteso dai tedeschi in cima al bluff. Già martellata dai mortai, la linea in difficoltà viene immediatamente spazzata dall'incrocio dei colpi di mitragliatrice da entrambe le estremità della spiaggia.

Able Company ha pianificato di guadare a terra in tre file da ogni barca, la fila centrale che va per prima, poi le file di fianco che si staccano a destra ea sinistra. I primi uomini fuori provano a farlo ma vengono fatti a pezzi prima di poter fare cinque yard. Anche i feriti lievi muoiono annegati, condannati dal ristagno dei loro branchi sovraccarichi. Dalla barca n. 1, tutte le mani saltano nell'acqua sopra le loro teste. La maggior parte di loro viene portata giù. Una decina di sopravvissuti aggirano la barca e si aggrappano ai suoi lati nel tentativo di rimanere a galla. La stessa cosa accade alla sezione della Barca n. 4. Metà della sua gente si perde nel fuoco o nella marea prima che qualcuno scenda a terra. Tutto l'ordine è svanito da Able Company prima che abbia sparato un colpo.

Già il mare diventa rosso. Anche tra alcuni dei feriti leggeri che si sono tuffati in acque poco profonde i colpi si rivelano fatali. Atterrati da un proiettile al braccio o indeboliti dalla paura e dallo shock, non sono in grado di rialzarsi e sono annegati dalla marea impetuosa. Altri feriti si trascinano a riva e, trovando le sabbie, giacciono tranquilli per lo sfinimento totale, solo per essere sorpassati e uccisi dall'acqua. Alcuni si muovono in sicurezza attraverso lo sciame di proiettili verso la spiaggia, poi scoprono che non possono resistere lì. Tornano in acqua per usarla come copertura del corpo. I volti rivolti verso l'alto, in modo che le loro narici siano fuori dall'acqua, strisciano verso la terra alla stessa velocità della marea. È così che fa la maggior parte dei sopravvissuti. I meno robusti o meno furbi cercano la copertura degli ostacoli nemici ormeggiati lungo la metà superiore della spiaggia e vengono abbattuti dal fuoco delle mitragliatrici.

Entro sette minuti dalla caduta delle rampe, Able Company è inerte e senza leader. Alla barca n. 2, il tenente Tidrick si prende un proiettile in gola mentre salta dalla rampa in acqua. Barcolla sulla sabbia e cade a tre metri dal privato di prima classe Leo J. Nash. Nash vede il sangue che sgorga e sente le parole strozzate ansimate da Tidrick: "Avanti con le tronchesi!" È inutile che Nash non abbia frese. Per dare l'ordine, Tidrick si è alzato sulle mani e si è fatto bersaglio per un istante. Nash, scavando nella sabbia, vede i proiettili di mitragliatrice squarciare Tidrick dalla corona al bacino. Dalla scogliera sopra, i cannonieri tedeschi sparano ai sopravvissuti come da un tetto.

Il capitano Taylor N. Fellers e il tenente Benjamin R. Kearfott non ce l'hanno mai fatta.* Avevano caricato una sezione di trenta uomini nella barca n. 6 (imbarcazione da sbarco, assalto, n. 1015). Ma non si sarebbe mai saputo esattamente cosa fosse successo a questa barca e al suo carico umano. Nessuno ha visto il velivolo affondare. Il modo in cui ogni uomo a bordo ha incontrato la morte rimane non segnalato. La metà dei corpi annegati è stata poi ritrovata lungo la spiaggia. Si suppone che gli altri siano stati rivendicati dal mare.

Lungo la spiaggia, vive ancora un solo ufficiale della Compagnia Abile, il tenente Elijah Nance, che viene colpito al tallone mentre lascia la barca e colpito alla pancia da un secondo proiettile mentre fa la sabbia. Entro la fine di dieci minuti, ogni sergente è morto o ferito. Agli occhi di uomini come il soldato semplice Howard I. Grosser e il soldato di prima classe Gilbert G. Murdock, questa piazza pulita suggerisce che i tedeschi sulle alture hanno individuato tutti i leader e hanno concentrato il fuoco verso di loro. Tra gli uomini che si muovono ancora con la marea, fucili, zaini ed elmetti sono già stati gettati via nell'interesse della sopravvivenza.

