Le collezioni

Lawrence d'Arabia (1888-1935) - Biografia


Thomas Edward Lawrence, meglio noto comeLawrence d'Arabia era un ufficiale e scrittore britannico, che organizzò la rivolta araba contro l'Impero ottomano durante la prima guerra mondiale. Tra le opere scritte da Lawrence d'Arabia, il Sette pilastri della saggezza (Seven Pillars of Wisdom, 1926) è considerata un'importante opera della letteratura britannica, la cui dimensione va oltre il semplice racconto delle sue avventure e del suo coinvolgimento nella rivolta araba.

Un aristocratico inglese

Nato il 16 agosto 1888 in Galles, T E Lawrence proveniva da un ambiente aristocratico. Studente a Oxford, ha sviluppato rapidamente una passione per la storia e l'archeologia. Nel 1907 e nel 1908, fece lunghi viaggi in bicicletta alla scoperta dell'architettura medievale francese. Un anno dopo, si trova in Siria per preparare la sua tesi che si concentrerà sull'architettura militare, e più specificamente sull'influenza delle Crociate sull'arte delle fortificazioni europee. Nel 1910 si unì alla spedizione archeologica del British Museum in Mesopotamia e poi partì per il Sinai, dove imparò l'arabo.

L'Oriente, che ha scoperto viaggiando a piedi ciò che fa ancora parte dell'Impero Ottomano, lo affascina così tanto che vi ritorna rapidamente per diventare archeologo. Sia in Turchia, Mesopotamia o Egitto, si è subito distinto come uno scienziato appassionato e ispirato. Consapevole delle abitudini dei popoli arabi e padroneggiando bene le loro lingue, fu reclutato nel 1914 dai servizi segreti di Londra.

Lawrence d'Arabia, leader della guerriglia

Arruolandosi nell'esercito britannico nell'ottobre 1914, le sue conoscenze culturali e linguistiche gli valsero nel giugno 1916 la nomina a ufficiale di collegamento per i ribelli arabi Faisal ibn Hussein, che combattevano gli ottomani. È l'inizio di un'epopea, fatta di esplosioni sanguinose e iniziative ardite. Lawrence, che ha simpatia per la causa araba, si rivela un capace leader della guerriglia. Tuttavia, rimane un ufficiale britannico e avrà sempre in mente gli interessi di Londra nella regione. Quindi non si opporrà alla condivisione dei mandati mediorientali tra francesi e britannici dopo la prima guerra mondiale.

Avendo una certa influenza sul modo in cui gli inglesi organizzarono l'Iraq, in seguito abbandonò le sue attività politiche (era anche un tempo consigliere di Churchill) per riprendere una carriera militare (come privato), in particolare nella RAF. . Tuttavia, è meglio conosciuto negli anni '20 e '30, per la sua autobiografia sulle sue avventure nel mondo arabo: i sette pilastri della saggezza, un libro che al di là delle sue qualità letterarie secondo alcuni influenzerà le teorie di la guerra insurrezionale della seconda metà del XX secolo.

19 maggio 1935,Thomas Edward Lawrence muore a seguito di un incidente in moto nel Dorset. Uno dei miti del primo Novecento è appena scomparso.

Dopo la sua morte, il già famoso Lawrence è stato immortalato da Peter O'Toole nel famoso lungometraggio di David Lean Lawrence d'Arabia (1962).

Bibliografia

- Lawrence d'Arabia: Il sogno infranto di Jacques Benoist-Méchin, biografia. Perrin, 2007.

- Lawrence d'Arabia di André Guillaume, biografia. Fayard, 2000.

Per andare oltre Lawrence d'Arabia

- Lawrence d'Arabia - Prestige Edition 3 DVD, di David Lean, TF1 Video, 2009.


Video: Peter O Toole Rare Photos with David Lean on Lawrence of Arabia Tribute (Potrebbe 2021).