Varie

Modi di mostrare Versailles (T.Chevalier)


Quasi tutti conoscono il " Modo di mostrare i giardini di Versailles "Scritto da Luigi XIV tra il 1691 e il 1695. Ma sapevi che ci sono molti altri testi, poesie e guide scritte durante la costruzione del castello e della tenuta, che siamo lieti di scoprire nel recente lavoro di Timothy Chevalier i "modi di mostrare Versailles".

Numerosi documenti risalenti a questo periodo furono scritti da scrittori, il re stesso, le persone intorno a lui, i parenti dei Principi, i membri delle Accademie, per non parlare della stampa "il Mercure Galant", che raccontava il magnificenza del luogo, ma tutto scritto alla gloria del Re Sole.

Scopriamo così poesie come quelle di Charles Perrault dedicate ai dipinti, quella molto bella di un anonimo sulla “Reggia di Versailles”, guide come la “descrizione sommaria della Reggia di Versailles” scritta da André Félibien storiografo degli Edifici del re , dialoghi come "promenade à Versailles" di Madeleine de Scudéry, una superba descrizione dei dipinti nella Galleria di P. Rainssant con la spiegazione necessaria per la comprensione delle opere e delle tele, o il testo di Combes nella sua "spiegazione di tutto ciò che è più notevole ”selezionando le 7 meraviglie della tenuta, insistendo sul simbolo Sole / Apollo e mettendo in relazione l'essenziale poiché Versailles non può essere visitata in un solo giorno!

Tutti questi documenti sono descrizioni, discorsi che mostrano i luoghi, offrono un percorso di visita, spiegano l'architettura, l'ornamento, a volte l'ubicazione dell'elemento, il soggetto rappresentato e qualche parola sull'autore. Insistono anche sul modo di guardare e comprendere gli oggetti, scritti in un linguaggio chiaro e preciso, in una prosa elegante "senza pedanteria erudita e senza fantasia romantica".

Destinate alla gente comune, ai visitatori stranieri, alle persone di qualità, sono testimonianze che servono da memoria per il futuro, che custodiscono una traccia di questi anni di gloria, come la poesia di Jean Baptiste de Monicart che descrive Versailles quando era deserto. sotto la Reggenza e destinato al piccolo re Luigi XV o Perrault e il suo "Labirinto di Versailles" che rappresentano una testimonianza preziosa e necessaria poiché questo boschetto verrà distrutto 100 anni dopo.

Questo manuale è molto piacevole da leggere, mescolando testi con poesie di particolare interesse, con una ricchezza di informazioni, scritte da personaggi famosi e sconosciuti. Da avere per gli amanti di Versailles.

Modi per mostrare Versailles: guide, passeggiate e contatti sotto il regno di Luigi XIV, di Timothée Chevalier. Edizioni Hermann.


Video: Monchevy- A Thousand Years Versailles 2015 (Potrebbe 2021).