Interessante

L'impero del Mali nel Medioevo


Nel XIII secolo, quando il re Luigi IX (Saint Louis) regnava in Francia, nacque un nuovo impero nell'Africa subsahariana, sulle rovine di quella del Ghana. Fondato dalla leggendaria Soundiata Keita, ilImpero del Mali sta rapidamente diventando uno stato ricco e potente, connesso alle reti commerciali e culturali dell'Africa, ben oltre il Sahara, al mondo musulmano. Nel XIV secolo, la reputazione di Mansa attraversò persino il Mediterraneo poiché si trovava sul famoso Atlante catalano, offerto al Re di Francia Carlo V dal Re d'Aragona.

Il gesto di Soundiata Keita

Una miscela di tradizioni orali e fonti scritte tarde o dal mondo musulmano, la fondazione dell'Impero del Mali è legata all'epopea in gran parte leggendaria di Soundiata Keita.

Poiché le versioni sono numerose e differiscono per certi aspetti, è difficile descriverle una come Keita ha fondato l'Impero del Mali. Nonostante tutto, possiamo dire che il Manden (o Manding), cuore del futuro impero Mandingo, e situato oggi tra Guinea e Mali, fu attaccato dal re di Soso, Sumaworo. Quest'ultimo avrebbe sconfitto Dankara Tuman, il cui fratellastro, Soundiata Keita, era stato esiliato.

Si dice che la gente di Manden abbia chiamato Keita per chiedere aiuto, intorno al 1230. Dopo diverse battaglie, il re di Soso viene sconfitto e Keita, che ha unito la maggior parte dei clan della regione, diventa "Mansa". Regnò fino al 1255 e stabilì una forte amministrazione.

Cortile Mansa

È soprattutto grazie al viaggiatore musulmano Ibn Battûta che conosciamo il funzionamento della corte dell'Imperatore del Mali (che lui chiama "sultano") nel XIV secolo. Lo descrive come sontuoso, con la presenza di ministri oltre a soldati, governatori e vassalli semi-indipendenti. Ibn Battuta sottolinea l'esibizione di ricchezza che caratterizza questa corte. Prodotti rari, come velluto e seta, ma soprattutto oro, molto oro. Infatti, se la popolazione viveva principalmente di agricoltura, lo stato traeva la sua grande ricchezza dallo sfruttamento dell'oro e dal commercio trans-sahariano, in particolare la schiavitù.

Il pellegrinaggio alla Mecca di Kanga Moussa

Famosa, se non di più, della Soundiata Keita, la Mansa Kanga Moussa divenne famosa nel XIV secolo. È lui che è rappresentato nell'Atlante catalano, come un monarca occidentale, seduto su un trono, incoronato, uno spettro in mano e nell'altra mano una sfera d'oro.

Per i contemporanei, Kanga Moussa era noto per il suo grande pellegrinaggio alla Mecca, compiuto tra il 1324 e il 1326. Accompagnato da migliaia di soldati, parte della sua corte e una gigantesca carovana piena d'oro (si parla di diverse tonnellate), l'imperatore si fermava ogni Venerdì Santo in una città o in un villaggio e vi faceva costruire una moschea. Avrebbe speso così tanto oro da far scendere il prezzo, e alla fine avrebbe dovuto prendere in prestito da un egiziano arrivato al Cairo! Ciò non impedì all'imperatore, al suo ritorno, di costruire grandi moschee a Gao e Timbuktu, e un palazzo a Niani, descritto da Ibn Battuta.

Dall'Impero del Mali all'Impero Songhai

Il regno di Kanga Moussa fu sia l'apice che il declino dell'Impero del Mali. Alla sua morte nel 1337 (la data è dibattuta), le scatole sono vuote.

Durante il XIV secolo, anche se l'impero era in relazione con i suoi vicini, in particolare il Marocco (Kanga Moussa avrebbe inviato, secondo Ibn Khaldûn, un emissario del sultano marocchino in seguito alla cattura di Tlemcen), l'indebolimento accelerò , soprattutto la sua influenza sulle grandi imprese. Il Mali si trova sotto la minaccia dei Tuareg e finisce per cedere sotto i colpi dei Songhaï.

Quest'ultimo, dall'anello del Niger, fondò nel XV secolo un impero che non avrebbe nulla da invidiare al potere dell'Impero del Mali, anche se a sua volta crollò alla fine del XVI secolo.

Bibliografia :

- F. Simonis, Africa sudanese nel Medioevo. Il tempo dei grandi imperi (Ghana, Mali, Songhaï), Sceren, 2010.

- P. Boilley, JP. Cristiana, Storia dell'Africa antica, VIII-XVI secolo, Documentazione fotografica, 2010.


Video: La Vita Nel Medioevo Un Viaggio Di Mille Anni - HD 720p Stereo (Potrebbe 2021).