Informazione

Il trattato di pace di Brest-Litvosk (3 marzo 1918)


A causa della guerra civile che oppose i bolscevichi ai "russi bianchi", il 3 marzo 1918 fu firmato un trattato di pace tra il governo della Russia e gli imperi centrali (Germania, Austria-Ungheria e Turchia) in Brest-Litovsk. Convinto allora della necessità di una pace immediata per dare un futuro alla Rivoluzione d'Ottobre, Lenin firmò un cessate il fuoco nel novembre 1917 e iniziò i negoziati di pace con la Germania. Una tregua per i bolscevichi acquisita a prezzo di umilianti concessioni territoriali.

L'armistizio è stato firmato il 15 dicembre. Leon Trotsky, capo della delegazione sovietica, trascinò i colloqui nella speranza di innescare una rivoluzione socialista in Germania, che riteneva imminente. I tedeschi, da parte loro, rifiutarono di liberare i territori già occupati e chiesero l'indipendenza di tutta la Russia occidentale, dalla Finlandia all'Ucraina.

Brest-Litvosk, un trattato vergognoso?

La Germania conclude una pace separata con l'Ucraina. Tuttavia, una vasta offensiva tedesca condotta su tutti i fronti costrinse la Repubblica Sovietica a firmare un accordo di pace il 3 marzo 1918, a condizioni ancora più svantaggiose di quelle proposte dagli Imperi centrali un mese prima. In effetti, il "vergognoso trattato di pace», Secondo la formula di Lenin, privò la Russia non solo di 800.000 km2 di territorio, ma anche di una parte significativa delle sue risorse agricole e industriali, concentrate in Finlandia, Polonia, Paesi baltici, Ucraina, parte Bielorussia; inoltre, la Russia doveva consegnare le città di Ardahan, Batumi e Kars alla Turchia e pagare anche indennità di guerra.

Questa pace separata permise alla Germania di restituire un gran numero di truppe sul fronte occidentale per opporsi alle offensive alleate. Il 13 novembre 1918, dopo la sconfitta degli Imperi Centrali, il Trattato di Brest-Litovsk fu annullato dal governo sovietico, che quindi tentò di riconquistare i territori perduti. Il Trattato di Versailles, che pose fine alla prima guerra mondiale, dichiarò anche il Trattato di Brest-Litovsk.


Video: La Prima Guerra Mondiale (Potrebbe 2021).