Informazione

Grier, Robert - Storia


Giustizia associata

1846- 1870

Grier è nato il 5 marzo 1794 nella contea di Cumberland, in Pennsylvania. All'età di 17 anni si iscrisse al Dickinson College, dove si laureò in un anno. Grier ha continuato a insegnare alla scuola di suo padre, la Northumberland Academy. Nel 1815 succedette al padre come preside della scuola. Nel 1817 fu ammesso all'ordine degli avvocati della Pennsylvania. Esercitò la professione forense fino al 1833, quando fu nominato alla Corte Distrettuale dello Stato della Contea di Allegheny. Nel 1846 il presidente Polk nominò Grier alla Corte Suprema degli Stati Uniti. Grier ha fatto parte della Corte Suprema per 23 anni. Morì nel settembre 1870.


Rosey Grier

Roosevelt "Rosey" Grier (nato il 14 luglio 1932) è un attore, cantante, ministro protestante ed ex giocatore di football professionista americano. Era un notevole giocatore di football del college per la Pennsylvania State University che ha guadagnato un posto retrospettivo nella lista del 100 ° anniversario della National Collegiate Athletic Association dei 100 studenti atleti più influenti. Come giocatore professionista, Grier era un membro dei New York Giants e l'originale Fearsome Foursome dei Los Angeles Rams. Ha giocato due volte nel Pro Bowl.

Dopo la carriera sportiva professionale di Grier, ha lavorato come guardia del corpo per il senatore Robert Kennedy durante la campagna presidenziale del 1968. Grier stava proteggendo Ethel Kennedy quando il senatore Kennedy è stato colpito. Sebbene non fosse in grado di prevenire l'assassinio, Grier prese il controllo della pistola e sottomise il tiratore, Sirhan Sirhan.

Grier ha ospitato il suo programma televisivo di Los Angeles e ha fatto circa 70 apparizioni in vari spettacoli durante gli anni '60 e '70.

Come cantante, Grier ha pubblicato per la prima volta singoli sull'etichetta A nel 1960 e nei successivi venticinque anni ha continuato a registrare su varie etichette tra cui Liberty, Ric, MGM e A&M. [1] La sua registrazione di un tributo a Robert Kennedy, "People Make the World" (scritta da Bobby Womack), fu il suo unico singolo in classifica, raggiungendo la posizione n. 128 nel 1968.

Grier è noto per la sua seria ricerca di hobby non tradizionalmente associati agli uomini. È autore di diversi libri, tra cui Mezzopunto di Rosey Grier per uomo nel 1973. Grier è diventato un ministro protestante ordinato nel 1983 e viaggia come oratore ispiratore. Ha fondato l'American Neighborhood Enterprises, un'organizzazione senza scopo di lucro che serve i giovani dei centri urbani. È stato anche un oratore in primo piano alla Convention nazionale repubblicana del 1984 durante la sua sessione serale il 20 agosto 1984, ha approvato la rielezione del presidente Ronald Reagan. [2]


Che cosa Grier i registri di famiglia troverai?

Ci sono 51.000 censimenti disponibili per il cognome Grier. Come una finestra sulla loro vita quotidiana, i documenti del censimento Grier possono dirti dove e come lavoravano i tuoi antenati, il loro livello di istruzione, lo stato di veterano e altro ancora.

Ci sono 6.000 documenti di immigrazione disponibili per il cognome Grier. Gli elenchi dei passeggeri sono il tuo biglietto per sapere quando i tuoi antenati sono arrivati ​​negli Stati Uniti e come hanno effettuato il viaggio, dal nome della nave ai porti di arrivo e partenza.

Ci sono 15.000 documenti militari disponibili per il cognome Grier. Per i veterani tra i tuoi antenati Grier, le raccolte militari forniscono approfondimenti su dove e quando hanno prestato servizio, e persino descrizioni fisiche.

Ci sono 51.000 censimenti disponibili per il cognome Grier. Come una finestra sulla loro vita quotidiana, i documenti del censimento Grier possono dirti dove e come lavoravano i tuoi antenati, il loro livello di istruzione, lo stato di veterano e altro ancora.

Ci sono 6.000 documenti di immigrazione disponibili per il cognome Grier. Gli elenchi dei passeggeri sono il tuo biglietto per sapere quando i tuoi antenati sono arrivati ​​negli Stati Uniti e come hanno effettuato il viaggio, dal nome della nave ai porti di arrivo e partenza.

Ci sono 15.000 documenti militari disponibili per il cognome Grier. Per i veterani tra i tuoi antenati Grier, le raccolte militari forniscono approfondimenti su dove e quando hanno prestato servizio, e persino descrizioni fisiche.


Robert Plant musicista britannico

Secondo i nostri registri, Robert Plant è forse single.

Relazioni

Robert Plant è stato precedentemente sposato con Maureen Plant (1968 - 1983).

Robert Plant è stato fidanzato con Shirley Wilson (I) (1983 - 1991) e Shirley Wilson (1983).

Robert Plant ha avuto relazioni con Deborah Rose (Singer) (2014), Patty Griffin (2010 - 2013), Katrina Chester (2006 - 2007), Jessica Jupp (1997 - 2005), Najma Akhtar (1993 - 1995), Alannah Myles (1990 - 1991), Audrey Hamilton (1977), Pam Grier (1973), China Lee (1972), Janis Joplin (1970), Corel Shields (1970 - 1971), Michele Overman, Alycen Rowse e Tori Amos.

Di

Robert Plant è un musicista britannico di 72 anni. Nato come Robert Anthony Plant il 20 agosto 1948 a West Bromwich, West Midlands, Inghilterra, Regno Unito, è famoso per i Led Zeppelin in una carriera che va dal 1965 al presente. Il suo segno zodiacale è Leone.

Contribuire

Aiutaci a costruire il nostro profilo di Robert Plant! Accedi per aggiungere informazioni, immagini e relazioni, partecipare a discussioni e ottenere crediti per i tuoi contributi.

Statistiche sulle relazioni

TipoTotaleIl più lungoMediaIl più corto
Sposato1 17 anni, 7 mesi - -
Impegnato2 2021 anni, 8 mesi 1021 anni, 10 mesi -
Datazione14 8 anni 1 anno, 8 mesi 4 mesi, 29 giorni
Incontrare6 1 anno 2 mesi, 1 giorno -
Totale23 2021 anni, 8 mesi 90 anni, 8 mesi 4 mesi, 29 giorni

