Le collezioni

Doppia maschera - BD


Ecco la storia. Tutta la storia. Un'altra storia. Il falso come il vero. Sia piccoli che grandi. Quello degli uomini che lo vogliono governare. Quelle delle ombre che la manipolano. Ecco la storia delle trame che minano, delle leggi che edificano. Ecco i misteri svelati, i segreti svelati. Cosa c'è dietro, tutto, niente, quello che pensi di sapere, quello che pensi di non sapere. Doppia maschera, una serie Bd di Dufaux e Jamar.


La storia

Double Masque inizia con queste parole, in vista dell'Ile Saint-Louis: "Parigi, 1781. Necker si dimette dal re, Monsieur de Fleury è nominato controllore generale delle finanze, una posizione formidabile. Diderot scrive “va bene? È cattivo? ". David espone, un incendio distrugge il teatro dell'opera al Palais-Royal. Parmentier pubblica la sua ricerca sulla coltivazione della patata. I ristoranti alla moda sono quelli di Beauvilliers e Véfour. Regna Luigi XVI, non sa ancora… ”. Allo stesso tempo, una strana donna regala a un bambino in un orfanotrofio una maschera molto strana ...

Parigi 1802, il Senato proclama Napoleone Bonaparte Console a vita. Fouché, ostile a questa nomina, ha lasciato il ministero della Polizia. Napoleone e Fouché si scontrano per trovare un kit da viaggio contenente un oggetto che potrebbe cambiare il destino del Primo Console. Quest'ultimo chiama François dit "la Torpille", un po 'un truffatore, un po' brigante, un po 'gentiluomo.

La nostra opinione

Un'avventura storica e poliziesca nel cuore del potere e delle pianure parigine, Double-Masque sorprende per l'originalità della sua sceneggiatura ma purtroppo è annegata nella sua complessità e la storia non va mai avanti nei primi due volumi. Del resto, Jean Dufaux sembra averlo capito da quando firma la prefazione al terzo volume, una prefazione a doppia faccia, una prefazione a doppia parola, insomma uno sceneggiatore a doppia faccia?

Fa la sua comparsa questo terzo volume appunto, che dà una grande spinta a questa serie grazie ad un carattere straordinario. Questo è Jean-Jacques Régis de Cambacérès, Duca di Parma, Secondo Console. Fu nominato principe arcicancelliere durante la proclamazione del Primo Impero nel 1804 e soprannominato Archifou a causa della sua famigerata omosessualità. Arrivato in ritardo per un incontro con Napoleone, Cambacérès avrebbe fatto finta di essere stato preso in ritardo dalle donne, a cui Napoleone avrebbe risposto "Quando abbiamo un appuntamento con l'imperatore, diciamo a queste signore di prendere i loro bastoni. e i loro cappelli e vattene via ”.

DOPPIA MASCHERA

Edizione Dargaud

Sceneggiatura: Jean Dufaux

Disegni: Martin Jamar

Colori: Bertrand Denoulet

Volume 1. La Torpille (09/2004)

Volume 2. The Ant (02/2005)

Volume 3. L’Archifou (06/2006)

Volume 4. Le due locuste (11/2008)


Video: ETHEN TUTORIAL - HOW TO CHANGE THE LENS OF THE MX05 (Potrebbe 2021).