Interessante

Leonida: Storia e memoria di un sacrificio


Il libro è stato scritto in collaborazione con Jacqueline Christien, Dottore in storia antica e specialista in storia dell'antica Sparta e da Yohann Le Tallec, responsabile del comitato direttivo per la digitalizzazione presso la BNF. Attraverso queste circa 400 pagine brulicanti di varie informazioni, il lettore è invitato a svolgere una lunga riflessione dall'antichità ai giorni nostri. Breve riassunto in immersione al centro del libro dedicato a Leonida.

Leonida, re di Sparta

A prima vista, il titolo stesso del libro può sembrare fuorviante, perché non è strettamente parlando una biografia completa del re di Sparta, Leonida. I primi capitoli dipingono un ritratto della Grecia nel V secolo a.C. Il contesto delle guerre persiane è ovviamente qui menzionato e costituisce la base della riflessione che segue. Un altro capitolo di rilievo per lo storico, quello dedicato al "padre della Storia", Erodoto.

A prima vista, il lettore potrebbe sentirsi un po 'perso. Certamente si aspetta di più da dipingere il ritratto eroico di Leonida, e ora la prima parte del libro è dedicata alle guerre e ad Erodoto. Strano dici? Certamente no, e dimostreremo perché. In effetti, i primi giorni del libro ci conducono a poco a poco all'evento storico che interessa gli autori, ovvero la battaglia delle Termopili del 480 a.C. Siamo quindi nel mezzo delle guerre persiane e conosciamo questo confronto grazie al racconto di un uomo, Erodoto. Avrete ora compreso la sequenza logica dell'opera, che unisce storia, storiografia, archeologia e analisi con grande intelligenza.

L'eroe delle Termopili

Successivamente, Jacqueline Christien si sofferma più particolarmente sulla battaglia delle Termopili e su tutte le caratteristiche che la compongono, ovvero la posizione geografica, i protagonisti e il combattimento stesso. Si tratta quindi di un'analisi molto precisa che ci propongono gli autori e che ci permette di comprendere l'evento nel suo insieme.

Dopo la descrizione dettagliata dei fatti, gli autori si interessano alle ripercussioni che la battaglia ha provocato all'interno di questi mondi greci, a volte alleati, a volte nemici. Vengono così esaminati i rapporti tra le diverse città, così come la formazione della Lega del Peloponneso. È quindi ancora una volta il significato globale e universale che i due autori cercano di evidenziare.

Poi arriva la terza e ultima parte essenziale del lavoro, ovvero quella della memoria e del mito attraverso epoche diverse. È soprattutto da questa parte che il libro trae tutta la sua specificità. Gli autori si sforzano di analizzare la percezione della battaglia delle Termopili e la sua costruzione al rango di mito. Vengono analizzati diversi momenti della storia. Il lettore, attraverso numerose erudite dimostrazioni, si renderà conto di quanto un evento storico possa essere oggetto di varie forme di riappropriazione e, soprattutto, di reinterpretazioni. Per fare questo, gli autori utilizzano temi diversi attraverso diversi media, come la reinterpretazione del mito attraverso la pittura, la scultura o la produzione cinematografica. Gli autori, veri ricercatori, scoprono nella Grande Storia i fatti giustificati con l'aiuto del personaggio di Leonida e della battaglia.

In tutto il libro, comprendiamo come un evento storico e un personaggio si trasformino lentamente in simboli. Si vede soprattutto come il significato di questo simbolo non sia universale e che dipenda da chi lo usa. Quindi, capiamo che le Leonida di Napoleone non sono la stessa di Hitler, che a sua volta differisce dalla visione che si sarebbe potuta avere nel XVI secolo.

Se il presente lavoro ci insegna una cosa, è che le visioni contemporanee di fatti passati sono sempre costruite secondo gli elementi a disposizione degli storici, ma non solo, sono costruite soprattutto secondo il simbolismo attribuito a tale o tale evento. Un libro da leggere per chiunque voglia comprendere l'essenza stessa della storia.

Jacqueline CHRISTIEN e Yohann LE TALLEC, Léonidas: History and memory of a sacrifice, Ellipses, 2013,.


Video: Alessandro Barbero - La Grande Battaglia: Maratona 490. Audiolibro 01 HQ (Potrebbe 2021).