Particolari

Nome di battesimo Roberto
Secondo nome Antonio
Cognome Pianta
Nome completo alla nascita Robert Anthony Plant
Nome alternativo Percy Plant, The Golden God, Bob A. Plant, Planty, Percy
Età 72 anni
Compleanno 20 agosto 1948
Luogo di nascita West Bromwich, Midlands Occidentali, Inghilterra, Regno Unito
Altezza 6' 1" (185 cm)
Costruire Media
Colore degli occhi Blu
Colore dei capelli Sale e pepe
Caratteristica distintiva Criniera Di Capelli, Voce Distintiva
Segno zodiacale Leo
Sessualità Dritto
Religione Altro
etnia bianco
Nazionalità Britannico
Scuola superiore King Edward VI Grammar School, Stourbridge
Testo di occupazione Cantante, Cantautore, Compositore
Occupazione Musicista
Pretesa di fama LED Zeppelin
Genere musicale (testo) Rock, Hard Rock, Blues Rock, Folk Rock, Country Rock, Blues, Folk, Country, heavy metal
Genere musicale Rock, Pop/Rock
Anni attivi 1966–presente, 1965–presente
Stile musicale Hard Rock, Album Rock, Neo-psichedelia, Rock alternativo/indie, Rock & amp Roll, Blues-Rock
umore musicale Teatrale, Campy, Aggressivo, Chiassoso, Fiducioso, Rimuginante, Ballerino, Appassionato, Turbolento, Rauco, Travolgente, Giocoso, Complesso, Energico, Delicato
Strumento Armonica, Voce
Strumento (testo) Voce, armonica, percussioni, chitarra, basso elettrico, batteria, tamburello
Etichetta discografica Atlantic, Swan Song, Es Paranza, Sanctuary, Mercury, Universal, Rounder, Nonesuch Records, Nonesuch
Atti associati Band of Joy, Led Zeppelin, The Honeydrippers, Page and Plant, Strange Sensation, Alison Krauss, Patty Griffin, The Sensational Space Shifters, Chrissie Hynde, Hobstweedle
Agenzia di talenti (ad es. Modellazione) Mbc Pr, Big Hassle Media, Agenzia Richard De La Font
Approvazione del marchio (1988) Spot televisivo: Coca-Cola Classic.
Siti Ufficiali www.robertplant.com, twitter.com/RobertPlant, http://www.robertplant.com/, http://robertplant.com, www.nndb.com/people/472/000024400/, www.biography.com/ people/robert-plant-12103147, www.instagram.com/robertplantofficial/, www.facebook.com/robertplant, www.youtube.com/user/RobertPlantVideos?feature=watch, www.highroadtouring.com/artists/robert-plant /
Padre Pianta di Robert Cain
Madre Pianta di Annie Cain
Sorella Pianta di Alison
Membro della famiglia Karac Pendragon Plant (figlio) (1971-1977), Carmen Plant (figlia), Logan Romero Plant (figlio), Jesse "Jordan" Plant (figlio)
amico Bob Harris, Dave Pegg
Persone associate Justin Adams
Band preferite Basso

Robert Anthony Plant CBE (nato il 20 agosto 1948) è un cantante, cantautore e musicista inglese, meglio conosciuto come il cantante e paroliere della rock band Led Zeppelin.


Risultati passati e futuro

I Pitt Panthers hanno vinto nove titoli nazionali, tre con "Pop" Warner, cinque con Jock Sutherland e uno con Johnny Majors, il due volte allenatore dei Panthers (1973-1976 e 1993-1996). La squadra del 1976 sotto Majors non solo era imbattuta, ma includeva Tony Dorsett, Matt Cavanaugh e una vittoria a Sugar Bowl.

Quest'anno inizia un nuovo capitolo nella storia di Pitt Panthers con l'adesione alla Atlantic Coast Conference (ACC). Chissà dove ci porterà questa strada?

Mostra fotografica nella Biblioteca Hillman

Queste 15 foto facevano parte di una mostra fotografica che era disponibile per la visualizzazione nella Hillman Library per dare il via al Pitt's Homcoming 2013. Sono rimaste in mostra dal 23 settembre 2013 al 17 gennaio 2014 attirando centinaia di visitatori.


Questo giorno nella storia della WVU: Will Grier si trasferisce in West Virginia

Nell'autunno del 2015, Grier è stato sospeso per le ultime sei partite della stagione per aver violato la politica della NCAA sui farmaci dopanti. Grier ha inconsapevolmente preso qualcosa da banco che aveva una sostanza che era sulla lista dei bandi. È stato un vero errore onesto che è successo, ma potrebbe essere stata una benedizione sotto mentite spoglie poiché ha aperto la porta per trovare la sua seconda casa in West Virginia.

Dopo che Skyler Howard ha portato i Mountaineers a una stagione di 10 vittorie nel 2016, le aspettative erano estremamente alte. Tutti avevano la sensazione che il 2017 sarebbe stato più un anno di apprendimento per Grier e alcuni dei giovani ricevitori inesperti per il West Virginia, ma l'anno di sviluppo potrebbe essere pronto per quella che potrebbe essere una corsa incredibile nel 2018. 

Nel suo primo anno come quarterback titolare alla WVU, Grier lanciò per 3.490 yard e 34 touchdown completando il 64% dei suoi passaggi. In sella alla giornata senior, il West Virginia aveva un record di 7-3 e aveva vinto due partite di fila con il Texas sul ponte. All'inizio del primo tempo, Grier si è tuffato verso il pilone su un rollout a sinistra nel tentativo di correre in un touchdown e ha subito uno degli infortuni più raccapriccianti che tu abbia mai visto. Si è rotto il dito medio sulla mano di lancio durante la sua picchiata verso il pilone e non è stato in grado di tornare per il resto della stagione. 

Nonostante tutti i punti interrogativi che circondano il futuro di Grier, ha avuto un'offseason formidabile e ha lanciato per 429 yard e cinque touchdown subito fuori dal cancello nell'apertura della stagione 2018 contro il Tennessee a Charlotte. Quel gioco da solo lo ha spinto bene nella conversazione dell'Heisman Trophy, e ha continuato a fare grandi numeri settimana dopo settimana. L'unico inconveniente che lui e i Mountaineers hanno avuto è stato sulla strada allo Iowa State, dove i Cyclones di Matt Campbell hanno completamente bloccato l'offensiva ad alta potenza del West Virginia. WVU è entrato in quel gioco imbattuto e si è classificato n. 6 nel paese. Anche dopo la perdita, c'era una forte sensazione che la WVU potesse rimanere nella foto per la conversazione del College Football Playoff se si fossero occupati degli affari.

Un paio di settimane dopo, Grier ha avuto uno dei tiri più avvincenti nella storia del calcio WVU quando ha colpito Gary Jennings con un passo in avanti per un touchdown contro il Texas a pochi secondi dalla fine della partita. Quindi, lo ha seguito correndo nella conversione a due punti per passare in vantaggio e alla fine vincere la partita.

Alla fine di novembre, i Mountaineers avevano bisogno di una grande vittoria su strada a Oklahoma State. Dopo aver condotto 31-14 a metà, l'attacco è stato annullato nel 3 ° trimestre e WVU sarebbe stato superato 31-10 negli ultimi due quarti di gioco, cadendo 45-41. Grier ha avuto ancora una volta la possibilità per alcuni eroi di fine partita, ma il suo tentativo di raggiungere la end zone è diventato incompleto.