A destra del punto in cui la barca di Tidrick sta andando alla deriva con la marea, il suo timoniere giace morto accanto alla ruota frantumata, la settima imbarcazione, che trasporta una sezione medica con un ufficiale e sedici uomini, annuisce verso la spiaggia. La rampa scende. In quell'istante, due mitragliatrici concentrano il fuoco sull'apertura. Non un uomo ha il tempo di saltare. Tutti a bordo vengono abbattuti dove si trovano.

Alla fine dei quindici minuti, Able Company non ha ancora sparato con un'arma. Nessun ordine viene dato da nessuno. Non vengono pronunciate parole. I pochi sopravvissuti abili si muovono o meno come meglio credono. Il solo restare in vita è un lavoro a tempo pieno. La lotta è diventata un'operazione di salvataggio in cui non conta nulla se non la forza di un forte esempio.

Su tutti gli altri spicca il soccorritore Thomas Breedin. Raggiunta la sabbia, si toglie lo zaino, la camicetta, il casco e gli stivali. Per un momento rimane lì in modo che gli altri sulla spiaggia lo vedano e abbiano la stessa idea. Quindi striscia in acqua per attirare i feriti che stanno per essere accavallati dalla marea. L'acqua più profonda è ancora avvistata con gli escursionisti che avanzano allo stesso ritmo dell'acqua che sale. Ma ora, grazie all'esempio di Breedin, i più forti tra loro diventano bersagli più evidenti. Arrivando, raccolgono i compagni feriti e li portano a riva come una zattera. Il fuoco delle mitragliatrici rastrella ancora l'acqua. Burst dopo burst rovina l'atto di salvataggio, sparando all'uomo fluttuante dalle mani del deambulatore o uccidendo entrambi insieme. Ma Breedin per quest'ora conduce una vita incantata e rimane indomabile al suo lavoro.

Alla fine di mezz'ora, circa i due terzi della società sono spariti per sempre. Non esiste una cifra precisa delle vittime per quel momento. Per lo sbarco in Normandia nel suo complesso non esiste una cifra accurata per la prima ora o il primo giorno. Le circostanze lo hanno precluso. Se più fucilieri della Compagnia Abile morirono per l'acqua che per il fuoco è noto solo al cielo. Tutte le prove terrene lo indicano, ma non possono provarlo.

Alla fine di un'ora, i sopravvissuti del corpo principale hanno strisciato sulla sabbia fino ai piedi della scogliera, dove c'è uno stretto santuario di spazio defilato. Là giacciono tutto il giorno, sfiniti, disarmati, troppo sconvolti per sentire la fame, incapaci perfino di parlarsi. Nessuno passa per soccorrerli, chiedere cosa è successo, fornire acqua o offrire pietà indesiderata. Il D Day a Omaha non offriva né tempo né spazio per tali missioni. Ogni compagnia di sbarco era sovraccaricata dai propri problemi di assalto.

Alla fine di un'ora e quarantacinque minuti, sei sopravvissuti della sezione barche all'estrema destra si liberano e si fanno strada verso un ripiano a poche aste sulla scogliera. Quattro cadono esausti per la breve salita e non avanzano oltre. Rimangono lì tutto il giorno, senza vedere nessun altro della compagnia. Gli altri due, i soldati Jake Shefer e Thomas Lovejoy, si uniscono a un gruppo del secondo battaglione Ranger, che sta assaltando Pointe du Hoc alla destra del settore aziendale, e combattono con i Rangers per tutto il giorno. Due uomini. Due fucili. Ad eccezione di questi, il contributo di Able Company alla lotta a fuoco del D Day è un codice.

