Interessante

Revolutions T01 - 18 Brumaire (BD)


Éditions Soleil inaugura una nuova collezione dal titolo " Rivoluzioni Che tratterà delle date considerate fondamentali nella storia della Francia: 1358, 1940 e ad iniziare dal 1799 con il colpo di stato del generale Bonaparte che pose fine al Direttorio e istituì il Consolato. Un bel progetto che purtroppo non è all'altezza delle nostre aspettative.

Un fumetto storico?

Nuova arrivata sul mercato, questa collezione "Revolutions", sottotitolata "Quando la storia di Francia è scossa", è sufficiente per attirare l'attenzione degli amanti della storia! In copertina un duello tra due uomini, sullo sfondo la capitale parigina e ovviamente la figura guardiana di Bonaparte, la mano nel panciotto e lo sguardo acuto. Un altro buon punto a priori, il fumetto mostra una raccomandazione dalla rivista "Guerre & Histoire". A prima vista, questo fumetto potrebbe passare per un fumetto storico, consentendo di ottenere un po 'di conoscenza generale sul colpo di stato del 18 e 19 Brumaio ... Ma non lo è! Les Editions Soleil classifica questa serie nella loro collezione avventura.

Ed è vero che questo fumetto non permetterà al neofita di capire come si è svolto il colpo di stato. Dovrà accontentarsi di uno spettacolo che mette in scena la competizione tra Fouché e Talleyrand, e il duello tra un soldato dell'esercito egiziano ritornato (non sappiamo come) davanti al suo generale e un agente monarchico incaricato di eliminare Joubert poi Bonaparte… Alla fine, lo scenario un po 'traballante e i dialoghi un po' pesanti possono essere dimenticati solo se la grafica ci riempie gli occhi! Purtroppo non è così ...

Un lavoro di ricerca fallito

Che tristezza vedere fumettisti e sceneggiatori tentare di ricreare ambienti storici che non si sono presi la briga di studiare adeguatamente. Anche da tavola a tavola andiamo dall'approssimativo al totalmente anacronistico! Siamo sotto il Direttorio, nel 1799, eppure ... L'esercito è organizzato in reggimenti (dovrebbe essere in semi-brigata) che alzano una bandiera francese come sarà usata solo nel 1812, i soldati di linea portano schakos mentre questo era il caso solo dal 1806 e questi ultimi (come le piastre dei cappelli di orsacchiotto o le collane) sono colpiti dall'aquila imperiale… Tre regimi politici di cambiamento! I soldati portano strane spade, le baionette sono posizionate in modo del tutto improbabile e inefficace poiché sono posizionate proprio nella linea di vista ... Diventa subito evidente che il progettista non ha conoscenza delle armi e del equipaggiamento del periodo (che pone un problema quando rappresentiamo stabilmente dei soldati) e questo è confermato di pagina in pagina: duello con una pistola a pietra focaia disarmata senza pietra focaia, uso di armi a percussione totalmente anacronistiche ... Che dire di un monarchico che indossava la Legion d'Onore (creata nel 1802) nel 1799, del generale Bonaparte che distribuiva Croci di Saint-Louis che all'epoca non esistevano più o di genieri della Guardia (in colori fantasiosi) che non esisteva ancora?

Quando l'ambientazione storica crolla, tutto crolla e il grottesco vince agli occhi dell'amante della storia. Questo è un vero peccato perché nella storia di Napoleone non mancano libri che ci permettono di studiare adeguatamente contenuto e forma per produrre un lavoro di qualità. Non mancano nemmeno i fan, che potrebbero provare dolore agli occhi mentre sfogliano questo fumetto.

Rivoluzioni - Quando la storia della Francia è cambiata - 18 Brumaio. di Jean-Pierre Pécau (Autore), Facio (Autore), Antonio Marinetti (Illustrazioni). Edizioni Soleil, 2018.


Video: The Rise of Napoleon Bonaparte. French Revolution part 2 full History in Hindi. History baba (Potrebbe 2021).