Vari

Il Terzo Testamento: Julius T1 - BD


Sette anni dopo la famosa quadrilogia "Il terzo testamento", Alice e Dorison tornano alla genesi di questa storia centrando questa nuova serie sul personaggio menzionato nella prima trilogia con il nome di Giulio di Samaria e i cui diari di viaggio sono all'origine della trama. Il primo volume di questo secondo ciclo, a metà strada tra Quo Vadis e Ben-Hur, si svolge durante l'ascesa del cristianesimo nel mondo romano e le prime persecuzioni ...

Riassunto

Giulio Publio Vindice, Patrizio, Senatore e Generale dell'Impero Romano, torna trionfante nella capitale dopo aver conquistato la Mauretania-Tingitane e represso la rivolta ebraica ad Alessandria nel 66. Estremamente popolare tra la Plebe, Giulio fomentò un colpo di stato in cui intende designare i cristiani come colpevoli ed eliminare così la loro crescente influenza. Per questo ha scelto un misterioso schiavo cristiano per indossare il cappello.

La figlia di Giulio, Livia, denuncia il complotto di suo padre all'imperatore che lo arresta e la invia alle miniere di zolfo di Siddim in Giudea, accompagnata da questo strano schiavo cristiano.

Sostenendo la parola di Cristo, il cristiano si oppone a Giulio e alla violenza in tutte le sue forme, in attesa del ritorno del figlio di Dio. Ma presto dovrà fare una scelta, quella di permettere la liberazione degli schiavi con la forza perché vedono in lui un Messia, cioè lasciare morire Livia, perché la redenzione si trova nella morte e nella risurrezione.

Ma questo cristiano sembra avere un destino completamente diverso, il destino di un fratello nascosto, sacrificato per la parola divina. Ma anche lui è un Messia, quello della parola diretta tra Dio e gli uomini, quello del terzo testamento, della distruzione del mondo e dell'avvento del suo regno.

La nostra opinione

Non abbiamo più bisogno di presentare Xavier Dorison (sceneggiatore) e Alex Alice (disegnatore), che hanno già collaborato al primo ciclo del Terzo Testamento (che non è necessario leggere per scoprire questo nuovo ciclo). Sette anni dopo l'ultimo volume dell'eccellente Terzo Testamento (John or the Raven Day), Dorison e Alice (co-autori di questo nuovo volume), serviti dal disegno molto convincente di Robin Recht, resuscitano questa serie molto popolare di amanti dei fumetti. Come tutte le "resurrezioni", ci vuole del tempo per convincere i miscredenti che siamo e nonostante la sceneggiatura e la qualità grafica di questo nuovo volume, rimaniamo un po 'dubbiosi.

Ciò potrebbe essere spiegato dal fatto che il primo ciclo del Terzo Testamento si basa interamente su un personaggio complesso e carismatico (Corrado di Marburg) e che in questo nuovo ciclo i personaggi sono meno accattivanti e talvolta possono essere sconcertanti. Questo libro 1 pone la scena e l'intrigo di un affresco esoterico su uno sfondo storico che tuttavia si preannuncia emozionante, e attendiamo con impazienza il volume II. Va notato che questo prequel può essere letto indipendentemente dalla serie originale.

Il Terzo Testamento: Giulio (Libro 1)

Edizione Glénat

Scenario: Alex Alice e Xavier Dorison

Disegni: Robin Recht

Colori: François Lapierre


Video: Gaspare Er Meccanico (Potrebbe 2021).