La Baker Company, che dovrebbe sbarcare ventisei minuti dopo Able e proprio sopra di essa, sostenendo e rinforzando, ha avuto il suo pieno carico di problemi durante il viaggio. Il mare è così agitato durante il viaggio che gli uomini devono liberarsi furiosamente con i loro elmetti per impedire alle sei barche di impantanare. Così preoccupati, non vedono il disastro che sta sorpassando Able finché non sono quasi in cima. Quindi, ciò che i loro occhi vedono è così limitato o così sconcertante per i sensi che controllano appassisce, l'ondata d'assalto inizia a dissolversi e la disunione indotta dalla paura annulla virtualmente la missione. Una grande nuvola di fumo e polvere sollevata dal fuoco dei mortai e delle mitragliatrici ha quasi chiuso un sipario attorno al calvario di Able Company. Fuori dal drappo non si vede altro che una fila di cadaveri alla deriva, alcune teste che ondeggiano nell'acqua e la marea cremisi che scorre. Ma questo è abbastanza per i timonieri britannici. Alzano il grido: “Non possiamo entrare lì. Non possiamo vedere i punti di riferimento. Dobbiamo tirare fuori».

Nella barca di comando, il capitano Ettore V. Zappacosta tira una Colt .45 e dice: "Per Dio, porterai subito questa barca". La sua dimostrazione di coraggio vince l'obbedienza, ma è ancora un ordine da sciocchi. Le barche di Baker che cercano di andare dritte subiscono il destino di Able senza aiutare in alcun modo l'altra compagnia. Tre volte durante l'avvicinamento i colpi di mortaio si rompono proprio accanto alla barca di Zappacosta ma per ironia della sorte la lasciano illesa, risparmiando così ai cavalieri qualche istante in più di vita. A settantacinque metri dalla sabbia Zappacosta urla: "Lascia la rampa!" La fine va giù e arriva una tempesta di proiettili.

Zappacosta salta per primo dalla barca, percorre dieci metri attraverso l'alta marea e urla di rimando: "Sono stato colpito". Barcolla ancora di qualche passo. Il soccorritore, Thomas Kenser, lo vede sanguinare dall'anca e dalla spalla. Kenser urla: "Cerca di farcela, sto arrivando". Ma il capitano cade a faccia in avanti nell'onda, e il peso del suo equipaggiamento e dello zaino fradicio lo immobilizzano sul fondo. Kenser salta verso di lui e viene ucciso mentre è in aria. Il tenente Tom Dallas della Charley Company, che è venuto a fare una ricognizione, è il terzo uomo. Lo fa al bordo della sabbia. Lì una raffica di mitra gli spacca la testa prima che possa appiattirsi.

Il soldato di prima classe Robert L. Sales, che sta trascinando la radio di Zappacosta (un SCR 300), è il quarto uomo a lasciare la barca, dopo aver aspettato abbastanza a lungo per vedere gli altri morire. Il tacco del suo stivale si impiglia sul bordo della rampa e cade disteso nella marea, perdendo la radio ma salvandosi la vita. Ogni uomo che cerca di seguirlo viene ucciso o ferito prima di raggiungere la terraferma. Le vendite da sole arrivano in spiaggia illese. Per percorrere quei pochi metri gli ci vogliono due ore. Prima si acquatta nell'acqua, e ondeggiando in avanti sui talloni di pochi passi, si scontra con un tronco galleggiante, un legno galleggiante. In quel momento, un proiettile di mortaio esplode proprio sopra la sua testa, facendolo stordire. Abbraccia il tronco per non cadere, e in qualche modo lo sforzo sembra schiarirsi un po' le idee. La prossima cosa che sa, uno degli escursionisti della marea di Able Company lo issa a bordo del tronco e, usando il suo coltello a fodero, taglia via lo zaino, gli stivali e la giacca d'assalto di Sales.

Sentendosi più forte, Sales torna in acqua e da dietro il tronco, usandolo come copertura, spinge verso la sabbia. Il soldato semplice Mack L. Smith della Baker Company, colpito tre volte in faccia, lo raggiunge lì. Anche un fuciliere della Able Company di nome Kemper, colpito tre volte alla gamba destra, si affianca. Insieme seguono il tronco finché alla fine non lo fanno rotolare fino al punto più lontano dell'alta marea. Quindi si appiattiscono dietro di esso, rimanendo lì per ore dopo che il flusso è diventato decrescente. I morti di entrambe le compagnie si lavano fino al punto in cui giacciono, e poi tornano in mare. Mentre un corpo si avvicina a loro, Sales e compagni, ignorando il fuoco, strisciano da dietro il ceppo per dare un'occhiata. Se qualcuno di loro riconosce il volto di un compagno, si uniscono per trascinare il corpo sulla sabbia asciutta fuori dalla portata dell'acqua. I morti sconosciuti sono lasciati al mare. Finché la marea è piena, rimangono con questo compito unico. Più tardi, un uomo di pronto soccorso non identificato che arriva dimenando lungo la spiaggia medica le ferite di Smith. Sales, mentre trova forza, fascia Kemper. I tre rimangono dietro il tronco fino a quando non scende la notte. Non c'è nient'altro da segnalare di alcun membro della squadra nautica di Zappacosta.

