Interessante

150 idee ricevute sulla storia (collettivo Historia)


Il lavoro prodotto dalla redazione di Historia affronta efficacemente le false prove e le conoscenze che crediamo abbiano nella storia. Mentre leggo 150 idee preconcette sulla storia, capirai perché Attila non è il flagello di Dio e che la marsigliese non è nata a Marsiglia. Dalla preistoria al XX secolo, le idee sbagliate più popolari vengono smantellate e ricostruite per coglierne l'origine e restaurare la verità. Immergiti in questo viaggio nel tempo attraverso spiegazioni ragionate e documentate. Dopo averlo letto, non vedrai mai la Storia come una volta.

Presentazione editoriale del libro

Alternativamente leggende, cliché o falsità, idee ricevute sono potenti ... e numerose! Insidiosi, inquietanti, formano questo baluardo di conoscenza comunemente accettata, senza nemmeno prendersi la briga di interrogarli, tanto che ci viene imposta l'evidenza della loro base.

Pensi che sia stato Cristoforo Colombo a scoprire l'America? Quella Giovanna d'Arco era una pastorella? Quel Nerone ha dato fuoco a Roma? Che Carlo Magno ha inventato la scuola? Quella Molière è morta sul palco? Che il matrimonio dei preti è sempre stato vietato? Che il carmagnole è un ballo? Che non abbiamo combattuto nel giugno 1940? Bene, ripensaci: questo è tutto sbagliato!

Sotto la penna acuta e ben documentata degli storici che scrivono per la rivista Historia, ognuno di questi avvisi sorprendenti ristabilisce una verità storica ... insospettata. Dall'antichità ai giorni nostri, ogni epoca è stata vagliata attraverso una serie di postulati eclettici, efficacemente decostruiti.

Lasciati sorprendere e scopri la verità su 150 idee ricevute sulla storia.

Una collezione variegata destinata a tutti

Gli editori identificano 150 falsità in periodi diversi come la Preistoria, l'Antichità, il Medioevo, l'Ancien Régime, la Storia Moderna e il XX secolo, sufficienti a soddisfare una vasta gamma di appassionati. Troverai idee preconcette sulla religione musulmana e cristiana, il posto delle donne nella storia, eroi e governanti, esploratori, inventori e politici.

Ma da dove vengono queste false prove? La propaganda, le interpretazioni errate e la necessità di creare eroi aiutano tutti a trasmettere la disinformazione appresa durante l'infanzia ea scuola. L'evoluzione della ricerca in Storia e l'accesso agli archivi hanno reso possibile rilevare queste tante sciocchezze.

Questa non è la prima pubblicazione a decostruire i miti nel campo della storia. Gli storici hanno già lottato per far luce su eventi e conoscenze imprecise. Il lavoro prodotto dalla redazione di Historia si distingue per la quantità e la diversità degli argomenti trattati.

È una lettura davvero arricchente punteggiata da brevi aneddoti. Ognuna è oggetto di una spiegazione sintetica di due pagine, niente di meglio per divorare un libro a casa o in viaggio. Rivolto al grande pubblico, questo libro offre una visione chiara dei principali eventi e personaggi storici ripristinando il contesto ei fatti man mano che si svolgevano. Il tutto è arricchito da citazioni e riferimenti a fonti documentarie.

150 idee preconcette sulla storia, Edizione Prima, 2010, disponibili in negozio.


Video: ANTICIPO PENSIONI 2021 + COSA DEVI SAPERE PER ANDARE IN PENSIONE NEL 2021! (Potrebbe 2021).