Interessante

Uomo dell'anno 1894 - BD


Nel 1894 Scoppiò la più grande vicenda della Terza Repubblica, quella che avrebbe fatto a pezzi i deputati, ma anche tutta la Francia, appassionata di questa vicenda come mai raccontata dalla stampa: l'affare Dreyfus ! Articoli, discorsi, dibattiti, caricature, tutte le armi sono buone per sostenere le sue tesi e screditare l'avversario. Il capitano Dreyfus, un ebreo, ha tradito la Francia spiando per conto della Germania? Basandosi su false prove, tutti sono d'accordo: sì, l'ebreo è un traditore e dovrebbe essere condannato per questo! La sua deportazione fu pronunciata in Guyana, sull'Isola del Diavolo, lo stesso Jean Jaurès trovò la condanna leggera e avrebbe preferito l'uccisione ... Ma Dreyfus non è colpevole ... E se la vera spia è lì l'origine di questo tuono nella storia della Francia è stato l'uomo dell'anno 1894?

La saga

Vi avevamo già presentato il concept di questa saga durante l'uscita del primo volume, The Man of the Year 1917, ora ne ha sette e un ottavo opus deve essere pubblicato. Il principio della serie è relativamente semplice, raccontare la storia di sette illustri sconosciuti che hanno segnato la Storia: il milite ignoto, l'uomo che ha tradito Giovanna d'Arco, quello che ha gridato “Cazzo! »A Waterloo, colui che ha ucciso Che Guevara, colui grazie al quale Cristoforo Colombo ha scoperto l'America, colui che voleva vendicare Cesare, un eroe della Comune e quello che vi presentiamo oggi: l'uomo all'origine di l'affare Dreyfus.

Per gli amanti della storia, questa saga è di grande interesse: si tuffa in vari universi, varie epoche, vari contesti storici che ci permettono di viaggiare giocosamente nel tempo. Ma per questo stesso dilettante il concetto di saga può essere un problema in sé, perché trattando la storia di illustri sconosciuti della Storia si è necessariamente obbligati a fondare tutto sul romantico e in definitiva solo il contesto rimane storico.

Questo settimo volume è sicuramente il meno problematico da questo punto di vista che l'ignoto non è del tutto, anche se in effetti non è molto noto: si tratta del "conte" Walsin Esterházy, l'ufficiale di alto rullo. spionaggio per conto della Germania, di cui è stato scoperto un foglietto nei bidoni della spazzatura dell'ambasciata. Un confine che fu rapidamente attribuito a un altro ufficiale francese di obbedienza giudaica: il capitano Dreyfus.

L'uomo dietro l'affare Dreyfus

Esterházy è quindi per Fred Duval l'uomo dell'anno 1894. Fred Duval, sceneggiatore di questo fumetto, conosce bene l'argomento da quando ha fatto il suo Master sul tema della caricatura nell'Affare Dreyfus. È anche un habitué della storica Uchronia poiché lavora anche alla serie D-Day.

Cresciuto dal medico francese della famiglia principesca austro-ungarica, Esterházy è un uomo multilingue, attratto se non più dalla sfera germanica che da quella francese. Nel corso della sua carriera Esterházy ebbe sfortuna, ma riuscì sempre a tenere il passo navigando in acque agitate: dopo il suo fallimento a Saint-Cyr fece comunque carriera nell'esercito all'interno dei Pontificali Zuavi, la Legione Straniera, la Zuavi e fanteria di linea. Ma è anche, e soprattutto, impiegato dai servizi segreti francesi ... Il che non gli impedirà di fornire informazioni riservate alla Germania ... Allora chi è Esterházy? Una spia tedesca si è infiltrata nei servizi segreti francesi? Una spia francese restituita dalla Germania? O un grande opportunista che cerca il profitto ovunque possa trovarlo?

Perché parallelamente a questa carriera militare, Esterházy è un grande giocatore d'azzardo, che abbandona la sua famiglia per dedicarsi ai piaceri delle bische e dei bordelli, accumulando debiti colossali!

La trama è disegnata per Fred Duval che con talento ci racconterà la storia di Esterházy così come la concepisce, sulla base di ciò che sappiamo storicamente ed estrapolando ciò che gli sembra plausibile. Il limite tra lo storico e il plausibile è inoltre abbastanza ben marcato in questo fumetto con un quadro narrativo ben condotto che fa a volte una valutazione della conoscenza storica su questo o quel personaggio: cosa sappiamo esattamente di Ferdinand Walson Esterházy? Che cosa sappiamo esattamente di Maximilian Von Schwartzkoppen? ... Vengono inoltre chiariti alcuni importanti elementi contestuali come la crisi di Panama. Per la prima edizione, tutti questi elementi di contesto storico sono riportati in un diario di quattro pagine dedicato ovviamente al protagonista, all'affare Panama come abbiamo appena sottolineato, ma anche allo spirito di vendetta dopo il 1870, l espionite e l'affare Schnaebele, la crisi boulangista, gli attacchi anarchici o l'ascesa dell'antisemitismo ... Tanti elementi presenti nei fumetti e che ti permettono di immergerti in questa atmosfera spumeggiante dell'anno 1894 quando L'affare Dreyfus esplode.

Infine, pur lasciando una parte importante alla finzione, quest'opera è sicuramente una delle più storiche della saga, un grande successo che tiene il lettore con il fiato sospeso e gli permette di riscoprire o di essere iniziato a questa tumultuosa storia della IIIe Repubblica del tardo XIX secolo.

L'immersione di questo lettore è resa possibile anche dalla qualità dei disegni di Florent Calvez. Un disegno realistico basato su un lavoro preliminare di ricerca documentaria, in particolare su vecchie cartoline come precisano inoltre gli autori nel piccolo quotidiano.

Alla fine, abbiamo qui un grande successo, sapendo bilanciare attentamente lo storico e il romanzo per accontentare un vasto pubblico tra cui sicuramente tanti amanti della storia quanto gli appassionati di spie che troveranno lì l'opportunità di conoscere la storia della Terza Repubblica, i cui affari e opposizioni così come i giochi di potere sono di per sé un romanzo ...

Sceneggiatura: Fred Duval
Design e colore: Florent Calvez
Edizione: Delcourt
Uomo dell'anno:
1917: Il milite ignoto
1431: L'uomo che tradisce Giovanna d'Arco
1815: L'uomo che ha urlato “Merda! »A Waterloo
1967: L'uomo che ha ucciso Che Guevara
1871: uno degli eroi della Comune di Parigi
1492: L'uomo grazie al quale abbiamo scoperto le Americhe
1894: L'uomo dietro l'affare Dreyfus


Video: The Great Lt. Columbo Making an Arrest (Potrebbe 2021).