Solo un'altra barca della Baker Company cerca di arrivare direttamente alla spiaggia. In qualche modo i fondatori della barca. In qualche modo tutta la sua gente viene uccisa: un timoniere britannico e una trentina di fanti americani. Dove cadono, non c'è nessuno a cui prendere nota e riferire.

I timonieri spaventati nelle altre quattro navi danno una rapida occhiata, istintivamente si ritirano e poi virano a destra ea sinistra lontano dal caos della Compagnia Abile. Così facendo, evitano il loro dovere mentre danno una pausa ai loro passeggeri. Tale è lo shock per i capisquadra della barca, e tale la loro sensazione di sollievo al movimento di virata, che nessuno protesta. Il timoniere del tenente Leo A. Pingenot fa oscillare la barca molto a destra verso Pointe du Hoc, quindi, spiando una piccola baia dall'aspetto ingannevolmente pacifico, si dirige direttamente verso la terraferma. Cinquanta metri più in là, Pingenot urla: "Lascia la rampa!" Il timoniere si blocca sulla corda, rifiutandosi di abbassarsi. Il sergente maggiore Odell L. Padgett lo salta, lo strozza e lo porta a terra. Gli uomini di Padgett abbassano la corda e saltano per l'acqua. In due minuti sono tutti dentro fino al collo e lottano per evitare di annegare. Così rapidamente, Pingenot è già molto più avanti di loro. Padgett arriva anche con lui, e insieme attraversano la terraferma. La spiaggia della baia è cosparsa di massi giganti. I proiettili sembrano colpire ogni roccia.

Pingenot e Padgett si tuffano dietro la stessa roccia. Poi si voltano indietro, ma con loro orrore non vedono una persona. All'improvviso il fumo ha per metà oscurato la scena oltre il bordo dell'acqua. Pingenot geme: "Mio Dio, l'intera squadra della barca è morta". Padgett canta: "Ehi, sei stato colpito?" Tornano molte voci da oltre il fumo. "Che fretta c'è?" "Calmati!" "Ci arriveremo." "Dov'è il fuoco?" "Chi vuole sapere?" Gli uomini continuano a muoversi, usando l'acqua come copertura. L'urlo di Padgett è la loro prima informazione che qualcun altro si è mosso in avanti. Arrivano tutti a riva e all'inizio sono forti ventotto. Pingenot e Padgett riescono a stare davanti a loro, blandendo e incoraggiando. Padgett continua a urlare: "Dai, dannazione, le cose vanno meglio quassù!" Ma ancora perdono due uomini uccisi e tre feriti nell'attraversare la spiaggia.

Nella baia, il plotone si aggancia a una compagnia di Ranger, combatte tutto il giorno come parte di quella compagnia e aiuta a distruggere le trincee nemiche in cima a Pointe du Hoc. Al tramonto il rastrellamento è completato. Il plotone bivacca alla prima siepe oltre la scogliera.

L'altra barca della Baker Company, che gira a destra, ha molta meno fortuna. Il sergente maggiore Robert M. Campbell, che guida la sezione, è il primo uomo a saltare fuori quando la rampa scende. Cade nell'acqua che sta annegando e il suo carico di due siluri bangalore lo porta dritto sul fondo. Quindi getta a mare i bangalore e poi, riemergendo, taglia via tutte le attrezzature per buona misura. Il fuoco della mitragliatrice lo circonda e si immerge di nuovo brevemente. Mai un forte nuotatore, torna in mare. Per due ore rema in giro, a circa duecento metri dalla riva. Sebbene non senta e non veda nulla della battaglia, in qualche modo ha l'impressione che l'invasione sia fallita e che tutti gli altri americani siano morti, feriti o fatti prigionieri. Forza che va veloce, nella disperazione si sposta a terra piuttosto che annegare. Al di là del fumo trova rapidamente il fuoco. Quindi afferra un elmo dalla testa di un morto, striscia sulle mani e sulle ginocchia fino alla diga, e lì trova cinque dei suoi uomini, due dei quali illesi.