Ora che il CFP era un po' fuori portata, la loro attenzione si è concentrata sulla partita del Big 12 Championship. Tutto quello che dovevano fare era battere l'Oklahoma nell'ultima settimana della stagione, che avrebbe organizzato una rivincita con i Sooners la settimana successiva. Grier e Kyler Murray sono andati avanti e indietro per tutta la partita, facendo sembrare sciocche entrambe le difese. L'Oklahoma è uscito di nascosto con una vittoria per 59-56, ma Grier ha avuto una prestazione eccezionale lanciando per 539 yard e quattro touchdown. Sì, alcune persone vogliono incolparlo per i due fumble che ha avuto che si sono trasformati in touchdown, ma la difesa ha comunque rinunciato a 45 punti, quindi è difficile dare davvero la colpa a lui oa qualsiasi membro dell'attacco.

Il West Virginia potrebbe non aver raggiunto una partita per il titolo Big 12 o fatto un'apparizione nel College Football Playoff durante l'era di Will Grier, ma sarà considerato uno dei migliori quarterback che abbia mai giocato nel programma.

Nella sua carriera, Grier lanciò per 7.354 yard e 71 touchdown.

Puoi seguirci per la copertura futura facendo clic su "Segui" nell'angolo in alto a destra della pagina. Inoltre, assicurati di mettere mi piace su Facebook e Twitter:


1897: La bellezza e la tranquillità delle Blue Ridge Mountains hanno portato il ministro congregazionalista John C. Collins a formare la Mountain Retreat Association "per incoraggiare il lavoro cristiano e vivere attraverso le convenzioni cristiane, il culto pubblico, il lavoro missionario, le scuole e le biblioteche".

1907: J. R. Howerton di Charlotte, NC, concepì e realizzò l'idea di acquistare Montreat per la Chiesa Presbiteriana negli Stati Uniti.

1913: Il Dr. Robert C. Anderson, presidente della Mountain Retreat Association, propone che i terreni e le strutture dell'Associazione vengano utilizzati per una scuola durante l'anno accademico.

1915: L'Assemblea Generale decreta “che i beni dell'Associazione Ritiri in Montagna siano adibiti a Scuola Normale e che l'istituzione della Scuola sia deferita ai Sinodi.”

1916: I Sinodi di Appalachia, Georgia, Alabama, Carolina del Nord, Tennessee e Virginia eleggono amministratori che si riuniscono a Montreat il 2 maggio. Eleggono il dott. Robert F. Campbell di Asheville, Carolina del Nord, presidente il sig. WT Thompson Jr. di Knoxville , TN, segretario e anziano regnante TS Morrison di Asheville, NC, tesoriere.

1916: La Montreat Normal School, una combinazione di quattro anni di preparazione e di college di due anni, ha aperto la sua prima sessione in ottobre con otto studenti. La Montreat Normal School ha continuato a crescere nel corso degli anni. Durante i periodi di guerra, le fluttuazioni economiche e il rapido cambiamento sociale, la scuola ha cercato di fornire un contesto cristiano per le giovani donne che dovevano essere formate come insegnanti.

1934: La Montreat Normal School (Dipartimento universitario) è stata ribattezzata Montreat College durante il mandato del Dr. Robert C. Anderson come presidente. Il college è cresciuto con l'espansione del suo programma accademico.

1945: Montreat College ha iniziato un college di quattro anni per le donne.

1959: Dopo 14 anni come college femminile di quattro anni, Montreat è stato ristrutturato come junior college mista e gli è stato dato un nuovo nome: Montreat-Anderson College.

1986: Rendendosi conto delle esigenze e delle mutevoli circostanze nell'istruzione superiore, il consiglio di fondazione del college ha deciso di diventare nuovamente un istituto di maturità. Il sogno del suo primo presidente, il dottor Anderson, era che il college fungesse da istituto di maturità accreditato. Il college ha realizzato quel sogno.

1995: Il nome originale del Montreat College è stato restaurato in agosto, condividendo la visione e l'identità originali. Il cambiamento riflette il Montreat College di oggi, un college di quattro anni con diversi campus in crescita e un programma di laurea.

1996: Il campus di Asheville ha tenuto la sua grande apertura.

1998: Montreat College è stato accreditato dalla Commission on Colleges of the Southern Association of Colleges and Schools come istituzione di terzo livello per offrire il master in amministrazione aziendale. Da allora, il Montreat College ha aggiunto altri quattro master alla sua offerta di programmi: il Master of Arts in Education, il Master of Science in Management and Leadership, il Master of Science in Environmental Education e il Master of Arts in Clinical and Mental Health Consulenza.

2001: Il Montreat College ha acquistato 72 acri di terreno con 21 edifici a Black Mountain in estate.

2011: Montreat College School of Adult and Graduate Studies ha aperto un nuovo campus a Morganton.

2013: Montreat College ha lanciato tre programmi completamente online, offrendo la sua educazione incentrata su Cristo nel mondo virtuale.

2014: il dott. Paul J. Maurer ha iniziato la sua presidenza il 21 luglio 2014, con una cerimonia di inaugurazione tenutasi il 3 ottobre.

2015: nel Black Mountain Campus è stato costruito un complesso sportivo da 2 milioni di dollari al servizio di nove squadre atletiche.

2015-16: Montreat College ha celebrato il suo centenario.


Aggiunto 24-11-2020 22:11:36 -0800 da Utente privato

Лижайшие родственники

A proposito di SIR James Greer, di Gunpowder River

"GREAR, James. Arrivato nel Maryland nel novembre 1674, a Batchelor, ex Bristol. A contratto. (I primi coloni Libro 18, folio 152) - 2112 . (Viene mostrato anche un secondo elenco:) GREER, James. Nato probabilmente nel Dumfriesshire. Figlio di James Greer e Mary Browne. Settled Joppa, Baltimore County, Maryland, 1675. Sposato Ann, figlia di Arthur Taylor e moglie Margaret, con figli: (1) John, nato 1688 (2) James. (D. C., 22 aprile 1961) - 2117." (Queste due voci sono tratte da A DICTIONARY OF SCOTTISH EMIGRANTS TO THE USA di Donald Whyte, 1972.)

(NOTA DA RALPH TERRY: È dall'elenco DC che alcuni hanno affermato che James Greer è il figlio di Sir James Greer, ma che hanno inserito le informazioni nel DC Si noti inoltre che questa fonte mostra un secondo figlio, James. Elenco di altre fonti un altro possibile figlio, Joseph. John è, tuttavia, l'unico figlio registrato ad essere stato trovato fino a questo momento, 1997. Alcuni resoconti credono che James Greer sia morto intorno al 1699. I documenti per James Greer nel LDS Ancestral File, mostrano che è nato circa 1650 nel Dumfrieshire, in Scozia, sposò Anna Taylor il 2 novembre 1675 e che il suo nome avrebbe potuto essere "John" piuttosto che James. In ROYAL HERITAGE OF THE GREERS (1985) di Carolyn Beal afferma che suo padre e Sylvester Greer credevano che James Greer fosse nata in Inghilterra nel 1650, ma è incline a credere alla data del 1627. Se questo James Greer fosse il figlio di Sir James Grierson, allora sarebbe nato intorno al 1627, per adattarsi al modello di nascita degli altri figli di Sir James. Sir James Grierson ha avuto un figlio di nome James, secondo il PEDIGREE STAMPATO del 1888 e altre fonti scozzesi. Questo figlio, James, è mostrato come un "M. D. ("chirurgo" o "barbiere/chirurgo", nelle fonti precedenti) di Edimburgo e morì celibe.". Personalmente, ritengo che il compilatore dei pedigree non sapesse cosa fosse successo a questo James e diversi elenchi su questo pedigree recano l'iscrizione, "divenne un chirurgo e morì celibe.". Senza alcuna prova reale oltre alla tradizione di famiglia, assumerò, in questo momento, che questo James fosse il James che fu trasportato in America nel 1674. Questo metterebbe James intorno all'età di 50 anni quando è arrivato in America.)

