Le collezioni

Storia della Grande Armée 1805-1815 (A. Pigeard)


Alain Pigeard, imminente specialista della storia militare di Primo Impero ci propone a Editions Labisquine un'opera sintetica sul celebre Grande esercito di Napoleone dal 1805 (Austerlitz ...) al 1815 (Waterloo, di cui quest'anno si commemora il bicentenario). Un libro accessibile che presenta ogni arma (cavalleria, artiglieria, fanteria ...) e ogni campagna, affrontando vari temi chiave nella vita dei grugniti. Una buona lettura in prospettiva sia per gli anziani che per la Giovane Guardia che desiderano conoscere questo periodo emblematico della nostra storia.

Autore

Ricercatore e docente, storico e avvocato di formazione, Alain Pigeard si è ritagliato una reputazione nella storia militare del Primo Impero. Pigeard è uno di quegli uomini che incontri anche nel fumo dei campi di battaglia (ricostruiti) dell'Impero come nelle sale conferenze o nei corridoi degli archivi del Servizio storico di difesa di Vincennes. Ideatore della ricostruzione napoleonica in Francia nel 1984, Alain Pigeard è oggi autore di più di cinquanta titoli sul periodo napoleonico. Autore di numerosi articoli per riviste specializzate, Alain Pigeard è anche all'origine di strumenti di qualità (dizionari della Grande Armée, battaglie napoleoniche ...) e opere di riferimento come sulla Confederazione del Reno.
Oggi presidente del Souvenir Napoléonien, Alain Pigeard è un autore di riferimento per tutto ciò che riguarda il Primo Impero e in particolare sugli aspetti militari.

Una bella presentazione della Grande Armée

Quest'opera di Alain Pigeard vuole essere un'opera di divulgazione specializzata nella macchina da guerra imperiale. La difficoltà, a cui l'autore è abituato, è quella di essere sia precisi che accessibili. Inoltre, se non ci si aspetta un lavoro esaustivo sull'argomento, in 388 pagine l'autore può solo dare una panoramica della storia militare napoleonica e invitare ad approfondire gli argomenti che lo interessano attraverso una ricca bibliografia. Pigeard offre un'ampia bibliografia su questo argomento alla fine del libro e una bibliografia selezionata per ogni capitolo.

I 28 capitoli trattano l'argomento sia cronologicamente che tematicamente. In primo luogo, l'autore presenta il capo della Grande Armata, il suo Stato Maggiore, prima di affrontare il suo corpo: la presentazione delle diverse armi: Fanteria, Cavalleria, Artiglieria e Ingegneri ... Ogni arma viene presentata succintamente in modo che il lettore comprenda la sua composizione e come viene utilizzata sul campo di battaglia.

Seguono i capitoli dedicati alle varie campagne della Grande Armée dalla campagna d'Austria del 1805 alla campagna del Belgio del 1815. Per ogni campagna l'autore non si accontenta di seguire l'Imperatore, ma offre una visione completo con i diversi teatri di operazioni. Ad esempio, per la campagna del 1809, un capitolo è dedicato alle operazioni in Italia, Ungheria, Tirolo e Polonia, un capitolo è dedicato alle operazioni in Baviera e infine un capitolo è dedicato alle operazioni in Austria. In ogni capitolo, l'autore presenta la composizione degli eserciti impegnati (divisioni e brigate), l'andamento della campagna e le principali battaglie. Questa presentazione cronologica delle operazioni della Grande Armée è completata in ogni capitolo da uno zoom tematico. Ad esempio bivacchi, armamenti e marce, guerriglieri e partigiani, prigionieri, donne negli eserciti, Guardia Imperiale ... Ma anche eserciti stranieri: portoghesi, inglesi, austriaci, russi ...

Se ogni capitolo inizia con una bella illustrazione, possiamo rimpiangere la mancanza di grafica (per la composizione delle diverse armi), disegni (per le diverse formazioni) e mappe (per seguire le operazioni). Tuttavia, Alain Pigeard riesce in un formato ridotto ad affrontare tutte le campagne della Grande Armata e ad affrontare buona parte dei temi chiave della storia militare del Primo Impero! Lavoro sintetico basato su molti estratti di Memorie, che piacerà sia agli amatori che ai vecchi brontoloni, questo libro è un buon strumento di base per qualsiasi ricerca sull'argomento.

PIGEARD Alain, Storia della Grande Armée “1805 - 1815”, Éditions de la Bisquine, Parigi, 2015.


Video: Alessandro Barbero - Napoleone e larte della guerra incompleto (Potrebbe 2021).