Come Campbell, il soldato di prima classe Jan J. Budziszewski è portato a fondo dal suo carico di due bangalore. Li abbraccia mezzo minuto prima di rendersi conto che si lascerà andare o annegherà. Successivamente, si toglie l'elmetto, fa le valigie e lascia cadere il fucile. Poi affiora. Dopo aver nuotato per duecento metri, vede che si sta muovendo esattamente nella direzione sbagliata. Quindi si volta e si dirige verso la spiaggia, dove striscia a terra "sotto una pioggia di proiettili". Sul suo cammino giace un Ranger morto. Budziszewski prende l'elmetto, il fucile e la borraccia del morto e striscia sulla diga. L'unico sopravvissuto della sezione delle barche di Campbell a scendere dalla spiaggia, trascorre la giornata camminando avanti e indietro lungo i piedi della scogliera, alla ricerca di un volto amico. Ma incontra solo estranei e nessuno mostra alcun interesse per lui.

Nella barca del tenente William B. Williams, il timoniere vira nettamente a sinistra allontanandosi dal settore di Zappacosta. Non vedendo morire il capitano, Williams non sa che ora il comando è passato a lui. Guidato dal proprio istinto, il timoniere si muove lungo la costa per seicento iarde, quindi mette la barca dritta dentro. È una buona ipotesi che abbia trovato un po' di vuoto nella battaglia. La rampa scende sulla sabbia asciutta e la squadra della barca salta a terra. Eppure è una cosa vicina. Il fuoco di mortaio li ha perseguitati per tutto il percorso e mentre l'ultimo fuciliere supera la rampa, un proiettile atterra nel punto morto della barca, la fa saltare in aria e uccide il timoniere. Per un momento, la spiaggia è libera dal fuoco, ma gli uomini non possono attraversarla a un balzo. Deboli per il mal di mare e la paura, si muovono a passo d'uomo, trascinando la loro attrezzatura. Alla fine dei venti minuti, Williams e dieci uomini sono sulla sabbia e riposano al riparo della diga. Altri cinque vengono colpiti dal fuoco di una mitragliatrice che attraversa la spiaggia. Di sei uomini, visti l'ultima volta mentre si riparavano in una tasca di marea, non si hanno più notizie. Altri colpi di mortaio atterrano intorno al gruppo mentre Williams lo conduce attraverso la strada oltre il muro del mare. Gli uomini si disperdono. Quando il bombardamento si alza, tre di loro non tornano. Williams guida i sette sopravvissuti su un sentiero verso il villaggio fortificato di Les Moulins in cima alla scogliera. Riconosce il terreno e sa che sta affrontando un obiettivo difficile. Les Moulins è arroccato sopra un pareggio, lungo il quale si snoda una strada sterrata dalla spiaggia, designata sulle mappe di invasione come uscita n. 3.

Williams e il suo equipaggio di sette persone sono i primi americani ad avvicinarsi al D Day mattina. Il fuoco di una mitragliatrice proveniente da un fortino di cemento li investe mentre si avvicinano al ciglio della collina, muovendosi ora a passo d'uomo attraverso l'erba fitta. Williams dice agli altri: "Resta qui, siamo un obiettivo troppo grande!" Abbracciano la terra e lui striscia in avanti da solo, muovendosi attraverso un burrone poco profondo. Senza essere scoperto, arriva a una ventina di metri dal cannone, obliquamente verso il basso. Solleva una granata ma l'ha tenuta un po' troppo a lungo ed essa esplode in aria, appena fuori dalla feritoia. La sua seconda granata colpisce il muro di cemento e gli rimbalza addosso. Tre dei suoi proiettili lo colpirono alle spalle. Poi, fuori dal fortino, uno schiacciapatate tedesco piomba su di lui ed esplode a pochi metri di distanza altri cinque frammenti tagliati dentro di lui. Inizia a strisciare verso i suoi uomini lungo il percorso, tre proiettili della mitragliatrice gli squarciano il sedere e la gamba destra.