"Nella Maryland Patent Series, Liber 18, pagina 152, si trova il seguente passaggio. "Un elenco di servi trasportati da Samuell Gibbons di Bristoll nella nave Batchellor di Bristoll 1674." Questo documento contiene tre colonne di nomi, il cognome nella colonna di sinistra è "James Grear". Il documento è datato 2 novembre 1674 e recita. "Poi venne l'interno chiamato Samuel Gibbons e dimostrò i diritti su quattromilacinquecento acri di terra a lui dovuto per il trasporto delle novanta persone qui menzionate - in questa provincia per abitare prima di me (strappato) Charles Calvert." La situazione era che il vari Lord Baltimore offrivano terreni nella nuova colonia del Maryland, 50 acri a persona, a persone disposte a compiere il viaggio e ad aiutare a colonizzare la provincia. Inoltre, gli individui che hanno pagato le spese di trasporto per un'altra persona o persone avevano, quindi, il diritto di richiedere il rimborso della superficie di quella persona. È interessante notare che Samuel Gibbons vendette i suoi diritti sulla terra a Robert Ridgely della contea di St. Mary's, che poi la rivende a Charles Calvert!" (Queste informazioni e una copia della pagina 152 del Liber 18 sono tratte da LA NOSTRA STORIA DELLA FAMIGLIA GREER di Thomas H. Greer, 1983, pagine 80 - 81.)

(NOTA DA RALPH TERRY: Non ho trovato alcuna prova che questo James Greer fosse lo stesso James Greer che sposò Ann Taylor. Non c'è nessun atto di matrimonio di cui io sia a conoscenza, ma è stato inserito in alcuni documenti che si sono sposati il ​​6 giugno, 1687. Questa fu la data della prima connessione provata del nostro antenato immigrato, poiché Arthur Taylor menziona "James Grear e Ann, sua moglie" nel suo testamento e gli diede una terra che fu poi passata a John Greer, l'unico figlio registrato di James Greer e Ann Taylor. Questo non mostra che Ann, moglie di James Grear, sia sua figlia. Ma, da una deposizione fatta dal figlio, John Greer nel 1738, che lui (John) era nato intorno al 1688 e che sua madre, Ann Grear era una figlia di Arthur Taylor. Questo collocherebbe il matrimonio di James Greer e Ann Taylor nel 1887 o prima, come dimostrato anche dal testamento di Arthur Taylor. Se il James che sposò Ann Taylor, è lo stesso James che fu trasportato nel 1674, e poiché John sembrava essere stato il loro unico figlio, allora probabilmente non si sarebbero sposati molti anni prima che lui nascesse. Pertanto, James Greer avrebbe avuto dai 55 ai 60 anni quando si sposò. È stato detto che James è stato ucciso, ma non ne vedo alcuna prova. Se questo James aveva più di 60 anni nel 1688, allora ci sono buone probabilità che sia morto di vecchiaia. Altri ricercatori ritengono che James Greer che arrivò in America nel 1674 fosse nato intorno al 1656, ma questo sembra essere basato sul pensiero che tutti gli uomini che arrivarono fossero giovani, quindi avrebbe avuto circa 18 anni.)

"6 giugno 1687. A tutto il popolo cristiano, al quale verranno questi doni. Io, Arthur Taylor, di Gunpowder River, nella contea di Baltimora, Maryland, Planter, per e in considerazione dell'amore e dell'affetto naturali che ho e porto a James Grear e Ann, sua moglie, come anche per i subacquei e altre buone ragioni e considerazioni e qui particolarmente commovente e fare con questi regali, dare, concedere, alein, enfoff i loro eredi e assegna, a James Grear e Ann, sua moglie, i loro eredi e assegnatari per sempre, 75 acri di terra, che fanno parte di un tratto più grande di 300 acri appartenenti al detto Arthur, e chiamato "Arthur's Choice", giacente ed essendo situato nella contea di Baltimora, e sul lato sud di un ramo del fiume Gunpowder, chiamato Bird Run, che inizia a una quercia rossa in piedi su detto fiume e correndo da detta quercia delimitando con il . correre . est-nord-est 53 posatoi da una linea nel bosco per lunghezza 300 . quindi da una linea in basso ovest-sud-ovest dall'estremità sud-sud-est. est alla linea 53 posatoi. Testimone: Samuel Sickelman, Amos Thompson - Firmato Arthur Taylor (il suo segno X)." (Hall of Records, Annapolis, Maryland, RM # HS, Vol. 1, pagina 261). Questa stessa terra è stata tenuta in custodia per il "quotorphan di James Greer chiamò John" fino a quando non raggiunse l'età. Né James Greer né sua moglie Ann hanno lasciato un testamento che è stato localizzato.

. "James Greer. Il suo nome è menzionato in Playfair (BRITISH ANTIQUITY, di Sir William Playfair, Volume 7, pagine 506-513, pubblicato a Londra, Inghilterra, 1811) ed è incluso nel Family Chart, niente di più. Si può presumere, come in molti casi simili, che abbia lasciato il paese. Nacque intorno al 1627 e gli viene chiesto se potrebbe essere il James Greer che fu trasportato nel Maryland nel 1675 da Samuel Gibbon, a cui furono concessi 4500 acri di terra per il trasporto di 90 persone nel Maryland (vedi sopra)."

"Il nome chiave in relazione a questa "Famiglia Greer, originaria del Maryland", è James Grear, il cui primo record nel Maryland è nella Hall of Records, Annapolis, "Early Settlers Book 18, Folio 152": "James . FINIRE. . TORRENCE, ha iniziato a pagina 141. (GREGOR, MacGREGOR, MacGHEE, MAGRUDER, GRIERSON, GRIER, GREER --- UNA STORIA DELL'ORIGINE DELLE SOPRA FAMIGLIE E ​​DI MOLTI DEI LORO DIscendenti, 1954, compilato da Robert M. Torrence, AB, FGSP , FIAG, 110 Edgevale Road Baltimore 10, Maryland, pagine 41, .) Immigrato a Baltimora, Maryland nel 1674 dall'Irlanda a bordo della nave "The Batchelor of Bristoll".

1674: Servitore a tempo indeterminato (con 50 acri di terra). Note per James Greer: "James Greer di Lisacurran, contea di Armagh. Nato nell'aprile 1653 a Newton, nel Northumberland. Sposato il 21 giugno 1678, Eleonora, figlia e coerede di John Rea di Lisacurran, nella contea di Armagh." (Carta genealogica stampata del 1888.)

