Vari

Quando il mondo è capovolto (O. Coquard)


Quando il mondo si è capovolto raccoglie la sfida di offrire una sintesi della Rivoluzione francese e della sua recente storiografia in meno di trecento pagine. Sarà utile agli studenti che non conoscono questi eventi, ma anche ai curiosi, desiderosi di saperne di più su questo periodo cruciale, che un lavoro più voluminoso rischierebbe tuttavia di rimandare.

Una sintesi efficace della Rivoluzione

Olivier Coquard è una personalità ben nota agli ex studenti di preparazione letteraria del Lycée Henri-IV. Questo libro beneficia quindi di tutta la sua esperienza nell'insegnamento della trasmissione ad un alto livello di requisiti. Quindi, sebbene breve, questa sintesi risulta essere estremamente densa. È accompagnato da una ricca cronologia e da un'utilissima bibliografia con relativi commenti.
In otto capitoli, spaziamo per l'intero periodo 1789-1799, dall'Assemblea degli Stati Generali al colpo di Stato del 18 Brumaio.

Dall'introduzione si afferma il desiderio di presentare la Rivoluzione come una realtà plurale. In effetti, ovviamente, affrontiamo gli aspetti politici, economici e sociali, ma le questioni culturali non vengono dimenticate. Allo stesso modo, le prospettive di genere non vengono ignorate. Sebbene l'ambizione sia lodevole e necessaria, rende l'esercizio ancora più complesso. Ogni episodio viene trattato citando le opere di riferimento, le principali tendenze storiografiche, senza dimenticare le questioni più recenti. L'altra intenzione degna di nota di Olivier Coquard è quella di collocare la Rivoluzione nel suo tempo, o di renderla un evento che fa parte della continuità dell'Illuminismo, non di trasformarla in una matrice di totalitarismo - come il pensiero reazionario - ma per evitare di presentare il periodo come una netta rottura con la cultura dell'Ancien Régime, che sarebbe caricaturale. I vari obiettivi sono perfettamente raggiunti, il che rende questo libro un sommario lodevole della Rivoluzione.

La nostra opinione

Sebbene la densità delle informazioni presentate possa talvolta richiedere un notevole sforzo di concentrazione da parte del lettore, il lavoro offre una panoramica sfumata e informata di un grande evento storico che ha spesso suscitato controversie.

Olivier Coquard, When the world rocked, New history of the French Revolution, Tallandier, 2015.


Video: Oscar Farinetti e il nuovo linguaggio per il mondo che verrà (Potrebbe 2021).