I sette sono ancora lì. Williams porge mappa e bussola al sergente maggiore Frank M. Price, dicendo: “Ora è il tuo lavoro. Ma vai dall'altra parte, verso Vierville.» Price inizia a guardare le ferite di Williams, ma Williams lo scrolla di dosso, dicendo: "No, muoviti". Quindi si sistema in un buco nel terrapieno, rimane lì tutto il giorno e alla fine ottiene cure mediche poco prima di mezzanotte.

Lasciando Williams, il primo atto di Price è quello di consegnare mappa e bussola (i simboli della leadership) al sergente tecnico William Pearce, la cui anzianità il tenente ha trascurato. Attraversano il tracciato, un uomo alla volta, e a una certa distanza giungono in un burrone sul lato opposto, urtano la loro prima siepe e, mentre cercano un ingresso, il fuoco si abbatte su di loro. Dietro una seconda siepe, a non più di trenta metri di distanza, ci sono sette tedeschi, cinque giostre e due cannoni. In condizioni esattamente pari, queste due forze si impegnano per la maggior parte di un'ora, apparentemente senza che nessuno venga colpito. Quindi Pearce risolve il combattimento strisciando lungo un canale di scolo fino al fianco nemico. Uccide i sette tedeschi con un fucile automatico Browning.

Per Pearce e i suoi amici, è un primo assaggio di battaglia, il suo successo è da capogiro. A testa alta, camminano lungo la strada dritti fino a Vierville, ignorando tutte le precauzioni. Se la passano liscia solo perché quel villaggio è già saldamente nelle mani del tenente Walter Taylor della Baker Company e di venti uomini della sua squadra di barche.

Taylor è una figura luminosa nella storia di D Day, uno dei quarantasette immortali di Omaha che, con la loro intrepida iniziativa in punti molto distanti lungo la spiaggia, salvarono l'approdo dalla stagnazione totale e dal disastro. Il coraggio e la fortuna sono suoi in misura straordinaria.

Quando l'onda d'assalto della Baker Company si infrange poco prima della risacca in cui Able Company si trova in difficoltà, il timoniere di Taylor fa oscillare la sua barca a sinistra, quindi si dirige verso la riva a circa metà strada tra la barca di Zappacosta e quella di Williams. Fino a pochi secondi dopo la caduta della rampa, questo pezzo di spiaggia vicino al villaggio chiamato Hamel-au-Prêtre è fortunatamente al riparo dal fuoco. Nessun colpo di mortaio corona l'inizio. Taylor conduce la sua sezione strisciando attraverso la spiaggia e oltre il muro del mare, perdendo quattro uomini uccisi e due feriti (fuoco di mitragliatrice) in questo breve movimento. A qualche metro alla sua destra, Taylor ha visto i tenenti Harold Donaldson ed Emil Winkler uccisi da colpi di arma da fuoco. Ma non c'è sosta per la riflessione Taylor conduce la sezione per sentiero dritto sul bluff ea Vierville, dove la sua fortuna continua. In un combattimento di due ore frusta un plotone tedesco senza perdere un uomo.

Il villaggio è tranquillo quando Pearce lo raggiunge. Pearce dice: "Williams è stata colpita lassù e non può muoversi".

Dice Taylor: "Immagino che questo mi renda comandante di compagnia".

Risponde Pearce: "Probabilmente è tutta Baker Company". Pearce fa il conteggio dei presenti, loro sono ventotto, compreso Taylor.

Dice Taylor: “Questo dovrebbe essere sufficiente. Seguimi!"