"James Greer, figlio di Henry e Mary (Turner) Greer, un quacchero, nacque a Newton, in Inghilterra, nell'aprile del 1653 fu portato dai suoi genitori in quell'anno in Irlanda. Risiede a Lissascurran, parrocchia di Shankill, nella contea di Armagh. Il TABELLA DI FAMIGLIA afferma "Ha sofferto", indicando che fu ucciso a causa di questioni religiose qualche tempo dopo il 1693. Il 20 giugno 1678, in un luogo chiamato Roger, sposò Eleonora Rea, nata il 25 febbraio 1659, figlia di Giovanni Rea, di Shankill, che, nel suo testamento, lasciò tutte le sue proprietà alla sua suddetta figlia, Eleanor Rea. Problema, cinque: Henry, Mary, John, Thomas e James." ("Riferimenti per questa linea possono essere trovati in John O'Hart's IRISH PEDIGREES, VOLUME 1, pagine 234 - 506, e in VISITATION OF IRELAND di Joseph Jackson Howard e Frederick Arthur Crest, 1897." (GREGOR, MacGREGOR, MacGHEE, MAGRUDER, GRIERSON, GRIER, GREER --- UNA STORIA DELL'ORIGINE DELLE SOPRA FAMIGLIE E ​​DI MOLTI DEI LORO DIscendenti, 1954, compilato da Robert M. Torrence, AB, FGSP, FIAG, 110 Edgevale Road Baltimore 10, Maryland, pagine 41 - 45.) "James Greer di Lisacurran, contea di Armagh. Nato nell'aprile 1653 a Newton, Nort humberland. Sposato il 21 giugno 1678, Eleanor, figlia e coerede di Giovanni Rea di Lisacurran, Contea di Armagh." (Grafico genealogico stampato del 1888.)

"James Greer, figlio di Henry e Mary (Turner) Greer, un quacchero, nacque a Newton, in Inghilterra, nell'aprile del 1653 fu portato dai suoi genitori in quell'anno in Irlanda. Risiede a Lissascurran, parrocchia di Shankill, nella contea di Arm agh. Il TABELLA DI FAMIGLIA afferma "Ha sofferto", indicando che fu ucciso a causa di questioni religiose qualche tempo dopo il 1693. Il 20 giugno 1678, in un luogo chiamato Roger, sposò Eleonora Rea, nata il 25 febbraio 1659, figlia di Giovanni Rea, di Shankill, il quale, nel suo testamento, lasciò tutte le sue proprietà alla suddetta figlia, Eleanor Rea. Problema, cinque: Henry, Mary, John, Thom as e James." ("Riferimenti per questa linea possono essere trovati in I RISH PEDIGREES di John O'Hart, VOLUME 1, pagine 234 - 506, e in VISITATION OF IRELA ND di Joseph Jackson Howard e Frederick Arthur Crest, 1897." (GREGOR, Ma cGREGOR, MacGHEE, MAGRUDER, GRIERSON, GRIER, GREER --- UNA STORIA DELL'ORIGINE DELLE FAMIGLIE SOPRA E DI MOLTI DEI LORO DIscendenti, 1954, compilata da Robert M. Torrence, AB, FGSP, FIAG, 110 Edgevale Road Balt imore 10, Maryland, pagine 41 - 45.)

Maggiori informazioni su James Greer ed Eleanor Rea: Matrimonio: 21 agosto 1678, Segoe, Armagh, Irlanda, nella casa di Roger Webb

I figli di James Greer ed Eleanor Rea sono:

Henry Greer nacque il 5 marzo 1681 a Lissacurran, nella parrocchia di Shankill, nella contea di Armagh, in Irlanda. Morì il 7 luglio 1756. "Henry Greer, figlio maggiore di James ed Eleanor (Rea) Greer, di Lissascurran, parrocchia di Shankill, contea di Armagh, Irlanda, evidentemente quacchero, nacque il 5 gennaio 1681 (in realtà 5 1° mese, che sarebbe stato il 5 marzo 1681), morì nel 1756. Risiede a Largan, nella contea di Armagh, in Irlanda. Sua moglie era Sarah Henderson, che sposò il 6 maggio 1704 (in realtà il 6° mese, che sarebbe stato il 6 luglio 1704), figlia di William Henderson di Duncaldy, nella contea di Derry, in Irlanda. (Minuti della riunione della provincia dell'Ulster.) Hanno lasciato i bambini, sette: James, Mary, Ann, Henry, Ruth e Ann." (GREGOR, MacGREGOR, MacGHEE, MAGRUDER, GRIERSON, GRIER, GREER --- UNA STORIA DELLE ORIGINI DI LE SOPRA FAMIGLIE E ​​MOLTI DEI LORO DISCENDENTI, 1954, compilato da Robert M. Torrence, AB, FGSP, FIAG, 110 Edgevale Road Baltimore 10, Maryland, pagina 49.)

Da Burke's Irish Family Records, p498 Era un commerciante di biancheria

Era sposato con Sarah Henderson (figlia di William Henderson) il 6 luglio 1704. Sarah Henderson nacque prima del 1690 a Dunclaudy, Derry, Irlanda. Morì il 5 ottobre 1756. Da Burke's Irish Family Records, p498 Henry Greer e Sarah Henderson ebbero i seguenti figli (vedi pagina della famiglia).

Henry Greer nacque il 5 marzo 1681 a Lissacurran, Shankill Parish, Contea di Armagh, Irlanda. Morì il 7 luglio 1756. "Henry Greer, figlio maggiore di James e Eleanor (Rea) Greer, di Lissascurran, parrocchia di Shankill, contea di Armagh, Irlanda, evidentemente un quacchero, nacque il 5 gennaio 1681 (in realtà il 5 1° mese, che sarebbe stato il 5 marzo 1681), morì nel 1756. Egli risiedeva a Largan, nella contea di Armagh, in Irlanda. Sua moglie era Sarah Henderson, che sposò il 6 maggio 1704 (in realtà il 6 5° mese, che sarebbe stato il 6 luglio 1704), figlia di William Henderson di Duncaldy, contea di Derry, Irel e. (Verbale della riunione della provincia dell'Ulster.) Hanno lasciato i bambini, sette: Jame s, Mary, Ann, Henry, Ruth e Ann." (GREGOR, MacGREGOR, MacGHEE, MAGRUDE R, GRIERSON, GRIER, GREER --- UNA STORIA DEL ORIGINE DELLE SOPRA FAMIGLIE E ​​MOLTI DEI LORO DISCENDENTI, 1954, compilato da Robert M. Torrence, AB, FGSP, FIAG, 110 Edgevale Road Baltimore 10, Maryland, pagina 49.)

Da Burke's Irish Family Records, p498 Era un commerciante di biancheria

Era sposato con Sarah Henderson (figlia di William Henderson) il 6 luglio 1704. Sarah Henderson nacque prima del 1690 a Dunclaudy, Derry, Irlanda d. Morì il 5 ottobre 1756. Da Burke's Irish Family Records, p498 Henry Greer e Sarah Henderson ebbero i seguenti figli (vedi pagina della famiglia).

