Interessante

Poteri, Chiesa e Santità (M. Kaplan)


La storia dell'Impero bizantino è poco conosciuta dal grande pubblico in Francia, eppure è ricca e affascinante. Tra loro, Michel kaplan, che ha ripubblicato in Publications de la Sorbonne ventisette articoli dal 1990 al 2010 dedicati alla Chiesa e alla santità nell'impero bizantino, con il titolo Poteri, Chiesa e santità. Saggi sulla società bizantina. L'opportunità di presentare il lavoro di questo grande storico.


Michel Kaplan, specialista in storia bizantina

Professore di storia medievale dal 1988 alla Paris I Panthéon-Sorbonne, dove ha trascorso la maggior parte della sua carriera, Michel Kaplan è stato anche presidente di questa università dal 1999 al 2004. La sua tesi di Stato era intitolata Uomini e Terra a Bisanzio del VIe a XIe secolo: proprietà fondiaria e uso. È autore di numerosi libri di riferimento, alcuni dei quali "popolari", come Tutto l'oro di Bisanzio (Découvertes Gallimard, regolarmente ripubblicato) e libri di testo per l'istruzione superiore o esami competitivi (CAPES, aggregation). Il suo primo maestro in Storia bizantina fu Paul Lemerle (1903-1989), uno dei più grandi bizantinisti francesi, poi lavorò con Hélène Ahrweiler, altro grande nome di Parigi I. Presidente del CFEB (Comitato francese per gli studi bizantini) , Michel Kaplan è specializzato in storia economica, mentalità e comportamento sociale a Bisanzio.

Il libro Poteri, Chiesa e santità. Saggi sulla società bizantina

Abbiamo qui una raccolta di articoli pubblicati tra il 1990 e il 2010 che, secondo il loro autore, "Rappresenta l'essenza del [suo] lavoro scientifico relativo alla storia della Chiesa, ai monasteri bizantini e al fenomeno della santità".

In questo volume, Michel Kaplan spiega la logica che gli ha permesso di studiare la santità bizantina senza essere uno storico della religione. Attraverso lo studio della società ha potuto avvicinarsi a fonti agiografiche come Vite di santi, poi la questione dei monasteri bizantini, la cui importanza era tanto religiosa quanto economica. Questo legame tra santità, politica e società può essere visto anche nel fatto che fino al XIII secolo "Santo è colui la cui santità è riconosciuta o dalle autorità o dal popolo cristiano impegnato in questa direzione dagli alti fatti spirituali del carattere diffusi dall'agiografia". Altro "Grande fenomeno sociale", il culto delle reliquie da cui le persone cercano miracoli, con un fenomeno di pellegrinaggi, generalmente locale. Michel Kaplan studia in questi articoli anche il legame tra santi, santità e spazio, concludendo questo "Lo spazio sacro [...] dipende innanzitutto dal tipo di ascetismo", l'organizzazione di questo spazio è più dovuta all'agiografo che al santo, essendo la reliquia ciò che attrae i pellegrini. Esiste una "istituzionalizzazione della santità" con il desiderio della gerarchia ecclesiastica e imperiale di esercitare autorità sui monaci e, viceversa, questi ultimi affidandosi ai monasteri divenuti "Un vero potere economico e sociale". Tuttavia, in ultima analisi, è il clero che, secondo lo storico, ha a lungo controllato gli spazi sacri.

Sulla base dei testi e dei temi della sua introduzione, Michel Kaplan costruisce la sua collezione di ventisette testi in sei parti. Prima di tutto due articoli dal tema "Roma e Costantinopoli", incentrati sullo scisma del 1054. Le tre parti seguenti sono dedicate allo studio della santità bizantina, incluso il suo rapporto con la gerarchia e il potere, e al 'spazio. Il quinto capitolo si concentra sui pellegrinaggi (sempre in connessione con i santi). Infine, l'ultimo tema tratta dei monasteri e della loro importanza economica e sociale.

La nostra opinione

Revisione del lavoro recente di uno specialista essenziale nella storia bizantina, Poteri, Chiesa e santità. Saggi sulla società bizantina è ovviamente essenziale per qualsiasi amante di Bisanzio. Chiunque sia interessato alla storia religiosa (e ai legami con il potere e la società) del Medioevo può anche trovare utile fare confronti con un Occidente latino spesso molto diverso. D'altra parte, il libro, molto erudito, non può essere consigliato a un pubblico più casuale o semplicemente curioso di questi argomenti. Per questo faremo riferimento ad altri libri di Michel Kaplan, come Tutto l'oro di Bisanzio, o la serie New Clio, il cui volume III è appena uscito.

- Sig. Kaplan, Poteri, Chiesa e santità. Saggi sulla società bizantina, Pubblicazioni della Sorbona, 2011, 643 p.


Video: La chiesa è immagine della Chiesa (Potrebbe 2021).