Nell'entroterra di Vierville, a circa cinquecento metri, si trova il castello di Vaumicel, imponente nella sua mole di pareti rocciose, i suoi campi delimitati da siepi tutti trincerati e interconnessi con tunnel a prova di artiglieria. A tutti gli uomini tranne Taylor l'obiettivo sembra proibitivo. Eppure lo seguono. Il fuoco li ferma a cento metri dal castello. I tedeschi sono dietro una siepe a metà distanza. Sempre a tentoni, gli uomini di Taylor si appiattiscono, aprono il fuoco con i fucili e lanciano alcune granate, anche se la distanza sembra troppo grande. Per puro caso, una granata fa capolino dall'elmo di un tedesco accovacciato in una trincea. Si alza gridando: “Camerad! Camerad!” Allora ventiquattro nemici camminano da dietro la siepe con le mani in alto. Taylor taglia uno dei suoi fucilieri per far marciare i prigionieri verso la spiaggia. Il breve combattimento gli costa tre feriti. All'interno del castello, prende altri due prigionieri, un medico tedesco e il suo pronto soccorso. Taylor li mette in una "specie di libertà vigilata", lasciando i suoi tre feriti in loro custodia mentre sposta il suo plotone al primo incrocio oltre il castello.

Qui viene fermato dall'arrivo improvviso di tre camion carichi di fanteria tedesca, che si schierano nei campi su entrambi i lati della sua posizione e iniziano un avvolgimento. Le probabilità di manodopera, circa tre a uno contro di lui, sono troppo alte.Nel primo scambio di fuoco, della durata di non più di due minuti, viene ucciso un fuciliere che giace accanto a Taylor, altri tre vengono feriti e il bar viene colpito dalle mani di Pearce. Rimangono solo venti uomini e nessuna arma automatica.

Taylor urla: "Torna al castello!" Escono strisciando fino alla prima siepe poi si alzano e trottano, sostenendo i loro feriti. Taylor è l'ultimo uomo a uscire, essendo rimasto indietro a coprire il ritiro con la sua carabina fino a quando le siepi interdicono il fuoco contro gli altri. Finora, questo piccolo gruppo non ha avuto contatti con nessun'altra parte della spedizione e, per quanto ne sanno i suoi membri, l'invasione potrebbe essere fallita.

Arrivano al castello. Il nemico si avvicina e si avvicina. Il fuoco d'attacco si accumula. Ma i muri di pietra sono tagliati per il fuoco e per tutto il mezzogiorno e il primo pomeriggio questi porti servono bene i fucilieri americani. La domanda è se le munizioni sopravviveranno ai tedeschi. Si risponde al tramonto, proprio quando le scorte si esauriscono, dall'arrivo di quindici Rangers che uniscono il loro fuoco a quello di Taylor, e i tedeschi svaniscono.

Taylor e la sua forza sono già più a sud di qualsiasi elemento del fianco destro nella spedizione di Omaha. Ma Taylor non è soddisfatto. L'obiettivo del battaglione, come specificato per la fine del D Day, è ancora a più di mezzo miglio a ovest. Dice agli altri: "Dobbiamo farcela".

Quindi li conduce avanti, servendo ancora una volta come primo esploratore, diciotto dei suoi fucilieri e quindici Ranger che seguono in colonna. Un uomo viene ucciso da un proiettile che si allontana da Vaumicel. Il buio si chiude su di loro. Si preparano al bivacco. Arrivati ​​quasi al villaggio di Louvières, sono ormai quasi mezzo miglio davanti a qualsiasi altra cosa nell'esercito degli Stati Uniti. Lì un corridore li raggiunge con il messaggio che i resti del battaglione si stanno radunando a settecento metri più vicino al mare Taylor e il gruppo è diretto a ripiegare su di loro. È fatta.

Più tardi, ancora sotto l'incantesimo, Price ha reso il tributo perfetto a Taylor. Ha detto: “Non abbiamo visto alcun segno di paura in lui. Guardarlo ha fatto di noi degli uomini. Marciando o combattendo, stava conducendo. Lo abbiamo seguito perché non c'era altro da fare».

Migliaia di americani sono stati riversati su Omaha Beach. L'altura è stata conquistata da una manciata di uomini come Taylor che quel giorno ardeva di una fiamma luminosa oltre la comune comprensione.

* In questo articolo originariamente era scritto in modo errato il cognome del tenente Benjamin R. Kearfott. L'ortografia è stata corretta il 22 giugno 2020.


Guarda il video: Dusty Faces #08 Breakout WW2 Series German Side (Dicembre 2021).