Mary Greer nacque il 7 febbraio 1685 ad Armagh, nella contea di Tyrone, in Irlanda. Morì nel 1765. Nato 7 12 mesi. Da Burke's Irish Family Records, p501

Fu sposata con William Douglas (figlio di Robert Douglas e sconosciuto) circa 1707. William Douglas nacque prima del 1695. Morì nel 1756. Da Burke's Irish Family Records, p501

Thomas Greer è nato il 1 febbraio 1690/91 a Lurgan, nella contea di Armagh, in Irlanda. Morì il 17 aprile 1737/38 a Ballynakill, nella contea di Queen's, in Irlanda. "Thomas Greer, quarto figlio di James ed Eleanor (Rea) Greer, nacque il 1 dicembre 1691 ed è identificato come di Ballykill e Conroe, contea di Lurgan, Irlanda (Clanroll nella contea di Lurgan e Ballynakill nella contea di Queens). Il suo primo matrimonio fu con Ann Henderson, dalla quale ebbe una figlia, Sarah Greer, che sposò Joseph Gruble. Sposò, in secondo luogo, Rachel Morton, dalla quale, figli, quattro: Thomas, James, Samuel e Rachel." (Morì 17 2° mese 1738, secondo i registri di Quarker.) (GREGOR, MacGREGOR, MacGHEE, MAGRUDER, GRIERSON, GRIER , GREER --- UNA STORIA DELL'ORIGINE DELLE SOPRA FAMIGLIE E ​​MOLTI DEI LORO DIscendenti, 1954, compilato da Robert M. Torrence, AB, FGSP, FIAG, 110 Edgevale Road Baltimore 10, Maryland, pagine 44 - 45.) ( NOTA DA RALPH TERRY: I registri quaccheri danno 1 dodicesimo mese 91, che è stato tradotto da Torrence e altri come 1 dicembre 1691. I registri quaccheri, secondo Kevin Howley, usavano marzo come primo mese e dovrebbero essere trascritti come 1 febbraio 1691. Lurgan è apparentemente nella contea di Armagh, in Irlanda. Non ho trovato una contea di Lurgan.)

Thomas Greer era un tessitore. Le informazioni su di lui provengono da Burke's Irish Family Records, pagina 500.

Fu sposato con Ann Henderson nel 1715. Ann Henderson nacque intorno al 1692. Morì il 17 gennaio 1719. Morì il 17 11mo

Nel 1796 c'erano due James Greer elencati come coltivatori di lino ad Armagh, in Irlanda - ID 1965, 3140

"James Greer, quinto figlio di James ed Eleanor (Rea) Greer, era di Lissascurran, vicino a Lurgan, nella contea di Armagh, in Irlanda. La data della sua nascita era il 18 giugno 1693 (in realtà il 18° mese, che era il 18 agosto 1693). Il nome di sua moglie non è indicato, ma hanno avuto figli, tre: Samuel, Jane e Mary." (GREGOR, MacGREGOR, MacGHEE, MAGRUDER, GRIERSON, GRIER, GREER --- UNA STORIA DELL'ORIGINE DELLE FAMIGLIE SOPRA E MOLTE DI I LORO DISCENDENTI, 1954, compilato da Robert M. Torrence, AB, FGSP, FIAG, 110 Edgevale Road Baltimore 10, Maryland, pagina 45.)

Nel 1796 c'erano due James Greer elencati come coltivatori di lino ad Armagh, Irel e - ID 1965, 3140

"James Greer, quinto figlio di James ed Eleanor (Rea) Greer, era di Lissasc urran, vicino a Lurgan, nella contea di Armagh, in Irlanda. The date of his birth was Ju ne 18, 1693 (actually 18 6th month, which was 18 August 1693). His wife 's name is not stated, but they had children, three: Samuel, Jane and Mary ." (GREGOR, MacGREGOR, MacGHEE, MAGRUDER, GRIERSON, GRIER, GREER --- A HIS TORY OF THE ORIGIN OF THE ABOVE FAMILIES AND MANY OF THEIR DESCENDANTS, 19 54, compiled by Robert M. Torrence, A.B., F.G.S.P., F.I.A.G., 110 Edgeva le Road Baltimore 10, Maryland, page 45.)

Marriage: 28 Jul 1714, Lurgan, County Armagh, Ireland

Mary Greer was born on 7 Feb 1685 in Armagh, County Tyrone, Ireland. She d ied in 1765. Born 7 12mo. From Burke's Irish Family Records, p501

She was married to William Douglas (son of Robert Douglas and Unknown) abo ut 1707. William Douglas was born before 1695. He died in 1756. From Burke 's Irish Family Records, p501

Thomas Greer was born on 1 Feb 1690/91 in Lurgan, County Armagh, Irelan d. He died on 17 Apr 1737/38 in Ballynakill, Queen's County, Ireland. "Tho mas Greer, fourth child of James and Eleanor (Rea) Greer, was born Decemb er 1, 1691 and is identified as of Ballykill and Conroe, County Lurgan, Ir eland (Clanroll in County Lurgan and Ballynakill in County Queens). His fi rst marriage was to Ann Henderson, by whom a daughter, Sarah Greer, who ma rried Joseph Gruble. He married, second, Rachel Morton, by whom, issue, fo ur: Thomas, James, Samuel and Rachel." (He died 17 2nd month 1738, accordi ng to Quarker records.) (GREGOR, MacGREGOR, MacGHEE, MAGRUDER, GRIERSON, G RIER, GREER --- A HISTORY OF THE ORIGIN OF THE ABOVE FAMILIES AND MA NY OF THEIR DESCENDANTS, 1954, compiled by Robert M. Torrence, A.B., F.G.S .P., F.I.A.G., 110 Edgevale Road Baltimore 10, Maryland, pages 44 - 45.) ( NOTE FROM RALPH TERRY: The Quaker records give 1 12th month 91, which w as translated by Torrence and others as 1 December 1691. The Quaker record s, according to Kevin Howley, used March as the first month and shou ld be transcribed as 1 February 1691. Lurgan is apparently in County Armag h, Ireland. I have not found a County Lurgan.)

Thomas Greer was a weaver. Information about him is from Burke's Irish Fam ily Records, page 500.

He was married to Ann Henderson in 1715. Ann Henderson was born about 169 2. She died on 17 Jan 1719. Died 17 11mo


GRIERSON (GRIER), William (bef.1688-1760), of Rockhall, Lag, Dumfries.

B. bef. 1688, 1st s. of Sir Robert Grierson, 1st Bt., MP [S], of Lag, by Lady Henrietta, da. of James Douglas, 2nd Earl of Queensberry. m. contr. 8–12 Aug. 1720, Anne (D. 1749), da. of Sir Richard Musgrave, 2nd Bt., of Hayton, Cumb., sis. of Richard Musgrave*, s.p. suc. fa. as 2nd Bt. Dec. 1733.1

Uffici ricoperti

Biografia

Grierson’s father was an infamous persecutor of the Covenanters during the ‘killing times’ of the early 1680s: the laird of Lag’s misdeeds assumed such mythical proportions that he was portrayed as a demonic figure. In one popular verse, his character was analysed via the conceit of a lament by the Devil at the loss of such a faithful servant:

To curse and swear and to blaspheme
He gloried in, and thought no shame
To excess he drank beer and wine,
And drunkenness he gloried in
No Sabbath day regarded he,
But spent it in profanity
’Mongst other vices, as some say,
He ravished virgins on that day
But that which rais’d his fame so high,
Was the good service done to me,
In bearing of a deadly feud
’Gainst people who did pray and read.

Leaving aside apocryphal allegations that ‘Auld Lag’ rolled his victims downhill in barrels filled with knife blades and spikes, there is strong evidence that he shot, or ordered to be shot, a number of Presbyterians, the most famous being John Bell of Whiteside, a relation by marriage of the 5th Viscount Kenmure. When Kenmure subsequently remonstrated against the additional inhumanity of denying the victim a proper funeral, Lag is reported to have replied ‘take him if you will and salt him in your beer barrel’. He seems to have relished making his actions as objectionable as possible by, for example, refusing to allow the condemned any time for final prayers before execution. Controversy also surrounded his conduct towards the ‘Wigtown Martyrs’: two women staked out to drown in the tidal waters of the Solway Firth in May 1685 for refusing to abjure the Covenant. The elder of the two was reported to have been positioned farther out for the purpose of influencing the younger to recant.2

The personal repercussions on Grierson of having such a notorious father are difficult to evaluate. Little is known of his upbringing or education. One of his brothers trained as a lawyer, while another attended for two years the Scots College at Douai. William himself is recorded as having contracted a debt of £473 Scots in 1700, which may indicate that he was travelling abroad as part of his education. The formal content of his schooling may have been minimal since in later life he was reported to be in the habit of dictating his letters because ‘he was no hand with the pen’. The influence of his father on his political attitudes is, however, readily discernible. The horrors of the ‘killing times’ were not as important a factor in this respect as the punishments inflicted upon Sir Robert after the Revolution. In May 1689 Kenmure, still bearing a grudge, hastened to place Lag in custody as a suspected Jacobite. After being imprisoned in Kirkcudbright and Edinburgh, he was released on bail only to be re-arrested in July on suspicion of involvement in a plot against the convention of estates. A pattern of imprisonments, punctuated by payment of bail or fines, was repeated over the following years with damaging effects upon the Grierson estate. To add to these woes, Sir Robert was charged with false coining in 1696. Although subsequently acquitted, the prosecution must have appeared part of a continuing campaign of harassment. Youthful resentment at the treatment meted out to his father no doubt contributed to William’s later willingness to bear arms in the Jacobite cause. Despite the reversal of fortunes suffered by Sir Robert in the aftermath of the Revolution, however, the political status of his family was not completely eclipsed, partly because of a long-standing connexion with the dukes of Queensberry.3

Grierson stood unsuccessfully for Dumfriesshire as Queensberry’s nominee in 1708, and captured the seat at a by-election the following year caused by the disqualification of the Marquess of Annandale’s eldest son, Lord Johnston (James). Grierson was looked upon as a guardian of the Queensberry interest both in the shire and the county town. The council of Dumfries had been particularly concerned about any favouritism that might be shown towards the town of Annan by the Marquess and his member for the burghs, William Johnstone. Grierson was also urged by his constituents to co-operate with James Lowther’s* abortive scheme to remove the tobacco drawbacks from the Isle of Man in order to prevent Liverpool merchants from taking illegal advantage of this concession. In August 1710 Grierson was formally thanked by Dumfries for ‘his readiness to contribute his utmost endeavours for the good and welfare of the town’. Grierson, as an episcopalian and Jacobite sympathizer, naturally inclined towards the Tory opposition at Westminster, the more so after the passage of the controversial Treason Act of 1709. He was nevertheless listed as voting for the impeachment of Dr Sacheverell in 1710, despite the religious and political influences which might have swayed his vote in the opposite direction. Although Lockhart later queried Grierson’s inclusion on this list, the balance of probabilities points towards his having toed Queensberry’s line of support for ministers on this question.4

At the 1710 election Grierson refused a request that he stand down in favour of Hon. James Murray, and succeeded in carrying the seat against Murray only to lose it on petition. Grierson was classified as an episcopal Tory in the electoral analysis of Richard Dongworth, the Duchess of Buccleuch’s chaplain. In some quarters, however, Grierson had been presented to the electors as a staunch defender of the very Kirk which his father had so resolutely persecuted. The contest was also notable for the flagrant manufacturing of extra votes by Queensberry. Disapproval of such tactics, together with Scottish resentment against the ‘Union Duke’, contributed to Grierson’s defeat in the Commons on 22 Feb. 1711. The death of Queensberry in July 1711 left him without hope of reviving his Westminster career: a confused succession left the Queensberry electoral interest in abeyance and the Griersons had neither the wealth nor the inclination to cultivate one in their own right.5

By 1713 Grierson’s father had handed over the family estates in return for a life rent, with a proviso that property might still be sold to pay off debts. The son was not at liberty to make any sales for his own purposes, but was legally bound to give financial aid to his father within six months of formal notification. Failure to comply with this stipulation rendered the infeftment null and void. An additional clause sought to protect the estate from the consequences of any crime committed by William, including that of treason. These provisos proved contentious. Disputes soon arose over the management of the estates: Sir Robert wished to sell some land to pay debts, but his prospective purchasers refused to complete any sale without the concurrence of the heir to the estate. William was so obstructive that by April 1714 Sir Robert had taken legal action to recover the entire estate in accordance with the original agreement. Ironically, this breakdown in the relationship between father and son actually preserved the estate from being permanently lost by the family in the years following the Fifteen.6

The initial reaction of the Griersons, father and son, to the Hanoverian succession was to take the oaths declaring George I ‘rightful and lawful King’. The insincerity of this declaration was proved the following year, when William joined the Jacobite rising. Together with his younger brother Gilbert, he accompanied Lord Kenmure, the son of his father’s old foe, on the ill-fated expedition which ended in defeat at Preston. Grierson was imprisoned in Newgate and indicted for treason in May 1716. If the account contained in one contemporary pamphlet is to be believed, the incarceration of the rebels was more akin to farce than noble tragedy. The prisoners indulged in ‘profane swearing, drunkenness, gluttony, gaming and whoring, especially on Sundays, when they had most of their female visitors’. Grierson was specifically named as one of those who was ‘always backward and troublesome’. He subjected his gaolers ‘to very ill language’ when required to retire to his room and often quarrelled with his fellow prisoners. He was released on 18 July 1717, only to be immediately taken up by the officers of St. Andrew’s, Holborn ‘to give security, for getting a wench with child, while in prison’. Once this minor inconvenience had been dealt with, Grierson was able to set about the task of recovering the family’s forfeited estates.7

Sir Robert had taken no part in the rebellion and by virtue of the legal proceedings which he had initiated against his son had strong grounds for arguing that William was not in legal possession of the estate at the time of the rising. An appeals procedure had been set up, whereby the decisions of the commissioners for forfeited estates could be referred to the court of delegates, a special tribunal comprised of members of the court of session. The intrinsic merits of the case, together with understandable resentment in Scotland against the commissioners, led to a successful appeal on 23 Feb. 1722. In a report presented to the House on 17 Apr. 1725 the estates of ‘William Grier, late of Lag’ (valued at £424 15S. a year) were listed by the commissioners among the many that had been ‘taken out of their possession’. Father and son were thoroughly reunited by the common cause of retrieving their property. One well-wisher had therefore cautioned against the danger of their campaign appearing ‘to be a collusive contrivance between the father and the son’. Once the major obstacle of reversing the forfeiture had been achieved, all that stood between William and his inheritance was the ‘corruption of his blood’ which had not been purged by the Act of Indemnity of 1717. Until he was pardoned, Grierson remained incapable of holding any real estate. Following a petition, a warrant was issued for a pardon on 11 May 1725. This did not entirely reverse the attainder, but permitted Grierson to hold any property which he might subsequently acquire. Sir Robert was therefore able to transfer the estate back to his son. Grierson’s marriage, which had taken place in 1720, was apparently influenced by financial considerations. Although his wife brought a ‘good fortune’, she was already in her mid-forties and unable to provide him with any children to inherit the estate.8

Grierson is not known to have taken any prominent part in later Jacobite activities, though his underlying sympathies probably remained constant. After the vicissitudes of the Fifteen, it is not surprising that he did not come out in the Forty-Five, by which time he was in any case an old man. The tendency of the family to fight shy of any overt connexion with the Jacobite cause had been signalled many years earlier by his brother John, who expressed concern that any agitation on his part to alleviate the sufferings of the exiles in Holland might bring ‘reproach upon the family’. Grierson likewise remained cautious, and his reputation as an aged Jacobite laird excited little more than idle curiosity. In later years he was variously described as a dotard who was completely under the thumb of an unscrupulous servant or, alternatively, as a quick-witted miser. He did not die until 1760, when he was succeeded in the baronetcy, but not the estates, by his nephew Robert, who had previously been removed from the series of heirs after a dispute with William and the elder Sir Robert. The property passed to the youngest of William’s brothers, Gilbert, who succeeded as 4th Bt. in 1765.9


Pam Grier('s Vagina) Appreciation Day

Been concentrating on food arguably too much lately, so although I was keenly aware that yesterday, March 6th, was National Oreo Cookie Day, I am embarrassed to admit that I had no clue yesterday, March 6th, was also Pam Grier Appreciation Day.

Since there is so much to cover with Pam (and since I am late for a lunch date), I am only going to honor one part of Pam in particular…

I will start by saying this…

Pam Grier's Vagina is probably the second most interesting Pam's Vagina in the history of Pam's Vaginas.

(But number 1 if you exclude ones riddled with Hepatitis.)

And then third place Pam's vagina is a DISTANT third, mainly because of the boring company it has kept.

Most of this is recycled from an Ass From The Past blog I published waaaaaay back in 2019, but I feel strongly that the story of Pam Grier's pussy needs to be retold for people from Garden City, Long Island who just recently started following me.

I often judge people by the company they keep.

My house is littered with framed pictures of inspirational proverbs like…

"You lie down with dogs, you get fleas."

"In the cookie of life, friends are the chocolate chips."

"No road is long with good company."

"If you want to howl with the wolves at night, you must be ready to also soar with the eagles at dawn."

"If you can't hang with the big dogs, then stay on the fucking porch."

"Give 'N Go… Give up the game and go home!"

"My game is like butta and you're TOAST!'

I think those last 2 are from old AND1 t-shirts, but you get my point…

I think a LOT can be said about Pam's vagina by visiting who it has accommodated in the past… Here are the highlights:

- Wilt Chamberlain banged everyone with a pulse back in the 70s, including Grier.

- Don Cornelius from Soul Train also had his turn in the box.

- Led Zeppelin front-man, Robert Plant, had his lemon squeezed by Grier ‘til the juice ran down his leg.

- Stand-up comedian, Freddie Prinze, dated Pam right before he and Katherine Barber gave birth to Freddie Prinze Jr and also right before Fred Sr tragically blew his own head off.

- I believe she banged Don Johnson while on the set of Miami Vice in 1984… I say that only because that would be a very Don Johnson-esque thing for 1984 Don Johnson to have done.

- She was dating Kareem Abdul Jabbar, who asked Pam to marry him BUT with the caveat that she had to convert to Islam… Which she refused to do.

And finally, although most would assume both Wilt and Kareem's lanky appendages did the most damage to Pam’s vagina, it was actually the late comedian Richard Pryor who almost destroyed her innards completely.

Apparently, Richard Pryor also allegedly, and according to Quincy Jones, fucked Marlon Brando, which is a weird thing to type.

But back to Pam's vagina… In her memoir, she revealed her sexual relationship with Pryor caused cocaine to enter her system. Her doctor informed her that she had a “buildup of cocaine residue” around her cervix and vagina. He asked if perhaps Pryor put cocaine on his penis to sustain his erection but Grier was unsure.

The doctor then asked her if her mouth went numb while performing oral sex on Pryor. She said it did and he linked it to the Novocaine-like effects of cocaine that I think we are all pretty familiar with.

Grier eventually confronted Pryor about protecting her health, but he refused to use a condom.

Pryor later got engaged to another woman while he was dating Grier in 1977… This is insulting because I can only assume Pryor’s drug-laced dick had something to do with this next fact… Grier was diagnosed with stage-four cervical cancer in 1988 and was told she had 18 months to live. Through vigorous treatment, she made a recovery and has been in remission for over 30 years.

As is the case with most actresses, Grier’s offers to act have dwindled as she has gotten older. Her last meaty role was as Kit Porter in the Showtime serie The L-Word which ran from 2004-2009 and employed as few men as possible.

But the fact remains, Pam is now 71 years old and has been working steadily for over 40 years.

She does voice-over work for both Call Of Duty e Grand Theft Auto, and she joins a legendary throwback cast in pre-production for a movie I will undoubtedly see at some point called…Old School Gangstas.

I will sum up because I am starting to lose interest… There are a lot of ladies trolling around social media nowadays claiming to be "Bad Bitches"

But until you've been impaled by both Wilt and Kareem and THEN get almost poisoned by Richard Pryor's cocaine cock, maybe you should sit-the-fuck-down for a bit, sweetheart… The adults are talking.

Pam Grier’s fascinating life story, legendary career, mesmerizing rack, and well-seasoned vagina gave us all something to appreciate yesterday, March 6th, on Pam Grier Appreciation Day… Hope you celebrated accordingly.

If you want to hear more about Pryor… And there is PLENTY more fucked up shit about him… Might I recommend a history podcast episode dedicated to the comedian?


Guarda il video: David Alan Grier Prank Calls a Senior Citizen Center as The Truth - Crank Yankers (Dicembre 2021).